Stare con l'Ucraina

24.6.02022

Foto in primo piano: stare con l'Ucraina, le bandiere dell'Ucraina e dell'UE

Cerimonia di premiazione

La terza cerimonia di premiazione del concorso europeo di quest'anno si è svolta questa mattina presso la Schlossberg School di Auenstein. Il principale Heidi Ade ha la sua scuola sotto controllo e quindi è sempre un piacere andare ad Auenstein.

Sono stato particolarmente contento oggi che siamo tornati anche da Ilsfeld con nuove idee per l'imminente 70a competizione europea. Se riusciremo a trovare abbastanza compagni attivisti per allora, saremo sicuramente in grado di offrire molto agli studenti l'anno prossimo.

Grilli Europa

Almeno per i membri dell'EUROPA-UNION e altri appassionati dell'Europa, questo fine settimana non c'è festival più attraente del nostro tradizionale barbecue europeo a Untergruppenbach.

Organizzato su base puramente volontaria e sempre seguendo il principio del potluck, non è solo un festival di superlativi in ​​termini di sostenibilità e compatibilità ambientale, ma anche un "festival di famiglia" nel vero senso della parola. Per alcuni partecipanti, già un po' più anziani, è anche un buon sostituto dell'ex festa di famiglia sul Gaffenberg.

E quindi non vedo l'ora che arrivi il festival di domani. Se qualcuno ha dimenticato di registrarsi, può contattarmi oggi.

Candidati

Ci sono stati da tempo stati nell'Unione Europea a cui è stato concesso lo status di candidati su loro richiesta e dopo una prima revisione da parte dei capi di governo degli attuali stati membri dell'UE.

Con la decisione di ieri del Consiglio europeo, ora abbiamo i seguenti candidati: Albania (2014), Moldova (2022), Montenegro (2010), Macedonia del Nord (2005), Serbia (2012), Turchia (1999) e Ucraina (2022).

Anni fa, il Marocco è stato ufficialmente segnalato che non si sarebbe candidato, la Svizzera e la Norvegia hanno fallito a causa della decisione del loro stesso popolo, l'Islanda ha ritirato la sua candidatura e il Regno Unito ha lasciato l'UE solo di recente. La Georgia non ha mai avuto alcuna possibilità di ottenere lo status di candidato.

Se guardi agli Stati membri Ungheria, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia, Bulgaria, Romania, Malta e Cipro (meridionale), allora devi chiederti di cosa si tratta effettivamente?

Ufficialmente, secondo i trattati dell'UE, chiunque può europeo I paesi possono presentare domanda di adesione se rispettano i valori democratici dell'UE e si impegnano a promuoverli.

In particolare, un Paese può diventare membro solo se soddisfa tutti i criteri di adesione:

  • criteri politici – deve disporre di istituzioni stabili in grado di garantire la democrazia, lo stato di diritto e i diritti umani,
  • criteri economici - deve avere un'economia di mercato funzionante ed essere in grado di resistere alle pressioni concorrenziali e alle forze di mercato all'interno dell'Unione,
  • criteri legali - deve accettare l'attuale legislazione dell'UE e la sua attuazione pratica, in particolare i principali obiettivi dell'unione politica, economica e monetaria.

Se prendiamo davvero sul serio questi criteri, dovremmo eliminare molti più Stati membri di quanto ipotizzato in precedenza.

Per questo, e anche in considerazione del fatto che non ci saranno ulteriori approfondimenti all'interno dell'attuale UE, sarebbe certamente meglio per la pace nel mondo se includessimo non solo tutti gli Stati sopra citati, ma anche tutto il Nord Africa, compreso tutti i paesi mediterranei.

In cambio, però, bisognerebbe allora impedire una "perequazione finanziaria tra gli Stati", una "unione dei debiti" o un tentativo consapevole di standardizzazione dei sistemi sociali.

In queste condizioni, tutti gli Stati membri possono cercare di stimolarsi a vicenda in modo pacifico ed esplorare possibili ulteriori collaborazioni.

Tuttavia, è quindi molto importante che una "nucleo Europa" si fonda il più rapidamente possibile in uno Stato federale europeo, per cui i membri successivi possono entrare a far parte dello Stato federale solo se ne riconoscono pienamente anche la costituzione.


Fatti sull'UE

Vorrei indicartene uno pertinente Post sul blog del 2005, che aggiorno anche di volta in volta.

2 pensieri su "24.6.02022"

    1. Sfortunatamente, questo è ancora un grosso problema all'interno dell'UE. Una volta lì, è prevista solo un'uscita come il Regno Unito.

      La vera leva, tuttavia, sono le finanze, ed è qui che paesi come la Germania e la Francia stanno sabotando le misure prese da veri fascisti. Come l'Unione e anche l'SPD agiscano in questo senso ora può essere visto molto profondamente e mi ha portato a scrivere post sul blog corrispondenti per molto tempo, molto frustrato.

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht.