7.5.02024

5
(5)

Foto in primo piano: Asino | © Philippe Mendel

L'Oide Wessely

Nel 1980 sono diventato... Giorgio Danzer Fan e ha ascoltato il suo LP “Traurig Aber Wahr” da cima a fondo. A quel tempo era un tentativo di fare i conti con il passato. Otto canzoni, ognuna delle quali dovrebbe – sì dovrebbe – essere ascoltata oggi alla radio.

Giorgio Danzer dedicò la canzone a 140 austriaci. Nel frattempo, la nostra leadership amministrativa di Heilbronn e anche alcuni consiglieri comunali potevano sicuramente sentirsi interpellati - il sindaco di allora Hans Hoffman sorrideva decisamente nel 1980. Il sindaco di oggi gode e tace.

Noi di Heilbronn dovremmo fermarci al municipio prima di compilare le schede elettorali e vedere cosa intendono realmente i nostri consiglieri locali per democrazia: parlare ad alta voce per la democrazia davanti al municipio e rendere omaggio a un nazista nel municipio. Se divento consigliere comunale, supererò personalmente Hoffmann. Sarebbe meglio se fosse già scomparso dagli archivi comunali prima del 9 giugno 2024.

router

Recentemente ho avuto problemi crescenti nell'impostazione e nel mantenimento di una connessione Internet a casa, anche se non parlo più nemmeno di velocità più moderne: mi sono abituato da tempo al fatto che Internet tende a rallentarmi la vita e intraprendere compiti più importanti. La notte si è spostata. Il mio provider insiste che non è un problema suo e dopo un lungo tira e molla abbiamo concordato che deve essere il router: la colpa è sempre di qualcuno!

Ora ho dal Telekom Ho acquistato un nuovo router "compatibile e più stabile" - senza dubbio, che ora mi costa un po' di più - e dopo mezza giornata di tentativi, finora ho una connessione Internet stabile, ma ancora lenta. Il problema è che le periferiche del mio dispositivo, soprattutto quelle che ho ricevuto anche dal provider, ora si lamentano o suonano completamente morte. Ora io e il mio provider non solo abbiamo opinioni diverse sulla velocità, ma anche sulla compatibilità.

Per risparmiarmi i nervi ora chiedo alla mia dolce metà un apparecchio alla volta se ne ha ancora bisogno o no, altrimenti lo butto via. E se ancora non funziona, presto costruirò un'infrastruttura indipendente dal provider.

Il mio nuovo router è un po' più ottimista perché indica la velocità: ↓ 6,2 Mbit/s ↑ 2,5 Mbit/s. Ma probabilmente questo ha ancora poco a che fare con i 50 Mbit/s che ho promesso e pagato.

Appendice

E a mezzogiorno la mia connessione Internet ha di nuovo la larghezza di banda promessa, almeno questo è ciò che mostra il router. Il che ora mi ricorda che devo ancora restituire il vecchio router. E non appena ho rinunciato al vecchio router, la mia connessione Internet si è stabilizzata di nuovo a circa 5,0 Mbit/s! E il servizio di risoluzione dei problemi di Telekom continua a fare la finta morta, così come l'app Telekom.

Piccolo mondo

La mia dolce metà e uno dei miei due figli sono ancora d'accordo su una cosa e cioè che il preside della scuola superiore dei miei figli a Ulm era molto controverso.

Ieri ho saputo che dopo una deviazione da Bilbao ora diventerà preside della scuola Josef Schwarz di Heilbronn. Presto potremo sicuramente leggere nella voce di Heilbronn che abbiamo ottenuto il secondo miglior insegnante al mondo per la nostra città, proprio accanto al sindaco. Puoi anche guardarlo in modo più sobrio, perché almeno ora non è più nel sistema scolastico pubblico.


Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare il post!

Valutazione media 5 / 5. Numero di valutazioni: 5

Nessuna recensione ancora.

Mi dispiace che il post non ti sia stato utile!

Mi permetto di migliorare questo post!

Come posso migliorare questo post?

Visualizzazioni della pagina: 69 | Oggi: 1 | Conteggio dal 22.10.2023 ottobre XNUMX

Condividere: