23.12.02022

5
(2)

Pubblica foto: Lezione | ©Shutterstock

carola

Erich Kastner scrisse questa poesia nel 1927, che è valida ancora oggi. La poesia è apparsa per la prima volta nell'edizione natalizia della rivista "das Tage-Buch". Nel 1928 Kästner lo incluse nella sua prima raccolta di poesie "cuore in vita" Su. Ad oggi l'unica cosa che è cambiata è che chi ha promesso per ben 100 anni di prendersi cura dei poveri ora è senza se e senza ma tra i ricchi - ma il nostro mondo è mai stato diverso?

Canto di Natale, lavaggio a secco

Domani, figli, non ci sarà niente!
Solo chi ha, riceve comunque un regalo.
La mamma ti ha dato la vita.
È abbastanza se ci pensi.
Il tuo momento verrà un giorno.
Non è così lontano domani.

Ma non devi essere triste
Ai ricchi piace la povertà.
L'oca arrosto provoca lamentele
Le bambole non sono più di moda.
Domani arriva Babbo Natale.
Tuttavia, solo accanto.

Cammina un po' per le strade!
C'è abbastanza Natale lì.
Cristianesimo soffiato dalla torre,
rende intelligenti i bambini più piccoli.
Agitare bene la testa prima dell'uso!
È anche possibile senza un albero di Natale.

Verde abete con pere Osram –
impara a fischiettarci sopra! Sii orgoglioso!
strappa loro le assi dalla fronte,
perché non c'è legna nella stufa!
Notte Silenziosa e Notte Santa -
Non piangere se puoi! Ma ridi!

Domani, figli, non ci sarà niente!
Se non ottieni nulla, ottieni pazienza!
Domani, bambini, imparate per la vita!
Non è solo colpa di Dio.
La bontà di Dio arriva fin qui. . . 
Oh caro Natale!

Erich Kastner, 1927

Überraschung

Ci sono state alcune sorprese positive negli ultimi giorni, e ho anche scoperto che un'altra simpatica signora vorrebbe entrare a far parte dei Liberi Votanti. Ma due sorprese hanno reso la mia giornata più che dolce ieri. Da un lato ho ricevuto un gadget che in realtà era stato annunciato solo per gennaio e dall'altro ho ricevuto una cartolina natalizia molto fitta. L'indirizzo era corretto e il mio cognome era corretto, ma il resto era estremamente istruttivo ed eccitante, ma certamente non destinato a me.

E così ti stupisci sempre solo quando pensi di aver già sperimentato tutto.

domanda repressa

Da qualche anno leggo alle scuole elementari. La scorsa settimana per l'ultima volta quest'anno in terza classe alla Dammgrundschule. E quindi non è sorprendente per me se anche altri ora si stanno rendendo conto che c'è un bisogno generale di recuperare il ritardo nelle scuole primarie. Ho già scritto più volte qui nel weblog perché è così.

Nella Heilbronner Voice (23.12.2022 dicembre 5: XNUMX) si può ora leggere che “vMolti studenti di terza elementare nel sud-ovest non [raggiungono] gli standard minimi per completare la scuola primaria: hanno deficit in ortografia, lettura e matematica.E se continuiamo a seguire i nostri politici che "regalano" titoli di studio universitari per compiacere i loro elettori - in ultima analisi, ingannando loro e tutti noi - le conseguenze per la nostra società saranno catastrofiche.

Ieri ho anche tenuto la mia ultima lezione per quest'anno all'università e ora spero di poter osservare miglioramenti delle prestazioni anche nel prossimo anno. In ogni caso, quest'anno ho dovuto rendermi conto che non si ottiene un'istruzione o una buona formazione gratuitamente: in realtà devi fare qualcosa per questo e di solito lavorare sodo per ottenerlo! Ma ne vale la pena, e non solo per te stesso, ma in definitiva per la società nel suo insieme.

Ecco perché vale ancora che l'educazione è un dovere civico e non un regalo elettorale da parte di politici professionisti del tutto irresponsabili!


Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare il post!

Valutazione media 5 / 5. Numero di valutazioni: 2

Nessuna recensione ancora.

Mi dispiace che il post non ti sia stato utile!

Mi permetto di migliorare questo post!

Come posso migliorare questo post?

Visualizzazioni della pagina: 6 | Oggi: 1 | Conteggio dal 22.10.2023 ottobre XNUMX

Condividere: