4.10.02021

5
(1)

Kaiserstraße | ©Shutterstock

rovine

La cosa bella delle comunità urbane è che costruiscono le loro città nel corso di secoli, se non millenni, e di solito le mantengono costantemente, se non alla mercé del socialismo e dei suoi figli.

Quelle città che, come Berlino, vengono costruite da innumerevoli persone provenienti dalle regioni e dai paesi circostanti, nonostante la mentalità di abbattimento dei propri cittadini, possono considerarsi fortunate.

Ciò significa che queste città hanno uno status di “luogo di culto”, come ad esempio: B. quello di Stonehenge, e devono solo fare in modo che quando il “culto” che li sostiene e li sostiene si estingue, siano poi riconosciuti come patrimonio culturale mondiale e continuino a essere mantenuti.

Tutte le altre città non solo possono seguire i portafogli dei propri cittadini, ma devono anche seguire i loro interessi e le loro preferenze. Di conseguenza, queste città si sviluppano più lentamente, ma con il loro fascino, che poi trasporta queste città con successo attraverso i secoli.

Diversa è la situazione in quelle città che improvvisamente possono contare come cittadini uno o più “super ricchi”, che poi sviluppano tutte le proprie preferenze urbanistiche.

Questo può funzionare bene se la città è abbastanza grande e democratica da contribuire a plasmare, sviluppare in modo sostenibile e quindi far fronte a queste preferenze e alle idee che ne derivano, che scompariranno di nuovo al più tardi dopo una vita umana.

Nel caso in cui i benefattori di una città o anche di un villaggio siano troppo grandi per queste comunità, le comunità dovranno inevitabilmente convivere con le conseguenze di questi interventi edilizi motivati ​​personalmente.

E se poi non è possibile per i loro cittadini continuare a mantenere questi edifici o ad usarli per altri scopi, e anche il distretto, lo stato o il governo federale - perché non c'è un luogo di culto - non partecipano all'ulteriore finanziamento, queste alla fine diventano le città come rovine o caratterizzano i villaggi: Künzelsau potrebbe sicuramente servire come esempio futuro e Heilbronn potrebbe quasi girare l'angolo.

curiosità

Dal momento che la politica federale attualmente ha poco interesse da offrire, a parte la solita parata intorno ai negoziati di coalizione, e la politica statale probabilmente si riunirà a Dubai durante i mesi invernali, possiamo essere felici che il progetto Pandora è stato pubblicato.

Il nome da solo ti fa stare seduto e prenderne atto e ancora una volta promette Schadenfreude. Purtroppo, tuttavia, il tutto, come con il Documenti di Panama prima, dissolvere in generale buona volontà. E anche l'acquisizione di conoscenze è solo moderata, dal momento che il progetto Pandora solo ancora una volta conferma a noi cittadini ciò che sappiamo da tempo.

decelerazione

È semplicemente molto piacevole quando inizi la nuova settimana dopo un weekend rilassante e non cambia nulla di essenziale. È ancora meglio quando, come a Heilbronn, non c'è nemmeno un pericolo latente di terremoti, eruzioni vulcaniche o inondazioni: il Neckar è stato per decenni un corso d'acqua molto calmo.

Quindi non sorprende che anche leggere il giornale locale ti faccia sentire completamente rilassato quando ti alzi dal tavolo della colazione.

Se lo guardi un po' più da vicino, potrebbe non essere affatto una cattiva idea trasformare Heilbronn in un centro termale che è ulteriormente arricchito dalle comunità termali circostanti.

E quindi alcuni sviluppi a Heilbronn hanno improvvisamente un senso: dovremmo solo lavorare un po' di più sulla pulizia.

compleanno del giorno

Buster Keaton


Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare il post!

Valutazione media 5 / 5. Numero di valutazioni: 1

Nessuna recensione ancora.

Mi dispiace che il post non ti sia stato utile!

Mi permetto di migliorare questo post!

Come posso migliorare questo post?

Visualizzazioni della pagina: 2 | Oggi: 1 | Conteggio dal 22.10.2023 ottobre XNUMX

Condividere: