L'America vacilla...

Post foto: sostenitori di Trump poco prima di prendere d'assalto il Campidoglio degli Stati Uniti | © Tyler Merbler - https://www.flickr.com/photos/37527185@N05/50812356151/

Nel mio post precedente “Insolita insicurezza in America: l'Europa deve diventare più dinamica“ dal 14.2.2022 febbraio 6 ho descritto l'insicurezza e il tumulto interiore nella politica e nella società negli Stati Uniti. Questi sviluppi sono chiari dopo quattro anni di presidenza Trump. Gli eventi del 2021 gennaio XNUMX, unici nella storia americana, sono stati particolarmente gravi, quando il presidente in carica ha invitato i suoi sostenitori radicali a prendere d'assalto il Campidoglio a Washington per impedire il trasferimento costituzionale del potere. La visione pessimistica del futuro del Paese non è ancora scomparsa negli Stati Uniti, poiché gran parte del partito di Trump e dei suoi elettori continuano a "credere" che l'elezione di Trump sia stata "rubata" dai Democratici e dalle forze oscure.  

La mia nuova prospettiva descrive questi sviluppi e le incertezze negli Stati Uniti, che possono essere visti con il punto di vista di un estraneo. Mi è chiaro che questo scritto, divenuto piuttosto lungo e dettagliato, è ben lungi dal poter descrivere tutti i dettagli di quanto accaduto. Già nel corso della scrittura, nuovi aspetti del "rolling" nella politica e nella società americane sono diventati visibili ancora e ancora. Auguro lettori pazienti.

L'America vacilla, con conseguenze per l'Europa

"L'America è tornata" - "L'America è tornata" proclamato Joe Biden dopo il suo insediamento come Presidente degli Stati Uniti lo scorso anno. E infatti: l'America è riapparsa sulla scena mondiale come la potenza trainante degli stati liberali e democratici. Firmato il 15.7.2021/XNUMX/XNUMX Joe Biden , Angela Merkel il Dichiarazione di Washington, in cui hanno riaffermato la disponibilità dei loro paesi a una stretta cooperazione per la pace, la sicurezza e la prosperità nel mondo. 

Tra l'altro, la dichiarazione stabiliva l'impegno comune per i principi, i valori e le istituzioni democratiche come base per le relazioni tra i due paesi:

“Insieme sosterremo lo stato di diritto, promuoveremo la trasparenza e il buon governo e sosterremo la società civile e i media indipendenti. Sosterremo i diritti e la dignità di tutte le persone e combatteremo le ingiustizie e le disuguaglianze ovunque si verifichino. Sosteniamo i valori universali che sono al centro della Carta delle Nazioni Unite e siamo uniti nel nostro impegno a rispettare i diritti umani ovunque, anche affrontando e rispondendo di concerto alle violazioni dei diritti umani. Dobbiamo agire ora per dimostrare che la democrazia può essere all'altezza delle aspettative dei cittadini dei nostri paesi e la leadership democratica può essere all'altezza delle aspettative del mondo".

Il passaggio del Dichiarazione di Washington, in particolare con l'Europa e la necessità di una stretta cooperazione tra Stati Uniti e paesi europei:

“Più di tre decenni dopo la riunificazione tedesca, continueremo a lavorare instancabilmente per un'Europa unita, libera e in pace. Laddove le potenze straniere rappresentino un ostacolo alla realizzazione di questo obiettivo, ci uniremo per rafforzare congiuntamente le nostre difese, costruire la nostra resilienza e aumentare la nostra solidarietà. La NATO continuerà a essere la pietra angolare di questo sforzo e il nostro impegno per l'articolo 5 è scritto nella pietra. Sottolineiamo la necessità di rafforzare le nostre alleanze e partnership per affrontare le sfide del futuro, comprese le minacce informatiche, la sicurezza energetica, la disinformazione, la corruzione, l'abbandono della democrazia e l'interferenza elettorale".

Vorrei sottolineare ancora una volta: questa dichiarazione è stata firmata il 15.7.2021 luglio XNUMX. Una tale spiegazione non sarebbe stata possibile con il predecessore di Biden. Nella prospettiva odierna, due aspetti sono particolarmente degni di nota:

Donald Trump è stato votato fuori come presidente degli Stati Uniti. Si trattava ora di riparare le relazioni gravemente interrotte tra USA ed Europa e dissipare i dubbi sollevati da Trump sull'alleanza di difesa della NATO. il Dichiarazione di Washington era la formulazione dettagliata della promessa di Biden "L'America è tornata!"

Sarebbero passati circa sette mesi prima che la Russia invadesse l'Ucraina il 24.2.2022 febbraio 24.2.2022, in violazione del diritto internazionale. Se Putin avesse letto attentamente la dichiarazione, avrebbe dovuto rendersi conto che gli Stati Uniti ei loro alleati avrebbero risposto con grande solidarietà. Ma Putin ha valutato male questo punto di vista e la volontà dell'Ucraina di resistere. Ha reso al suo paese e all'Europa un misero servizio. In Europa ce n'era uno il XNUMX febbraio XNUMX punto di svolta.

“L'America è tornata!” – era giunto il momento. È inconcepibile in quale situazione imbarazzante sarebbero finite l'Europa e l'UE se Trump fosse stato ancora presidente al momento dell'invasione russa. Trump, che ammirava gli autocrati del mondo, che Putin ha sostenuto nelle elezioni del 2016; lo stesso Putin di cui Trump si fidava più dei suoi stessi servizi segreti all'incontro di Helsinki del 16.7.2018 luglio XNUMX. Volodymyr Zelenskyi e l'Ucraina non aveva quasi alcuna possibilità da parte di un presidente Donald Trump da sostenere contro l'attacco russo, dopotutto avevano avviato il primo procedimento di impeachment contro Trump.

“L'America è tornata!” – gli USA sono tornati sulla scena politica mondiale. Ma a livello nazionale, gli Stati Uniti e la società americana non si sono calmati nemmeno 1 anno e mezzo da quando Trump è stato licenziato, al contrario. "L'America è tornata, ma dove stanno andando i repubblicani?" Avevo sovrascritto la mia osservazione del 27.2.2021 febbraio XNUMX. Ancora oggi non è possibile rispondere in modo inequivocabile a questa domanda. Le elezioni americane di medio termine saranno un indicatore importante - midterm l'8.11.2022 novembre 2024. Vengono quindi eletti tutti i membri della Camera dei rappresentanti, alcuni senatori e un gran numero di titolari di cariche politiche negli stati. Il "rumore di battaglia" è quindi già corrispondentemente forte. E diventerà ancora più rumoroso se Trump dichiarerà ufficialmente di volersi candidare di nuovo alla presidenza nel XNUMX. Una prospettiva deprimente per l'Europa e il mondo. Altri quattro anni di Trump non potrebbero essere "seduti" di nuovo senza gravi danni.

Di seguito voglio scrivere della situazione attuale e dei possibili sviluppi in America e in particolare dei seguenti argomenti:

  • L'attuale indagine della Camera dei Deputati sul Assalto al Campidoglio il 6.1.2021/XNUMX/XNUMX;
  • Diverse sentenze storiche della Suprema Corte: sospensione del diritto all'aborto; legge sulle armi; politica climatica;
  • Le divisioni politiche e sociali negli USA e le conseguenti prospettive negative per il Paese.

Alcuni titoli di stampa dovrebbero descrivere le prospettive negative per il futuro negli Stati Uniti a metà del 2022:

         "Trump è ancora una minaccia" / Trump è ancora una minaccia"

            (nytimes. com, 12.6.2022; commento di opinione da Charles M Blow)

         "L'America potrebbe essere distrutta oltre la riparazione"

           (nytimes.com, 27.5.2022/XNUMX/XNUMX; commento di opinione da Michelle Goldberg)

         "L'America va in frantumi"

          (sueddeutsche.de, 1.7.2022/XNUMX/XNUMX; commento di opinione da Hubert Wezel)

Il colpo di stato del 6 gennaio 2021 - l'elaborazione

È stato un tentativo di colpo di stato istigato dal presidente Donald Trump o una manifestazione di cittadini disamorati che esprimono il loro diritto alla libertà di parola? Gli eventi del 6 gennaio 2021 a Washington DC sono interpretati in modo così diverso, che vengono elaborati come un "assalto al Campidoglio" da un comitato investigativo della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Alla luce delle immagini brutali che hanno fatto il giro del mondo per giorni dopo il 6.1.2021 gennaio XNUMX, la minimizzazione di alcuni repubblicani suona decisamente oltraggiosa. Dopo tutto quello che la commissione d'inchiesta ha portato alla luce, alcuni senatori potrebbero segretamente pentirsi di non aver risolto il "problema Trump" nel secondo processo di impeachment. La "grande bugia", la narrativa delle "elezioni rubate" di Trump, domina ancora il Partito Repubblicano. Ma può anche accadere che alcuni contino sull'oblio degli elettori. 

Il 9.6.2022 giugno XNUMX la commissione d'inchiesta ha tenuto la sua prima sessione pubblica. Il comitato è boicottato dai repubblicani; tuttavia, i due dissidenti del partito, Liz Cheney dal Wyoming e Adam Kinzinger dall'Illinois, ha lavorato a stretto contatto nel comitato. Lei è tra i 10 repubblicani che hanno sostenuto l'accusa di Trump nel secondo processo di impeachment alla Camera dei Rappresentanti. 

Guidato dal deputato democratico Benni Thompson dal Mississippi e dal suo vice Liz Cheney il comitato ha visionato montagne di immagini e materiale video, valutato comunicati stampa e ascoltato circa 1.000 testimoni in molti incontri privati. Per il comitato lavorano circa 45 dipendenti, tra cui ex pubblici ministeri e avvocati. La relazione finale sarà difficile in termini di contenuto, perché per essa viene svolto un lavoro professionale.

Nelle attuali 8 sessioni pubbliche sono stati presentati i risultati essenziali e altri importanti testimoni sono stati interrogati sotto giuramento. Questi testimoni hanno ripetutamente riferito come Trump e i suoi sostenitori, soprattutto dopo il fallimento dei mezzi legali per contestare le elezioni, abbiano usato trucchi, minacce e incitamento ai sostenitori di Trump per cercare di ottenere conferma dell'elezione di Joe Biden per impedire il presidente degli Stati Uniti. Tutto sommato, culminando nell'ignominiosa presa d'assalto del Campidoglio da parte di una folla infuocata il 6 gennaio 2021. Trump ha cercato di contestare il risultato elettorale con 61 cause. In 60 casi, le eccezioni sono state respinte in quanto infondate. Tuttavia, Trump e i suoi sostenitori stanno ancora diffondendo la "grande bugia" sulle "elezioni rubate" oggi. Non hanno fornito alcuna prova solida a sostegno di ciò.  

Le precedenti audizioni pubbliche del comitato hanno mostrato, da un lato, i pessimi tentativi di Trump di bloccare con tutti i mezzi il risultato di un'elezione equa - e alla fine con la violenza; uno spettacolo di cui gli autocrati del mondo apprezzeranno sicuramente. Tuttavia, c'è stata anche una certa soddisfazione per la tenuta delle strutture del Paese. I repubblicani onesti che non volevano partecipare al gioco malvagio del loro presidente hanno sempre avuto un ruolo in questo. Tuttavia, come prenderà la leadership repubblicana il rapporto finale del comitato, il cui lavoro ha descritto come un evento di propaganda? E come reagiranno gli americani alle prossime elezioni? Riconosceranno la chiamata urgente del Comitato: proteggere la costituzione e la democrazia americane! Era sull'orlo!

Andrebbe ben oltre lo scopo di questo documento se volessi descrivere in dettaglio le precedenti 8 riunioni pubbliche della commissione. Le udienze proseguiranno dopo la pausa estiva. Il 9.6.2022 giugno 20, circa 9 milioni di telespettatori hanno visto la prima sessione. L'obiettivo dei XNUMX membri del comitato era ed è quello di avvicinare al grande pubblico il contesto e lo sfondo di quell'attacco alla democrazia americana, che ha fatto precipitare il sistema politico in una crisi di fiducia.  Benni Thompson disse nella sua introduzione: "Donald Trump era il centro della cospirazione. e Donald Trump, il Presidente degli Stati Uniti, ha incoraggiato la folla dei nemici interni della Costituzione a marciare sul Campidoglio per cercare di rovesciare la democrazia americana" (nytimes.com, 9.6.2022/6/XNUMX: "'Trump Was at the Center': Jan . XNUMX L'udienza espone il caso con dettagli vividi").

Sei settimane dopo, in quella che inizialmente era l'ultima udienza pubblica del 21.7.2022 luglio XNUMX, il parlamentare repubblicano ha riassunto Adam Kinzinger dall'Illinois riassume lo stato attuale dell'indagine come segue: "Ovunque ci si trovi politicamente, qualunque cosa si possa pensare del risultato delle elezioni (2020), come americani dobbiamo essere d'accordo su una cosa: Donald TrumpLa condotta del 6 gennaio è stata una grave violazione del suo giuramento e una totale negligenza dei suoi doveri nei confronti della nostra nazione" (nytimes.com, 22.7.2022: "Gen. 6 udienze invocano il patriottismo per esortare gli elettori a rompere con Trump"). 

Durante queste 6 settimane, gli americani hanno ricevuto approfondimenti sui processi e sul contesto del 6 gennaio 2021 e sulla partecipazione attiva del Presidente, dei suoi assistenti e consiglieri. Molto più impressionanti e commoventi delle immagini spesso mostrate dell'assalto al Campidoglio, tuttavia, sono state le testimonianze dal vivo dei rispettivi testimoni della commissione. Parlavano qui per lo più repubblicani convinti - lo shock di ciò che avevano vissuto si rifletteva spesso sui loro volti: avevano assistito loro stessi al caos in Campidoglio e spesso non lo avevano ancora completamente elaborato, ad esempio quando Serena Liebengood scoppiò in lacrime; suo marito, l'ufficiale di polizia Howard Liebengood, si è tolto la vita dopo gli eventi del 6.1.2021 gennaio XNUMX.

"Quello che ho visto era una zona di guerra", ha detto l'ufficiale di polizia Carolina Edwards, uno degli oltre 150 membri della polizia che sono rimasti feriti il ​​6.1.2021 gennaio XNUMX. “Ho visto agenti di polizia sdraiati a terra. hanno sanguinato. Hanno vomitato. Sono scivolato nel sangue della gente. È stato un bagno di sangue. Era il caos" (www.nytimes.com, 9.6.2022/6/XNUMX: "'Trump era al centro': l'udienza del XNUMX gennaio espone il caso in vividi dettagli").

Alla quarta udienza del 4 giugno 21.6.2022, due repubblicani convinti sono apparsi come testimoni che Trump aveva voluto usare per le sue macchinazioni illegali. I due stati conservatori dell'Arizona e della Georgia erano caduti su Biden: Trump voleva capovolgere i risultati lì con metodi strani.

Archi arrugginiti, il presidente repubblicano della legislatura dello stato dell'Arizona ha riferito di come ha contrastato la richiesta di Trump di creare confusione compilando un secondo elenco di elettori Trump insieme all'elenco ufficiale e legale degli elettori e del vicepresidente di Biden Mike penny possibilmente per far sì che i risultati dell'Arizona vengano rifiutati quando si determina il risultato ufficiale delle elezioni il 6.1.2021 gennaio XNUMX. "Non volevo essere usato come una pedina", ha detto Bowers davanti al comitato. "Mi stai chiedendo di agire contro il mio giuramento", ribatté. Alla domanda di pergolati, come si potrebbe legalmente emettere una seconda lista di elettori gli rispose Giovanni Eastman dal team personale di consulenti di Trump: "Fallo e lascia che i tribunali decidano". C'era un ragionamento legalmente valido Eastman non a quello.

Bowers fu punito per il suo rifiuto. Dopo aver rifiutato la richiesta del popolo Trump, un camion ha attraversato il suo quartiere e lo ha annunciato Bowers essere un pedofilo. Con le lacrime agli occhi, ha raccontato alla commissione delle molestie che ha dovuto sopportare anche sua figlia, gravemente malata, morta l'anno scorso (www.nytimes.com, 21.6.2022 giugno XNUMX: "Panel lega Trump al falso piano elettorale, mappando il suo attacco alla democrazia"). La sua emotiva apparizione davanti al comitato, dove ha sposato i valori tradizionali della Costituzione degli Stati Uniti, non è stata onorata dal suo partito dell'Arizona. Nelle primarie repubblicane Archi arrugginiti buttato fuori gara (Servizio stampa IPG, 23.8.2022;  Stephanie Muravčik & Jon A Shields“Armati per il Congresso del Partito”).

Segnalato anche alla 4a udienza del 21.6.2022 giugno XNUMX Brad Raffensperger, il Segretario Repubblicano dell'Interno della Georgia su un'esperienza simile alla sua Archi arrugginiti Doveva fare. Raffensperger è stato personalmente esortato da Trump in una lunga telefonata il 3.1.2021 gennaio XNUMX a "trovare" voti sufficienti per annullare la vittoria di Biden in Georgia. Più tardi divenne Raffensperger Donna molestata con messaggi di testo a sfondo sessuale. Nella casa di Raffensperger La nuora è stata violata.

Cassidy Hutchinson era a portata di mano alla Casa Bianca

All'udienza del 28.6.2022 giugno XNUMX Cassidy Hutchinson, l'ex dipendente di 26 anni di Mark Meadows, il capo di stato maggiore di Donald Trump alla Casa Bianca, uno dei testimoni chiave della commissione investigativa. Ha trascorso due ore a raccontare ciò che ha visto, sentito e vissuto alla Casa Bianca il 6 gennaio. Hutchinson ha anche ricevuto minacce telefoniche prima della sua udienza: una persona le ha detto che sapeva della sua testimonianza il giorno successivo e che voleva che lei sapesse che stava pensando a lei. Sa che è leale e fa la cosa giusta quando fa le sue dichiarazioni giurate. Così Hutchinson ha avuto l'apparente tentativo di influenzare i testimoni dei vicepresidenti del comitato Liz Cheney segnalati. 

Potrebbe essere stata come la scena di un film quando il presidente ha rotto il piatto della cena in un impeto di rabbia e il ketchup è gocciolato dal muro. Quel piccolo dettaglio Hutchinson L'affermazione testimonia l'impetuosità di un uomo a cui piaceva definirsi un "genio molto equilibrato". La descrizione di questa scena non è stata una sorpresa per gli altri dipendenti di Trump, secondo i rapporti New York Times. "Tuttavia, guardare le loro testimonianze sotto giuramento e in diretta televisiva ha mostrato quanto fosse sconvolto il presidente Trump durante l'ultimo periodo pericoloso alla Casa Bianca." dovrebbe essere rimosso dall'incarico perché sembrava incapace di svolgere i suoi doveri ufficiali. 

Tuttavia, era significativamente più seria della storia del piatto rotto Hutchinson riportato dai resoconti di coloro direttamente coinvolti nella manifestazione di Trump prima dell'assalto al Campidoglio. Lì, Trump è stato informato che persone armate sarebbero andate all'evento. La risposta di Trump: "Non me ne frega niente che siano armati. Non sono qui per farmi del male. Spegnete i (...) metal detector e fate entrare la mia gente. Puoi quindi marciare verso il Campidoglio. far entrare le persone Spegnete le (…) macchine!”

Questa affermazione lo dimostra: Trump sapeva che più tardi nel suo discorso aveva invitato le persone armate ad andare in Campidoglio per combattere "in modo infernale". Nel suo discorso ha annunciato che sarebbe stato presente in Campidoglio. Le sue guardie di sicurezza non gli hanno fatto quel favore e hanno riportato Trump alla Casa Bianca. C'erano affermazioni contraddittorie Hutchinson Rapporto che in seguito ha sentito dai rapporti delle persone coinvolte secondo cui c'era stata una colluttazione tra Trump e le guardie di sicurezza nella limousine del presidente. Aveva raccontato una storia che conosceva solo per sentito dire; in un'indagine preliminare questo dettaglio non sarebbe molto importante.

La New York Times conclude la sua relazione sulle dichiarazioni di Cassidy Hutchinson "Il presidente è stato riportato alla Casa Bianca, dove ha seguito il procedimento (al Campidoglio) in televisione per il resto della giornata - non era turbato dalle violenze scatenate a suo favore, ma che il risultato elettorale non fosse stato cambiato" (www.nytimes.com, 28.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Un Presidente Untethered"). 

Le dichiarazioni di Cassidy Hutchinson gettare nuova luce sul fatto che Trump abbia commesso un reato chiedendo ai suoi fan di marciare verso il Campidoglio e combattere come l'inferno. Esperti legali affermano che sapere che c'erano uomini armati tra i manifestanti e aver detto che voleva portarli in Campidoglio lo avvicina a un'indagine penale. Se ne è parlato anche alla Casa Bianca. Pat Cipollone, il chief counsel alla Casa Bianca riteneva che la partecipazione alla marcia verso il Campidoglio potesse avere gravi conseguenze: "Saremmo quindi accusati di ogni sorta di illecito". 6 gennaio (www.nytimes.com, 28.6.2022 giugno XNUMX: "La testimonianza di Cassidy Hutchinson mette in evidenza i rischi legali per Trump").

Nel pomeriggio del 6 gennaio 2021, la Casa Bianca doveva essere come un pollaio agitato. Con l'escalation della violenza intorno e all'interno del Campidoglio, il personale e i familiari hanno cercato invano di persuadere il presidente a chiedere moderazione ai suoi sostenitori. "Mark, dobbiamo fare qualcosa", disse Pat Cipollone al capo di stato maggiore Mark Meadows"Urlano persino che il vicepresidente dovrebbe essere riattaccato". Prati:  "L'hai sentito Carezza. Lui crede Mike meritato. Pensa che non stiano facendo niente di male." (www.nytimes.com, 28.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Trump ha esortato i sostenitori armati a Capitol, testimonia l'assistente della Casa Bianca").

Solo 187 minuti dopo il presidente Trump potrebbe essere convinto a chiamare la folla al Campidoglio. In esso ha chiesto ai colpevoli di tornare a casa e ha aggiunto: "Ti vogliamo bene. Siete persone speciali" (voce Heilbronn, 23.7.2022 luglio XNUMX: "Nessuna chiamata, niente, zero").

cosa piace Cassidy Hutchinson li ha persuasi a fare queste serie dichiarazioni nella commissione d'inchiesta. Trump poi l'ha attaccata: lo sapeva Hutchinson Non. È una "parventura di terz'ordine" e una "maniaca" che diffonde bugie per una caccia alle streghe partigiana (voce Heilbronn, 30.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Testimone: Trump si è comportato come un matto"). Nella stessa relazione viene descritto il Voce di Heilbronn la giovane donna come un repubblicano convinto. È l'assistente più importante del capo di stato maggiore Meadows stato. "Per dieci mesi, l'ormai 26enne ha lavorato alla Casa Bianca, a sole cinque porte di distanza ufficio Ovale e quindi rimosso da Trump". In sintesi, ha detto in commissione d'inchiesta: “Non era patriottico. Non era americano. Abbiamo visto il Campidoglio profanare a causa di una menzogna" (sueddeutsche.de, 30.6.2022 giugno XNUMX: "Da entusiasta assistente a testimone chiave contro Trump").

Non posso entrare nei numerosi problemi legali affrontati in questa sezione del mio articolo. Ciò che Trump e le sue truppe hanno inventato dopo le elezioni perse era illegale. L'avvocato della Casa Bianca ha ripetutamente cercato di convincere Trump di aver perso le elezioni. Vanitoso! All'udienza di commissione del 16.6.2022 si è pronunciato l'ex giudice di appello J. Michael Lüttig - un conservatore impegnato - dichiarazioni politiche che ho seguito sulla CNN. Lutti parlò con decisione, quasi sembrava soppesare le parole prima di pronunciarle. Non parlava con la schiuma alla bocca, anzi. Lutti disse in commissione d'inchiesta: "Avrei potuto penny ha soddisfatto le aspettative del presidente (Trump aveva penny pressato a lungo per respingere i risultati elettorali dei vari Stati del 6.1.2022 gennaio XNUMX) avrebbe innescato la prima crisi costituzionale dalla fondazione della repubblica” (www.nytimes.com. 17.6.2022/6/XNUMX: "Tra le rivelazioni del XNUMX gennaio, le bugie elettorali dominano ancora il GOP"). Era una dichiarazione chiara e inequivocabile. Ma Trump e molti dei suoi sostenitori non sembrano preoccuparsene. Credono ancora che l'elezione di Trump sia stata "rubata".              

Alla 3a udienza del 16.6.2022 giugno XNUMX è venuto a conoscenza che l'avv Giovanni Eastman, che aveva consigliato Trump sui suoi tentativi di capovolgere i risultati elettorali e che ha parlato al raduno di Trump prima dell'assalto al Campidoglio il 6.1.2021 gennaio XNUMX, in seguito ha chiesto a Trump di aggiungerlo all'elenco delle grazie alla fine del suo fissare la durata dell'incarico (nytimes.com, 17.6.2022/6/XNUMX: "La più grande sorpresa delle udienze del XNUMX gennaio finora"). Almeno sei membri repubblicani della Camera dei Rappresentanti hanno fatto la stessa richiesta alla Casa Bianca (www.nytimes.com, 23.6.2022/6/XNUMX: "Gen. XNUMX Panel delinea l'offerta di Trump di costringere il dipartimento di giustizia. funzionari"). La discussione sull'opportunità di aprire un'indagine penale contro Trump è in pieno svolgimento.

La Corte Suprema offre questioni esplosive in campagna elettorale: una panoramica

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha pronunciato ciò che i repubblicani si aspettano da essa negli ultimi mesi. Annuncia un giudizio fondamentale conservatore dopo l'altro. Durante la presidenza di Donald Trump tre nuovi giudici potrebbero essere nominati e questo ha portato a un'enorme maggioranza conservatrice nel corpo dei nove giudici. I giudici della Corte suprema sono nominati a vita. La maggioranza conservatrice di 6:3 che è stata ora raggiunta ha già annunciato tre decisioni importanti:

  1. La legge nazionale sull'aborto in vigore dal 1973, che si basava su una sentenza della Suprema Corte, è stata abrogata, con il risultato che i singoli Stati ora competenti hanno dovuto far approvare un mosaico di norme - da un divieto totale pratico alla il diritto permanente delle donne a decidere sull'aborto - è già sorto o sorgerà nel prossimo futuro. In 22 stati sono già in vigore regolamenti che rendono l'aborto estremamente difficile o praticamente impossibile. Seguiranno altri stati. In circa 20 stati per lo più governati democraticamente, gli aborti rimangono (inizialmente) legali. In questi paesi ci saranno accese discussioni sull'inconciliabile contraddizione tra il diritto delle donne all'autodeterminazione e la protezione della vita non ancora nata. Ciò rende particolarmente significative le semifinali dell'8 novembre 2022 (sueddeutsche.de, 25.6.2022 giugno XNUMX: “Dove ora è vietato l'aborto e dove no”). Entrerò in ulteriori dettagli della decisione della Corte Suprema altrove.   
  2. Il 23.6.2022 giugno XNUMX la Corte Suprema ha ribaltato importanti disposizioni della legge sulle armi dello Stato di New York, contrariamente all'opinione della maggioranza degli americani. il Süddeutsche Zeitung ha riassunto il significato di questa sentenza come segue: "Le leggi sulle armi più dure in America sono state a New York dal 1911. La scorsa settimana è stato revocato" (sueddeutsche.de, 1.7.2022 luglio XNUMX: "Contro la volontà del popolo"). Un editoriale di New York Times Il titolo di questa sentenza è: "La Corte Suprema pone il diritto di portare le armi al di sopra della vita delle persone" (www.nytimes.com, 25.6.2022/XNUMX/XNUMX; editori). Ad esempio, la sentenza ha annullato il requisito secondo cui il trasporto di un'arma nascosta richiede un'autorizzazione che è stata concessa solo dopo una ragionevole giustificazione. Kathy Hochul, il governatore dello Stato di New York, ha commentato il verdetto: “Abbiamo già abbastanza problemi di violenza armata così com'è. Non dovremmo più versare benzina sul fuoco" (www.nytimes.com, 23.6.2022 giugno XNUMX: "La Corte Suprema abbatte la legge di New York che limita le armi in pubblico"). Il giudice conservatore Clarence Thomas ha basato il ragionamento della maggioranza dei giudici della Corte Suprema su una più recente interpretazione del Secondo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti, che sancisce il diritto di portare armi e: “…che sta nascosto da qualche parte nelle 27 parole del Secondo Emendamento” (www.nytimes.com, 25.6.2022 giugno XNUMX: Editoriale: “La Corte Suprema mette i diritti delle armi al di sopra della vita umana”). Bisogna, si potrebbe anche dire, “credere” a questo diritto nascosto nel Secondo Emendamento, volenti o nolenti. Nel tempo, questa decisione si estenderà ad altri stati che hanno avuto leggi sulle armi più severe fino ad ora. Il giudizio appare vista la posizione Riprese di massa totalmente obsoleto negli Stati Uniti. 
  3. Un verdetto emesso dalla Corte Suprema il 30.6.2022 giugno XNUMX avrà conseguenze ambientali catastrofiche non solo per l'America ma per il clima di tutto il mondo, perché l'inquinamento atmosferico non si ferma ai confini nazionali. È stato deciso che l'agenzia americana per la protezione dell'ambiente EPA (Agenzia per la protezione dell'ambiente) non ha più il diritto di imporre requisiti restrittivi alle centrali elettriche a carbone per quanto riguarda le loro emissioni di CO². Questo deve essere regolato dalla legge federale - una decisione che prende ad absurdum la protezione del clima negli Stati Uniti, perché a causa delle maggioranze e dei meccanismi di voto (regola dell'ostruzionismo) al Senato, norme efficaci sulla protezione del clima saranno praticamente impossibili negli Stati Uniti nel futuro. Una catastrofe davvero, poiché gli Stati Uniti sono il secondo più grande inquinatore atmosferico del mondo dopo la Cina. 

In modo simile all'annullamento di parti importanti della legge sulle armi di New York, la Corte Suprema ha anche aggiornato "conservativamente" le precedenti sentenze in questa decisione. Fino al 1984, i giudici conservatori avevano confermato la competenza e la giurisdizione delle agenzie amministrative come l'EPA. I giudici hanno ammesso nel 1984 di non essere né esperti (ad esempio in questioni climatiche) né funzionari pubblici e avrebbero quindi lasciato tali decisioni ad altri organi. In altre parole: nel 1984 la Corte di Cassazione si è trovata incapace di prendere decisioni politiche nate come un compromesso nel discorso pubblico dopo lunghe discussioni e considerazioni. La maggioranza conservatrice di oggi alla Corte Suprema la vede in modo molto diverso. L'autorità ambientale ha solo la responsabilità di "regolamenti probabilmente non importanti". Sono necessarie chiare autorizzazioni da parte del Congresso su “questioni cruciali”. Proprio come nel 1984, la domanda sorge ancora oggi: dove sono gli esperti che conoscono i dettagli della protezione del clima e dell'ambiente? In sostanza, le idee politiche dei repubblicani, che si sono sviluppate nel corso dei decenni e hanno raggiunto il loro apice sotto Trump, vengono ora attuate da questo giudizio: sfiducia verso esperti ed élite, il potere decisionale dell'esecutivo statale deve essere contenuto entro limiti ristretti . In passato ciò avveniva riducendo il budget, ma oggi è possibile anche attraverso le decisioni della Suprema Corte, che ha una composizione completamente diversa. 

In un editoriale di New York Times si afferma: "La decisione è un colpo di avvertimento allo Stato amministrativo. L'attuale maggioranza conservatrice della Corte è impegnata in una controrivoluzione contro le norme della società americana e cerca di ridurre gli sforzi normativi federali per proteggere la salute e la sicurezza della popolazione" (www.nytimes.com, 1.7.2022 luglio XNUMX: "La Corte Suprema sabota gli sforzi per proteggere la salute e la sicurezza pubblica").

Anche in una relazione in background di Voce di Heilbronn la parola chiave “rivoluzione” è usata in vista della Suprema Corte. La mia preoccupazione per gli sviluppi futuri dello Stato e della società negli USA, che esprimo con le parole "L'America vacilla" hanno descritto nell'analisi di Voce di Heilbronn di Carlo Domens approvato. Scrive sulla parola chiave in vista delle più recenti sentenze della Cassazione Capacità di agire:  “Armi, aborto, protezione del clima: in appena una settimana, la corte ha cambiato gli Stati Uniti più profondamente di quanto il presidente Biden, con la sua maggioranza traballante, potrebbe ottenere in tutti e quattro gli anni della sua presidenza. Allo stesso tempo, il sistema politico sembra sempre più paralizzato perché Presidente e Parlamento non stanno tirando nella stessa direzione, le sottilissime maggioranze in entrambe le camere sono solo sulla carta e i repubblicani, che si sono spostati a destra, si affidano solo a ostruzione invece di compromesso”. Altrove nella sua analisi scrive domens non senza amarezza: «Ma le realtà sociali sono indifferenti ai fondamentalisti costituzionali» (voce Heilbronn, 2.7.2022 luglio XNUMX: “Rivoluzione dei radicali portatori di tunica”; Analisi di Carlo Domens).

Una descrizione sconvolgente che fa temere per il futuro politico e sociale della potenza trainante del mondo liberaldemocratico. Ho guardato all'America con grande simpatia per molti anni. Ma sono molto scettico riguardo alle elezioni dell'8.11.2022 novembre 2024 e alle elezioni presidenziali del XNUMX. Gli americani potrebbero votare Trump di nuovo alla Casa Bianca? E poi cosa? Quali domande saranno decisive? L'esistenza delle strutture dell'ordine liberal-democratico del paese oi prezzi del gas alle stazioni di servizio? 

Coincidenza o difetto di progettazione? L'occasione unica Donald TrumpÈ stata la sua capacità di spostare tre giudici della Corte Suprema a sua discrezione durante la sua presidenza che ha reso possibili queste decisioni di vasta portata. La cancellazione di Roe vs. Wade e con essa l'abolizione del diritto delle donne a decidere sull'aborto, l'allentamento delle già deboli leggi sulle armi e l'indebolimento della protezione del clima in un'economia comunque poco regolamentata sembrano essere fuori tempo. "È la prossima legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso?" è il titolo di un guest post nel New York Times (nytimes.com, 30.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso è il prossimo?"; messaggio degli ospiti di Kenji Yoshino). Il passo indietro socio-politico è discusso e lamentato negli Stati Uniti. È difficile prevedere se sarà notato dal grande pubblico e se avrà un ruolo nelle prossime elezioni.

L'editorialista Collins Gail ha intitolato il suo post nella sezione opinioni di New York Times: La Corte Suprema ci sta spingendo indietro... molto indietro". Con un sottofondo leggermente ironico, pone la domanda: "Dove ci vogliono portare?" rendendo felice il marito e la casa immacolata... tutto il resto era egoistico". Collins Gail Seria mortale: “Ovviamente le cose ora sono cambiate. Tuttavia, la mancia di Capriolo arretrato per qualche tempo, e prima di essere respinti ulteriormente, va ricordato che il controllo delle nascite è un punto centrale nella storia della vita delle donne nel mondo moderno" (www.nytimes.com, 29.6.2022; Collins Gail: "La Corte Suprema ci riporta indietro... molto indietro"). E formulato in vista della Suprema Corte Ezra Klein, un altro editorialista di opinione che New York Times: "L'era americana delle norme legali è finita. Oggi viviamo nell'era del potere." Klein mette in discussione anche la raison d'être della Corte Suprema: "Dobbs non è l'unico motivo per mettere in discussione la legittimità della Corte Suprema" (www.nytimes.com, 30.6.2022; Ezra Klein: "Dobbs non è l'unico motivo per mettere in discussione la legittimità della Corte suprema").

Indubbiamente, la Corte Suprema ha avuto una serie di questioni elettorali nelle ultime settimane midterms (le elezioni di medio termine) pronunciate nel novembre di quest'anno. Charles M Blow, è fiducioso: È esperienza comune che il partito di governo – cioè i Democratici – con il midterms Perdono seggi, ma questa volta le donne sono furiose per aver perso i loro diritti e possono quindi andare contro la saggezza dei secoli. "Sembra che le donne vedano più chiaramente degli uomini quali pericoli stanno arrivando e quanto coraggio ci vuole per combatterli" (www.nytimes.com, 29.6.2022; Charles M Blow: "Le donne ci salveranno"). Entro il giorno delle elezioni, l'8.11.2022 novembre XNUMX, saranno visibili le conseguenze delle nuove leggi in diversi Stati: sorveglianza, perseguimento e eventuale punizione dei “peccatori” appena definiti. La guerra della cultura (guerre culturali) entrare in una nuova fase negli USA Andrian Kreye nella Giornale della Germania meridionale Celebrazione. “Per molto tempo è stato molto più facile mobilitare gli elettori con furore morale che su questioni come sicurezza, prosperità e giustizia. Questo cambierà l'America e la decisione contro la protezione del clima cambierà anche il resto del mondo. L'eredità di Trump alla Corte Suprema ha creato una miccia che non sappiamo nemmeno dove andrà a finire. Ma porta a un futuro che la maggior parte delle persone in America non vuole nemmeno" (sueddeutsche.de, 1.7.2022 luglio XNUMX: "Contro la volontà del popolo").

Uno sguardo più da vicino: mania delle armi, tentativi di controllo e genitori che piangono

"L'unico modo per fermare un cattivo con una pistola è un bravo ragazzo con una pistola" — L'unico modo per fermare un cattivo con una pistola è un bravo ragazzo con una pistola." Wayne La Pierre dalla potente organizzazione della lobby delle armi NRA (Associazione Nazionale Fucilieri) 2012 dopo Scatti di massa a Sandy Hook Elementary School in Newtown, Connecticut in cui persero la vita 27 persone. Slogan simili e simili sono stati ascoltati in passato e si sentono ancora oggi dopo ogni "sparatoria di massa" negli Stati Uniti - non solo dal ANR, ma anche dalla politica, principalmente dai repubblicani. Questo parla dell'idea, radicata nella società americana, che il paese è composto da "bravi ragazzi" contro "cattivi" e che i "bravi ragazzi" possono vincere solo se sono armati di ogni tipo di arma. La produzione e la vendita di tutti i tipi di armi è un affare redditizio in America. Ecco perché il NRA spendere un sacco di soldi cercando di convincere i politici, anche con donazioni elettorali, che qualsiasi restrizione al possesso di armi è una cosa negativa.

Il giornalista del NYT Michelle Goldberg ha scritto nel suo recente articolo: “Le pistole sono la prima causa di morte di bambini americani. Molti conservatori vedono questo come un prezzo per la loro idea di libertà”. Goldberg notato che dopo ciascuno Scatti di massa le vendite di armi sono in aumento. I repubblicani hanno risposto al massacro di Uvalde - 24.5.2022 scolari e 19 insegnanti vi sono morti il ​​2 maggio XNUMX - con la seria richiesta di armare gli insegnanti. Goldberg L'ha definita agghiacciante ironia il fatto che più la violenza insensata perseguita l'America, più si rafforza l'ala paramilitare della destra americana. “Il vero incubo non è principalmente che la ripetizione costante del terrore nichilista non cambia la politica americana, non lo fa. Piuttosto, un incubo è che inciampiamo, impotenti, mentre le cose prendono una brutta piega" (www.nytimes.com, 27.5.2022; Michelle Goldberg: "L'America potrebbe essere distrutta oltre la riparazione").

Il Secondo Emendamento alla Costituzione, in vigore dal 1791, è alla base delle sempre nuove controversie a tutti i livelli della politica e dell'amministrazione e ha la seguente formulazione:

"Una milizia ben regolata, essendo necessaria alla sicurezza di uno Stato libero, il diritto del popolo di detenere e portare armi, non sarà violato".

"Poiché una milizia ben addestrata è necessaria per la sicurezza di uno stato libero, il diritto del popolo a possedere e portare armi non deve essere interferito".

Descrive quanto saldamente il 2° emendamento sia ancorato al modo in cui i repubblicani conservatori pensano e credono Michelle Goldberg nella sua colonna di opinione sul NYT. lei cita Blake Maestri, uno dei principali repubblicani dell'Arizona: “Il 2° emendamento non riguarda la caccia alle anatre. Si tratta di proteggere la tua famiglia e il tuo paese. Cosa hanno fatto per primi i talebani quando loro Joe Biden lasciato in Afghanistan? Hanno portato via le armi alla gente”. In questa visione del mondo, si conclude Michelle Goldberg, le armi sono una garanzia contro un'azione esagerata e di portata troppo ampia da parte dello Stato. In questa nozione, qualsiasi tentativo di regolamentare le armi conta come 'stato sprawl'. Non molto tempo fa, il repubblicano dell'Arizona ha pubblicato un annuncio che lo mostrava brandendo un fucile semiautomatico; la spiegazione: "Quest'arma non è stata fatta per la caccia. È progettato per uccidere le persone”. Se aggiungi le parole “famiglia” e “proprietà” a questo, puoi creare una campagna elettorale altamente emotiva. Con lo slogan: "I Democratici vogliono toglierti le armi!" le elezioni possono essere vinte in alcune parti degli Stati Uniti. Tuttavia, recentemente c'è stato qualche movimento sulla questione delle armi; questo sarà discusso in seguito.

Torniamo al 2° emendamento. Come vanno interpretate oggi le 27 parole del testo originale? Il 2° emendamento è stato aggiunto alla Costituzione degli Stati Uniti oltre 200 anni fa. Letteralmente o nel contesto storico di quel tempo? Cosa erano le "armi" nel 1791 e cosa sono le "armi" oggi? "Un moderno fucile AR-15 è paragonabile a un moschetto dell'era coloniale?" New York Times chiesto. Va almeno notato che i fucili moderni hanno una potenza di fuoco molto più elevata rispetto ai moschetti dell'era coloniale. Eppure Richter se ne va Clarence Thomas, che ha recentemente formulato la decisione a maggioranza della Corte Suprema che abroga uno statuto centenario dello stato di New York presume che anche le armi moderne rientrino nelle protezioni speciali della costituzione. E allo stesso tempo, le nuove tutele volte a prevenire i pericoli delle armi moderne vengono dichiarate incostituzionali dalla Suprema Corte perché non "analoghe" alle tutele storiche (www.nytimes.com, 1.7.2022/15/XNUMX: "Un grattacapo della Corte Suprema: un moschetto coloniale è 'analogo' a un AR-XNUMX?"; messaggio degli ospiti di Giuseppe Blocher , Darrell AH Miller). Dov'è la contraddizione qui?

Per capire la mania delle armi negli Stati Uniti da una prospettiva europea, devi guardare alle sue radici. Ho citato il 2° emendamento. La costituzione gode di molto più rispetto e riverenza negli Stati Uniti che in Germania, per esempio. Questo culto ha una componente religiosa. "Il mito del 'bravo ragazzo con una pistola' ha radici religiose" - "Il mito del 'bravo ragazzo con una pistola' ha radici religiose", recita il titolo di un altro guest post nel New York Times. 

Pietro Manseau, l'autore di diversi libri su argomenti religiosi e storici, riferisce che un certo numero di fabbricanti di armi si considerano adempienti di una missione cristiana.

I proprietari dell'armeria Armi della pietra angolare nello stato Colorado dichiararono di avere il nome della società – pietra angolare in tedesco Pietra angolare - scelti perché "Gesù Cristo è la pietra angolare della loro attività, famiglia e vita". Il 2° emendamento è "la pietra angolare della libertà di cui godiamo come cittadini americani". Pietro Manseau cita da uno studio che i cristiani evangelici negli Stati Uniti possiedono armi in percentuale più alta rispetto ad altri gruppi religiosi. Inoltre, il produttore del fucile AR-15 in cui il tiratore spara in massa Uvalde, Texas considera la vendita di armi come parte della sua missione cristiana. Anche Greg Abbott, Il governatore del Texas ha tracciato una linea di collegamento con la religione dopo una precedente sparatoria: il problema non sono le pistole ma i cuori senza Dio. Tuttavia, l'avviso mi sembra importante Pietro Manseau Il NYT ha deciso di tracciare la linea che collega armi da fuoco e religione "con un pennello troppo ruvido": l'influenza evangelica sulla vendita, l'uso e il marketing di armi negli Stati Uniti non significa che il cristianesimo sia responsabile della recente ondata di sparatorie", perché in Bufalo, in Uvalde e anche in altri luoghi i cristiani furono tra le vittime. Ma bisogna ancora esaminare in che misura le idee cristiane contribuiscano a quella cultura delle armi e alle sparatorie di massa, perché aiutano a mantenere il paese ben armato (nytimes.com, 23.6.2022/XNUMX/XNUMX:  "Il mito del 'bravo ragazzo con una pistola' ha radici religiose"; messaggio degli ospiti di Pietro Manseau).

Descrive un aspetto molto speciale della mania delle armi americana Patti Davis in un guest post New York Times. Davis ha sperimentato gli effetti nella sua stessa famiglia - suo padre, l'ex presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan sopravvisse a malapena a un attacco di armi da fuoco nel 1981. Descrive l'incidente in modo sobrio: “C'erano molte 'brave persone con le pistole' quel giorno. Non faceva differenza. Quattro uomini sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco in pochi secondi." Il post dell'ospite è intitolato: "Come la violenza armata ha cambiato mio padre Ronald Reagane la nostra famiglia” (nytimes.com, 5.7.2022).

Patti Davis descrive un'altra radice della mania americana delle armi: Den selvaggio West e la glorificazione della sua storia sul grande schermo e in televisione, i campi da gioco del Bravi ragazzi con una pistola". Davis descrive come nella sua giovinezza nelle serie western degli anni '1950 come Gunsmoke , La vita e la leggenda di Wyatt Earp dominava i programmi in televisione. "Gli uomini avevano pistole e qualcuno veniva sempre colpito da colpi di arma da fuoco". Ma descrive anche l'effetto della violenza armata sulla vita delle persone colpite: "Non sei mai più lo stesso quando la violenza armata entra nella tua vita. Ci sono le ferite profonde di chi ha perso figli, parenti, amici - come di recente Uvalde , Bufalo è successo - per i sopravvissuti così come per i bambini di parco, le cui vite sono cambiate per sempre, la vita non è più la stessa. Ti chiedi quando accadrà di nuovo; una parte di te è sempre diffidente, sempre sospettosa degli estranei...". E predice un pessimo futuro per il suo Paese: "In un Paese dove ognuno ha paura dell'altro perché potrebbe avere un'arma nascosta, c'è un Paese debole dove tutto è possibile. La paura è il terreno fertile per le autocrazie e la storia ci insegna che il motivo per cui le democrazie sono crollate è stata un'atmosfera di paura”.  

Quando è troppo è troppo! La pressione pubblica è diventata schiacciante

Dopo le recenti sparatorie di massa in Buffalo, NY con 10 morti e dentro Uvalde, Texas, dove morirono 19 scolari e 2 insegnanti, i repubblicani non potevano più evitare le proteste e le richieste del pubblico e dei media di “fare finalmente qualcosa”. In Uvalde il mito del "bravo ragazzo con la pistola" è stato portato all'assurdo, perché "i buoni", la polizia arrivata prontamente sul luogo del delitto, ha inizialmente aspettato fuori dall'edificio scolastico fino all'arrivo dei rinforzi richiesti. Ci volle più di un'ora prima che prendesse d'assalto l'edificio; per 21 persone qualsiasi aiuto è arrivato troppo tardi. 

Guidati dai senatori Christopher S Murphy (Democratico del Connecticut) e John Cornyn (Repubblicani del Texas), un compromesso insolito per gli standard americani è stato trovato in un breve periodo di tempo, rompendo il blocco di 26 anni dei repubblicani al Congresso contro qualsiasi inasprimento delle leggi sulle armi. Il presidente Biden ce l'ha Legge bipartisan sulle comunità più sicure firmato il 25.6.2022 giugno XNUMX e annotato: "Con la volontà di Dio salverà molte vite". New York Times ha scritto: "Questa legislazione è la più importante regolamentazione sulle armi approvata dal Congresso in quasi tre decenni, ma non include le proposte dei Democratici per un maggiore controllo delle armi".www.nytimes.com, 25.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Biden firma la legge sulle armi in legge, ponendo fine a anni di stallo"). 

Al Senato, 15 repubblicani hanno votato con i Democratici per il compromesso, sollevando la legge al di sopra dell'ostacolo dei 60 voti della minacciosa regola dell'ostruzionismo. Il voto del Senato è stato di 64:34; Nonostante tutte le pressioni, due terzi dei senatori repubblicani hanno votato contro leggi più severe sulle armi. Alla Camera il risultato è stato ancora più deprimente: solo 14 repubblicani hanno votato per la legge. Ma almeno è arrivato! Quanto sia difficile per il Partito Repubblicano e i suoi sostenitori con la questione del controllo delle armi è diventato chiaro quando il Partito Repubblicano del Texas ha perso il suo senatore John Cornyn ufficialmente rimproverato per il suo coinvolgimento nella negoziazione del compromesso (www.nytimes.com, 21.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Il disegno di legge bipartisan sulle armi cancella il voto iniziale al Senato").     

Due amare gocce di amarezza rovinano la gioia

È stata l'ironia del destino o una semplice coincidenza? La gioia del 23.6.2022 giugno XNUMX, giorno in cui il Senato ha votato, cosa insolita per gli standard americani Legge bipartisan sulle comunità più sicure è stata viziata da una decisione della Corte Suprema. La Corte Suprema aveva uno statuto statale centenario New York ignorato che aveva limitato il trasporto di armi in pubblico. La nuova maggioranza conservatrice alla Corte Suprema ha affermato che mentre gli Stati hanno il diritto di vietare le armi in luoghi pubblici particolarmente sensibili come scuole, tribunali ed edifici governativi, la categoria di "luogo pubblico particolarmente sensibile" non dovrebbe essere eccessivamente definita. Il giudice Clarence Thomas ha spiegato la decisione a maggioranza del tribunale: "Per dirla semplicemente, c'è per lo Stato New York nessuna base storica, l'isola Manhattan Definirlo un “luogo sensibile” solo perché ci sono molte persone lì intorno e la protezione è fornita dalla polizia di New York”. Per me, questa è un'affermazione cinica. Che differenza fa se una persona nel Museo Metropolitano – che potrebbe essere stato definito un “luogo sensibile” – o nel caos Central Park è stata uccisa un'arma da fuoco dove la Corte Suprema ha ritenuto che il tiratore fosse autorizzato a portare una pistola? Secondo me, chiunque ponga il diritto di possedere un'arma al di sopra del diritto alla vita e all'integrità fisica sembra inseguire un fantasma. 

Un rappresentante di Gifford's Law Center - fondata dall'ex deputato Gabrielle Gifford dell'Arizona, sopravvissuto a uno sparo del 2011 con gravi ferite, ha descritto il dilemma del 23.6.2022 giugno XNUMX come segue: "Il Senato ha finalmente raggiunto un compromesso bipartitico sulle riforme, soprattutto perché un gruppo di senatori repubblicani dei loro collegi elettorali ha sentito che finalmente qualcosa doveva essere fatto”. Poi la Corte Suprema ha nascosto ogni soddisfazione sotto il tappeto con un'interpretazione del problema delle armi completamente diversa da quella rappresentata dai democratici, dagli indipendenti e persino da molti repubblicani. "Come può andare avanti tutto questo?" chiede Gifford's Law Center. E infatti, con questo nuovo ragionamento della Corte Suprema, non solo la centenaria legge dello Stato è diventata legge New York "fatto". Disposizioni simili in altri stati, come la California e il New Jersey, sono diventate obsolete. C'è il rischio che l'esistenza del giusto decida Legge bipartisan sulle comunità più sicure, come l'estensione dei controlli sui precedenti per gli acquirenti di armi di età inferiore ai 21 anni o la norma che consente agli Stati di rimuovere temporaneamente armi da persone ritenute "pericolose" vengono immediatamente messe in discussione. Il divieto dei fucili d'assalto e il divieto di installare caricatori più grandi, che i Democratici avevano ripetutamente chiesto, non erano applicabili quando la nuova legge è stata approvata. C'è da aspettarsi che i conflitti sul controllo delle armi ricomincino immediatamente. 

Può sembrare cinico quando dico che il prossimo Scatti di massa è comunque prevedibile o – a ben vedere il 4 luglio – è già successo. Sei persone sono state uccise e decine sono rimaste ferite quando un uomo armato di 22 anni era in città Highland Park, Illinois - vicino Chicago ha sparato agli spettatori alla parata del Giorno dell'Indipendenza con un fucile d'assalto. La seconda mosca amara dell'unguento di cui ho scritto nel titolo del capitolo. Che brutto scherzo del destino: nemmeno su 4 luglio, la più alta festa civile negli Stati Uniti, gli americani sono al sicuro dalla crescente violenza armata. 

Anche Patti Davis, la figlia dell'ex presidente Ronal Reagan, ha affrontato la recente decisione della Corte Suprema nel suo editoriale: "Quando la Corte Suprema ha recentemente stabilito che gli americani hanno il diritto di portare armi nascoste in pubblico, mi sono rilassato dentro. Ora i campanelli d'allarme non suonano solo alla vista di un ragazzo sospetto con uno zaino o alla persona che indossa una giacca spessa in una giornata calda. Ora anche la persona poco appariscente che viene appena notata potrebbe improvvisamente frugare nelle loro tasche ed estrarre una pistola. 

Alla fine del suo post ospite descrive Patti Davis una prospettiva tutt'altro che ottimistica per il suo paese: "La democrazia prospera quando i cittadini si sentono responsabilizzati dal proprio paese, quando si sentono autorizzati nei loro diritti e fiduciosi che il governo stia rendendo le loro vite più sicure, non più rischiose. La democrazia sta affogando nelle acque oscure della paura, ed è quello che stiamo vivendo in questo momento: stiamo nuotando per salvarci la vita e ci chiediamo perché una stridente minoranza voglia annegarci.” (www.nytimes.com, 5.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Come la violenza armata ha cambiato mio padre, Ronald Reagan, e la Nostra Famiglia”; messaggio degli ospiti di Patti Davis).

Anche l'editorialista del NYT Michelle Goldberg non risponde molto ottimisticamente alla domanda di leggi sulle armi più severe negli Stati Uniti. Vede lo sviluppo futuro ancora più oscuro di Patti Davis. "Non sarà possibile modificare le leggi sulle armi a livello nazionale fintanto che i Democratici dipenderanno dalla cooperazione con un partito che tiene aperta la possibilità di una rivolta". Goldberg fornisce al Partito Repubblicano una testimonianza assolutamente negativa, che è ancora "mangiata" dalla "grande bugia" di Trump e dalle "elezioni rubate". afferma che Joe Biden non è il Presidente legittimamente eletto degli Stati Uniti. Si decise anche che l'omosessualità fosse un "progetto di vita anormale" (www.nytimes.com, 19.6.2022/XNUMX/XNUMX: "I repubblicani del Texas approvano la piattaforma di estrema destra che dichiara illegittima l'elezione di Biden"). 

Gli americani devono decidere da soli chi avrà la maggioranza al Senato e alla Camera dei Rappresentanti nel novembre 2022 e se Donald Trump sarà di nuovo il loro candidato alla presidenza nel 2024. Ma questa decisione degli americani ha ripercussioni decisive per l'Europa e l'UE che vanno ben oltre le leggi sulle armi. In un commento di Giornale della Germania meridionale descrive Daniel Brossler il ruolo della Germania dopo la svolta: "Il compito è armarsi per il caso peggiore: un mondo con Vladimir Putin, ma senza Joe Biden“ (sueddeutsche.de, 12.6.2022 giugno XNUMX: "La svolta nel tempo, seconda parte"; commento di Daniel Brossler).

Gli Stati Uniti sono attanagliati da un vecchio mito della pistola del Secondo Emendamento. Il Secondo Emendamento potrebbe essere stato giustificato molto tempo fa, quando la nuova repubblica indipendente temeva che gli ex governanti coloniali a Londra avrebbero cercato di riportare in vita le colonie americane. Questo era anche un periodo in cui nei giovani Stati Uniti - tranne forse nelle città dell'Est - il "diritto" era lontano e ognuno doveva difendere se stesso, la propria famiglia e le proprie proprietà. Sebbene quei giorni siano passati da tempo, molte persone negli Stati Uniti, inclusa la maggior parte dei giudici della Corte Suprema, credono ancora che il diritto di possedere un'arma dovrebbe avere la precedenza sul diritto alla vita e all'integrità fisica. Michelle Goldberg ha affrontato la posizione vacillante del Partito Repubblicano, che, in caso di dubbio, accetterà anche un tentativo di rivolta come quella del 6 gennaio 2021 se si tratta di restare al potere. Questo è anche uno dei motivi per cui ho intitolato il mio articolo “America Lulls”.

Addendum: La mania delle armi in America continua

Potrebbe essere che la mania delle armi in America abbia preso vita propria e coloro che ci sono caduti hanno perso il contatto con gli eventi del mondo reale e gli interessi delle persone? Il 24.5.2022 maggio 18 un diciottenne era nel Scuola elementare Robb a Uvalde, Texas eipenetrò e uccise 19 scolari e 2 insegnanti con un fucile d'assalto. Questa tragedia è stata l'ultima goccia. Per la prima volta in 26 anni, i Democratici al Senato sono stati in grado di convincere un numero sufficiente di senatori repubblicani a finalmente "fare qualcosa": Legge bipartisan sulle comunità più sicure da decidere al Congresso. 

Il tiratore dentro Uvalde aveva 18 anni "giovane" all'epoca del delitto; ha comprato la pistola legalmente quando ha compiuto 18 anni. il New York Times ha riportato un'inversione di tendenza: anni fa, gli autori erano così Riprese di massa spesso maschi tra i 20 ei 40 anni; a 6 dei peggiori 9 Riprese di massa tra il 2018 e la metà del 2022, gli autori avevano 21 anni o meno. I giovani sono sproporzionatamente responsabili della violenza armata e sono anche sproporzionatamente le vittime.

Alla luce di questo sviluppo, appare la decisione di un giudice federale Fort Worth, Texas dal 25.8.2022 agosto XNUMX quasi fuori termine. Il giudice proposto dal presidente Trump - così il rapporto del New York Times notato – renderà ancora più facile per i giovani dai 18 ai 20 anni acquistare pistole in futuro. La decisione non è ancora definitiva. Tuttavia, è un esempio di come la lobby delle armi stia praticamente testando come le decisioni dei tribunali possano ribaltare le restrizioni esistenti sulla proprietà delle armi. In Texas Anni fa, i ragazzi dai 18 ai 20 anni non potevano ottenere una licenza di armi. Tuttavia, l'anno scorso è entrata in vigore una legge che prevedeva eccezioni a questo divieto generale. Per un'organizzazione armata, questo allentamento non è andato abbastanza lontano, volevano "pistole per tutti", sono andati in tribunale e hanno avuto successo. Giudice Mark T Pittman dal Texas-North District Court diede una spiegazione inverosimile: Allora, ai tempi della Guerra d'indipendenza americana - la Dichiarazione di Indipendenza risale al 1776 - molti giovani di età compresa tra 17 e 20 anni avrebbero combattuto; Il Texas non ha potuto produrre una singola legge sin dall'inizio che vietasse a questa fascia di età di portare un'arma per legittima difesa (www.nytimes.com, 25.8.2022/21/XNUMX: "Il giudice annulla la legge che vieta agli adulti di età inferiore ai XNUMX anni di portare pistole").   

La relazione del New York Times Non menzionato. Tuttavia, mi sembra decisamente cinico che le condizioni in tempo di guerra siano utilizzate per giustificare il motivo per cui i giovani possono portare armi in tempo di pace senza restrizioni. Lo sarà anche in futuro Texas e in altri stati americani Riprese di massa e dai genitori che piangono. 

Uno sguardo più da vicino: gli USA sulla via del fondamentalismo religioso?

Caterina Stewart, giornalista e autore del libro “Il potere dei fedeli: dentro la pericolosa ascesa del nazionalismo religioso" ha recentemente nel New York Times sulla conferenza annuale dell'associazione “La strada per la conferenza di maggioranza" in Nashville, Tennessee segnalato. Rispetto a precedenti eventi di questo tipo Stewart tre tendenze di sviluppo:

  1. la retorica violenta dei vertici del gruppo è notevolmente aumentata;
  2. la teologia di Dominionismo – questa è la convinzione che i cristiani "pensanti nel modo giusto" hanno un mandato biblico di controllare tutti gli aspetti del governo e della società - ora esplicitamente sostenuto;
  3. gli strateghi del movimento sono decisamente storditi dai mezzi legali a loro disposizione Corte Suprema con lo smantellamento di Roe vs. Wade (ribaltando la sentenza del 1973 che riconosceva alle donne il diritto all'aborto).

In apparenza, questo esagerato Kulturkampf può essere descritto come materia interna della politica e della società americane. Ma una dichiarazione in Stewart Il rapporto ti fa alzare a sedere e prendere atto: sebbene sia abbastanza comune sentire rumori combattivi durante gli eventi politici, la retorica violenta è stata recentemente diretta molto più contro i propri compatrioti che contro oppositori geopolitici all'esterno. Il relatore principale della conferenza, l'ex presidente Donald Trump disse: "Il più grande pericolo per l'America non sono i nostri nemici dall'esterno, per quanto forti possano essere. Il più grande pericolo per l'America è la distruzione del nostro paese da parte del suo stesso popolo. E sai di che tipo di persone sto parlando. Caterina Stewart Inoltre, riporta che i relatori della conferenza si sono superati a vicenda nel parlare male del "popolo" di cui parlava Trump: i Democratici sono "il male", "tirannico" e "i nemici dall'interno", che stanno combattendo una guerra guidata la verità. 

Mark Robinson, il Vice Governatore di Carolina del Nord ha detto: "Siamo in una battaglia campale per salvare questo paese." Ha citato un passaggio del Lettera di Paolo, che usano spesso i nazionalisti cristiani: "Non so voi, ma ho preso lo zaino, mi sono allacciato gli stivali, mi sono messo l'elmo, ho indossato l'intera armatura". scrive Caterina Stewart, preparare i "patrioti" a continuare l'assalto alla democrazia nel 2022 e nel 2024 (www.nytimes.com, 5.7.2022 luglio XNUMX: "I nazionalisti cristiani sono entusiasti di ciò che verrà dopo").

quelli qui descritti nazionalisti cristiani sono attivi in ​​America da molti anni. Tuttavia, la presidenza Trump ha portato loro un forte sostegno e benedizioni ufficiali dalla Casa Bianca. Per questi raggruppamenti, l'abolizione del Roe vs. Wade la guerra culturale interna all'America è tutt'altro che finita. L'obiettivo della loro missione su base biblica può essere riassunto in questo breve denominatore: dare forma al potere, al dominio e al controllo totale della politica e della società americane da parte di una minoranza intollerante di fondamentalisti cristiani. Questi forniscono agli autocrati di questo mondo il materiale per deridere la libera democrazia e volerla sconfiggere alla fine. Ma questo non sembra infastidire i fondamentalisti cristiani. L'Europa deve preoccuparsi del fatto che settori più ampi della politica e della società americane siano così aggressivamente egocentrici. Indipendentemente da ciò che potrebbe accadere nel mondo là fuori.  

Nel seguito voglio il già citato giudizio del Corte Suprema dal 24.6.2022 giugno XNUMX, con il Roe vs. Wade è stato abrogato nel 1973 e ha portato in piazza decine di donne in tutta l'America per protestare. Nelle decisioni fondamentali di Corte Suprema la questione di come interpretare la costituzione americana è sempre in gioco. Le accese discussioni sulla nomina dei magistrati nel Corte Suprema chiarisce che le leggi della Costituzione degli Stati Uniti non sono scolpite nella pietra per sempre. Il contenuto dei termini cambia; le condizioni sociali e politiche continuano a svilupparsi. L'interpretazione della costituzione non riguarda quindi solo questioni legali, ma sempre anche questioni di potere. 

Donald Trump avrebbe l'opportunità unica durante il suo mandato di ricoprire tre delle nove posizioni di giudice del Corte Suprema da riempire di nuovo. Ciò ha portato rapidamente a una maggioranza conservatrice di 6: 3 nel corpo di nove membri - ed esattamente così, 6: 3, era la fine del 24.6.2022 giugno XNUMX Roe vs. Wade sigillato. Tutti e tre i giudici nominati durante il mandato di Trump (una donna e due uomini) hanno votato per il ribaltamento Roe vs. Wade sintonizzato. 

Christian Zaschke, il corrispondente di Giornale della Germania meridionale in New York, In vista di una decisione della Corte Suprema prevista per il 2023, ha scritto che alcuni giudici conservatori negli USA si considerano "originalisti”; interpretano la costituzione come dovevano intenderla i padri fondatori letteralmente negli anni '1770 del Settecento. Tuttavia, la maggior parte degli avvocati che stanno attualmente parlando sono di esattamente il punto di vista opposto (sueddeutsche.de, 9.7.2022 luglio XNUMX: "La fine delle condizioni democratiche è imminente"). Vista l'attuale maggioranza in Cassazione, ci si deve aspettare ulteriori decisioni che sono state prese oggi.

La pila di articoli di giornale e commenti sull'abrogazione di Roe vs. Wade e le conseguenze aumentano ogni giorno. Non è quindi possibile per me presentare tutti gli aspetti: un giorno riempiranno interi scaffali. La decisione del 1973 che ora è stata soppressa è stata un capolavoro nell'interpretazione e nello sviluppo del diritto americano. Un capolavoro anche perché il termine è nella costituzione "Aborto" - "aborto", "interruzione della gravidanza" - non si verifica affatto. Le 13 colonie inglesi dichiararono la loro indipendenza il 4 luglio 1776; La Guerra d'Indipendenza non terminò fino al 17.10.1777 ottobre XNUMX, quando le truppe inglesi dopo la battaglia persa a Saratoga dovuto arrendersi. Si può presumere che i delegati dell'Assemblea federale, riunitasi nel 1787 a Philadelphia per redigere la costituzione, c'erano altre questioni urgenti oltre alla questione se il termine "Aborto" dovrebbe essere nella costituzione. L'avvocato Carol Sanger - insegna al New Yorker Università della Columbia - cita un motivo chiave per cui questo termine non è nella Costituzione: “La Costituzione americana è un modello per il governo e spiega le responsabilità ei diritti tra il governo federale e gli stati. I padri fondatori non potevano assolutamente mettere tutto lì" (sueddeutsche.de, 11.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Se hai un bambino negli USA, sei da solo"; Intervistato da L'amico di Nicola con Carol Sanger).

Ma come potrebbe la Corte Suprema stabilire nel 1973 che le donne americane hanno il diritto costituzionale di scegliere se abortire?

Ha funzionato allora - e funziona oggi, dopo l'abrogazione di Uova contro Wade – la questione di chi decide il numero di figli che devono nascere in una famiglia e, se l'aborto è consentito, chi determina l'ambito entro il quale può essere praticato impunemente? 

La decisione Roe vs Wade 1973:

Le donne hanno il diritto – in base al loro diritto alla privacy – di interrompere una gravidanza fino a quando il feto non è vitale (quindi fino a 28 settimane di gravidanza; successivamente fino a 24 settimane). Tuttavia, dopo il terzo mese di gravidanza, lo Stato può prescrivere la procedura di aborto solo se ciò è necessario per proteggere la salute della donna (sueddeutsche.de, 24.6.2022 giugno XNUMX: "Negli USA cade il diritto nazionale all'aborto").

In un'altra decisione del 1992, la Corte Suprema ha confermato i principi del 1973 secondo cui le donne hanno il diritto costituzionale di interrompere una gravidanza fino a quando il feto non ha raggiunto la vitalità.)

Carol Sanger descrive nella citata intervista - rilasciata prima della decisione della Corte Suprema del 24.6.2022 giugno XNUMX - come il dibattito sull'aborto negli USA sia cambiato nel tempo: "Per anni la destra ha fatto un grande sforzo che Uova contro Wade può essere inclinato. Ci stanno lavorando dal 1992, ma da allora la politica alla base è cambiata. Ora è una questione meno morale che politica, che è dovuta alla fusione di oppositori cattolici dell'aborto con gruppi evangelici. Il movimento è diventato più forte, si è gonfiato, come un'onda. Poi è arrivato Trump, e ciò che ha anche alimentato la questione è stata l'introduzione del matrimonio tra persone dello stesso sesso, perché quella era una di quelle cose che puoi davvero odiare se sei conservatore. Ora l'unico problema rimasto è l'aborto, ed è diventato sempre più importante per la politica placare i principali elettori conservatori".

Anche dopo il verdetto del 24.6.2022 giugno XNUMX, le violente controversie politico-culturali negli USA continueranno. Ora vi siete stabiliti sul piano politico tra i repubblicani conservatori e le varie organizzazioni del Movimento Pro Life (Diritto alla vita) da un lato ei liberaldemocratici e le organizzazioni di Movimento Pro Choice (diritto alla libertà di scelta per le donne) dall'altro. In una relazione di New York Times si parla di decenni di intransigente battaglia ideologica tra coloro per i quali la decisione di interrompere una gravidanza è un diritto e coloro per i quali pone fine all'interruzione di una vita. Pertanto, la sentenza della Corte di Cassazione del 24.6.2022 giugno 24.6.2022 ha scatenato violente proteste da un lato e grande giubilo dall'altro. “La sentenza del XNUMX/XNUMX/XNUMX ha provocato un'onda d'urto che ha spronato i conservatori a lottare per ogni singolo Stato e i Democratici hanno deciso di far riguadagnare il diritto all'aborto come questione centrale del midterms chiudere" (www.nytimes.com, 24.6.2022/6/3: "Con una sentenza 50 a XNUMX, la Corte Suprema pone fine a quasi XNUMX anni di diritto all'aborto"). Prima di Verdetto Roe vs Wade Dal 1973, c'era un ingestibile mosaico di stati negli Stati Uniti con vari gradi di severità riguardo alle normative sull'aborto. Ora che la sentenza storica del 1973 è stata ribaltata, questa trapunta patchwork tornerà. La nuova maggioranza conservatrice alla Corte Suprema aveva avuto il giudice in carica Samuel A Alito Jr sostiene Roe vs. Wade è stato un errore mostruoso fin dall'inizio.

Andrebbe oltre lo scopo di questo documento dettagliare le rispettive argomentazioni dei giudici di maggioranza e di minoranza. Diversi punti di vista sulle singole questioni sono stati anche registrati dal gruppo di maggioranza. Ad esempio, si poneva la questione se, dopo la decisione della Suprema Corte di abrogare un diritto costituzionale, vi fosse il rischio che venissero abrogate anche altri diritti. Giudice ala attribuisce importanza all'affermazione che la sentenza del 24.6.2022 giugno XNUMX riguardava solo il diritto all'aborto e nessun altro diritto. Giudice Clarence Thomas, che alla fine ha portato la decisione a maggioranza con detto che è stato dopo l'annullamento di Roe vs. Wade ma è logico che il tribunale debba ora rivedere le decisioni precedenti, come la contraccezione, l'omosessualità e il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Un ovvio riferimento alle organizzazioni conservatrici, che la Corte Suprema, con la sua maggioranza conservatrice, vorrebbe riprendere. È anche un'indicazione che la guerra culturale nella società americana continuerà con immutata severità. La cancellazione di Roe vs. Wade era solo l'inizio. 

Viste le insinuazioni del giudice Clarence Thomas Non sorprende che i Democratici in Washington DC akmente per garantire il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso, che finora – come il diritto all'aborto “solo” è stato garantito da una precedente decisione della Corte di Cassazione – per mezzo di una legge. Il 19.7.2022 luglio 267 la Camera dei Deputati ha approvato il Rispetto per Maryage Act che riconosce il matrimonio tra persone dello stesso sesso a livello federale. Nella decisione, 47 repubblicani insieme a democratici hanno votato a favore della legge. Questo numero di sostenitori repubblicani è tutt'altro che una maggioranza nella loro fazione: più di tre quarti dei repubblicani hanno votato contro la legge. Ma il livello di sostegno repubblicano è notevole per un partito in cui il conservatorismo sociale è stata la cartina di tornasole per decenni, afferma il rapporto New York Times notato. Tuttavia, il consenso in Senat altamente incerto. Dei 50 repubblicani, 10 dovrebbero approvare la legge Regola filibustiere superare (www.nytimes.com, 19.7.2022/XNUMX/XNUMX: "La Camera si trasferisce per proteggere il matrimonio tra persone dello stesso sesso dall'annullamento della Corte Suprema").

Una strana giustificazione di Richter ala per l'annullamento di Roe vs. Wade essere citato. ala ha sostenuto, tra le altre cose, la giustificazione del 1973 per Roe vs. Wade era "straordinariamente debole" e ha avuto conseguenze devastanti. "Lungi dal raggiungere una soluzione nazionale alla questione dell'aborto Capriolo , Casey ha acceso accesi dibattiti e profonde divisioni”. Era giunto il momento di rispettare la costituzione, che avrebbe riportato la questione dell'aborto nelle mani dei parlamentari eletti dal popolo (www.nytimes.com, 24.6.2022 giugno 6: "Con una sentenza da 3 a 50, la Corte Suprema pone fine a quasi XNUMX anni di diritti all'aborto").

Circa le conseguenze della cancellazione di Roe vs. Wade  e "rimettere la questione dell'aborto nelle mani di parlamentari eletti" deve ancora essere discusso. Tuttavia, il commento del giudice mi sembra una falsa pista Alito, Roe contro Wade hanno "acceso dibattiti accesi e approfondito la divisione nel Paese". Roe vs. Wade non poteva o non voleva accettare fin dall'inizio e aveva scritto l'abolizione che ora è avvenuta sui loro stendardi. A quanto pare giudici ala ha anche ignorato gli annunci dei combattenti della cultura radicale, l'abrogazione di Roe vs. Wade essere solo l'inizio. Gli accenni del suo collega giudice Clarence Thomas, è solo logico che la corte stia ora riesaminando altri diritti concessi costituzionalmente, mostra la direzione futura dell'americano Guerra culturale Su. Le controversie vengono poi combattute nelle legislature e davanti ai tribunali dei 50 stati. Con l'annullamento del Roe vs. Wade Ci sarà un mosaico legale e politico sull'aborto in America. I tentativi da parte dei combattenti della cultura di proteggere, controllare e infine punire le donne per aver seguito una posizione legale che è durata dal 1973 al 2022 continueranno.

Ross Douthat, l'opinionista conservatore New York Times, presuppone che le controversie non si esauriranno dopo la sentenza del 24.6.2022 giugno XNUMX. Ha scritto un commento su di esso, intitolato "La fine di Roe è solo l'inizio" (www.nytimes.com, 25.6.2022/XNUMX/XNUMX: "La fine di Roe è solo l'inizio"). Tuttavia, previsione Douthat linee del fronte e obiettivi politici completamente diversi. Scrive di una "visione sociale" al di sotto di quella di oggi attivisti per la vita integrerebbe gli elementi "sospetti e punitivi" delle loro precedenti politiche con elementi di consulenza prenatale e supporto postnatale per le donne. "In un mondo del genere, gravi restrizioni all'aborto sarebbero difendibili nelle parti più conservatrici del paese - ma probabilmente in nessun altro - fino a quando le prospettive a lungo termine per un diritto all'aborto in tutta l'America non miglioreranno". Douthat ha scritto a mio avviso giustamente di una “visione sociale”, dotata di tanti se e ma, la cui realizzazione non è in un futuro prevedibile. I fronti attuali non sono solo ideologicamente induriti. Un compromesso tra Per la vita , per scelta, che prima o poi non finirà più davanti alla Suprema Corte, mi sembra impraticabile in un Paese che non ha ancora sviluppato un moderno sistema sanitario. Negli Stati Uniti, 45 milioni di persone non hanno un'assicurazione sanitaria (sueddeutsche.de, 22.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Gli Stati Uniti sono in grave pericolo"; commento di Christian Zaschke). I conservatori, in particolare, stanno "lavorando" con insistenza per garantire che questo rimanga così o che il sistema esistente venga addirittura smantellato. 

Questo argomento è discusso anche in un contributo ospite New York Times affrontato: “Gli Stati Uniti sono caratterizzati in misura spaventosa dall'essere il paese più pericoloso nel mondo industrializzato per dare alla luce un bambino. Complessivamente, sono al 55° posto nel mondo" (www.nytimes.com, 26.6.2022 giugno XNUMX: "No, giustizia Alito, la giustizia riproduttiva è nella Costituzione"; messaggio degli ospiti di Michele Goodwin). Si può sperare che i conservatori di tutti i popoli sviluppino una politica sociale moderna che faccia parte di una politica sociale progressista? Le idee socio-politiche conservatrici si riflettono nel fatto che i 26 stati in cui presto si applicheranno le leggi più severe sull'aborto hanno anche il salario minimo medio più basso. Dieci di questi stati finora si sono rifiutati di espandersi aiuto medico, il programma di assicurazione statale per le persone socialmente svantaggiate (Servizio stampa IPG, 4.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Ops! - Negli Stati Uniti, alcuni sostenitori dell'anti-aborto stanno spingendo per l'espansione della rete di sicurezza sociale. I conservatori se ne sono andati improvvisamente?"). 

La realtà è diversa, come si può vedere in un caso che da giorni occupa gli Stati Uniti, fino alla Casa Bianca. Nello stato Indiana la procura indaga su un medico che si trova con una bambina di dieci anni dello stato vicino Ohio ha abortito. Il medico è accusato di non aver denunciato l'aborto alle autorità competenti, cosa che il medico nega. La storia del caso è opprimente; può succedere ancora e ancora in questo o in un modo simile in futuro: la bambina di dieci anni è rimasta incinta dopo essere stata violentata... Sì Uova contro Wade, la precedente base giuridica per l'aborto non esiste più dal 24.6.2022 giugno XNUMX. Al suo posto è venuto Ohio una delle leggi sull'aborto più severe negli Stati Uniti, che rende impossibile l'aborto legale dopo la quinta-sesta settimana di gravidanza, anche in caso di stupro e incesto. Da qui il viaggio nel paese vicino Indiana, dove ora il medico è stato preso di mira anche dal pm.

Due affermazioni a riguardo:

  1. "Sono così triste che il nostro Paese li stia deludendo quando hanno più bisogno di noi. I medici devono essere in grado di fornire alle persone le cure mediche di cui hanno bisogno, quando e dove ne hanno bisogno" (Il medico di Indiana auf Twitter).
  2. "Una bambina di dieci anni è stata violentata Ohio - di dieci anni. È stata costretta a recarsi in un altro stato per interrompere la gravidanza e forse salvarle la vita. Immagina di essere quella bambina. Dieci anni.” … Costringere una ragazza del genere a dare alla luce il figlio del suo stupratore è la cosa più estrema che possa immaginare. (Presidente Joe Biden in una dichiarazione emotiva)
    (Citazioni da sueddeutsche.de, 15.7.2022 luglio XNUMX: "Indagini contro un medico dopo un aborto in una bambina di dieci anni").

gravidanze infantili

Il caso descritto Ohio ha attirato l'attenzione del pubblico in America su una domanda molto specifica: cosa succede quando i bambini hanno figli? Le cifre che sono riportate nel New York Times citati non sono molto aggiornati. Nel 2017 negli Stati Uniti sono state registrate 4.460 gravidanze in ragazze di età inferiore ai 15 anni. Circa il 44 per cento ha avuto una risoluzione. Si noti che i numeri in questa fascia di età sono diminuiti drasticamente negli ultimi decenni. Le ragioni addotte sono le possibilità di contraccezione e il declino dell'attività sessuale in questa fascia di età. In Ohio 2020 ragazze di età inferiore ai 52 anni hanno abortito nel 15 (www.nytimes.com, 16.7.2022 luglio XNUMX: "Cosa significano i nuovi divieti di aborto per i pazienti più giovani").

Secondo questo rapporto New York Times Dalla sentenza del 24.6.2022 giugno XNUMX, quasi una dozzina di Stati hanno emanato leggi che vietano l'aborto anche in caso di stupro e incesto. È possibile che questo problema sia stato trascurato a causa della soddisfazione per il verdetto nella fretta dell'iter legislativo, o se il fatto che i figli avrebbero avuto figli sia stato semplicemente accettato. Il rapporto del NYT descrive come gli stupri non siano rari da parte di familiari stretti. "Le barriere per i giovani negli stati di divieto si moltiplicheranno", afferma il rapporto cita un medico dell'Università della California. 

dichiarazioni da attivisti per la vita indicare perché non vogliono consentire l'aborto anche in caso di stupro. Kristen Hawkins, il presidente dell'organizzazione Studenti per la vita d'America ha detto: "La violenza dello stupro non è mitigata dalla violenza dell'aborto." Tuttavia, i medici che si prendono cura di questi pazienti più piccoli sottolineano che questo atteggiamento ignora completamente i bisogni ei desideri delle giovani vittime e delle loro famiglie.  

La fine di Uova – Viene creata una trapunta patchwork legale

Cosa accadrà dopo la cancellazione di Roe vs. Wade avvenuta con sentenza della Corte di Cassazione del 24.6.2022 giugno 50? Dopo quasi XNUMX anni di uguaglianza a livello nazionale, le donne americane sono state private del diritto di scegliere se interrompere una gravidanza. Al posto di questo diritto, la Corte Suprema ha concesso agli Stati il ​​diritto di emanare le proprie leggi sull'aborto; nei singoli stati, le leggi precedenti tornano in vigore. Entro pochi anni, negli Stati Uniti emergerà un mosaico di leggi sull'aborto, con definizioni molto diverse di ciò che è necessario e di ciò che non lo è. Il caso della bambina di dieci anni in Ohio, la seconda parte è nello stato limitrofo Indiana giocato è un esempio della nuova complessità. "Il post-Americauova-Il caos è qui", sottotitolato Michelle Goldberg un commento nel New York Times (nytimes.com, 1.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Il caos post-uova d'America è qui"). A prima vista, questo è un caos legale, ma si tradurrà in un'ampia gamma di sofferenze umane.

Il Kulturkampf viene ora condotto a livello di 50 stati. "Il ribaltamento dell'innovativa sentenza della Corte suprema"Uova contro Wade" del 1973 e l'immediato divieto di aborto in numerosi stati repubblicani ha suscitato un'onda d'urto negli Stati Uniti Voce di Heilbronn e afferma sobriamente ciò che accadrà: "Il verdetto di aborto della Corte Suprema polarizza ulteriormente l'America lacerata" ​​(voce Heilbronn, 28.6.2022/1973/XNUMX: "La Corte Suprema scatena l'onda d'urto"). La "nuova realtà" negli stati repubblicani ha costretto le cliniche a cancellare gli appuntamenti già presi. “Quando andai a letto quella sera era tutto pronto. E oggi tutto è come prima del XNUMX", ha detto una donna Virginia dell'ovest. A partire dal 25.6.2022 giugno 9, l'aborto è stato vietato in almeno XNUMX stati ed è stato immediatamente monitorato ufficialmente negli stati conservatori. Al contrario, le autorità degli stati e dei distretti (contee) liberali hanno reagito con cautela. Non violerai i tuoi stessi valori indagando sui medici che hanno praticato aborti. In Tennessee Il caos è diventato particolarmente chiaro: il procuratore generale ha chiesto che un'ingiunzione fosse revocata per poter attuare una legge che vieta l'aborto dopo 6 settimane. Contestualmente, il procuratore distrettuale entra Nashville, Tennessee non perseguirà i medici che hanno praticato aborti. 

In Kansas l'aborto è ancora legale; nello stato limitrofo Missouri un divieto è entrato in vigore il giorno in cui è stata annunciata la decisione della Corte suprema. In Kansas dovrebbe essere un'iniziativa degli elettori decidere se l'aborto debba continuare a essere protetto dalla costituzione dello stato. (Il risultato di questa votazione è stato per il attivisti per la vita alla debacle). In Idaho, Dakota del Nord , Texas le restrizioni basate sulla legislazione precedentemente approvata entreranno in vigore 30 giorni dopo la decisione della Corte Suprema (www.nytimes.com, 25.6.2022 giugno XNUMX: "Gli americani affrontano il nuovo panorama dell'aborto in Wake of Roe Decision").

In Texas era già prima della fine del Capriolo decise una perfida costruzione giuridica che non vietava l'aborto ma lo rendeva praticamente impossibile. Non era lo Stato a diventare pubblico ministero, ma la cittadinanza. Chiunque venga a sapere di un aborto può chiedere una grossa somma di denaro alle persone colpite e coinvolte. Questo apre la porta a denunce e "conti" privati. Tuttavia, il risultato è che le cliniche in Texas prima del verdetto  smesso di abortire. Anche Louisiana aveva già un divieto di aborto prima della decisione della Corte Suprema – in un certo senso, in riserva, un cosiddetto Legge scatenante – approvato e messo in atto immediatamente. "Questo è il giorno che il Signore ha creato", ha detto il procuratore generale repubblicano. Già prima Roe vs. Wade hatte Louisiana una delle leggi più rigide sull'aborto. L'aborto è ora vietato lì, anche dopo lo stupro e l'incesto, ed è minacciato di reclusione fino a 15 anni (voce Heilbronn, 25.6.2022 giugno XNUMX: “Profonda frustrazione e danze di gioia”).        

In Wisconsin il governatore democratico si batte contro la maggioranza repubblicana in Parlamento. Si tratta della validità di una legge centenaria che rende l'aborto un reato punibile anche in caso di stupro e incesto. Una causa è pendente (www.nytimes.com, 16.7.2022 luglio XNUMX: "Cosa significano i nuovi divieti di aborto per i pazienti più giovani"). 

Dalla fine del Capriolo il 24.6.2022 giugno XNUMX, le colonne dei giornali sono piene di rapporti su domande dettagliate sul caos crescente e sulle situazioni problematiche che ne derivano. Data la portata della decisione della Suprema Corte, ciò non sorprende. "Per la prima volta nella storia, la Corte di Cassazione ha ribaltato un diritto costituzionale stabilito che tocca una preoccupazione umana più fondamentale: la dignità e il diritto di scegliere cosa succede al proprio corpo... senza perdere la piena autodeterminazione sul proprio corpo donne la loro posizione di membri alla pari della società americana", afferma il New York Times la portata della decisione del tribunale e le sue conseguenze in breve (www.nytimes.com, 24.6.2022/XNUMX/XNUMX; Editoriale: "La sentenza che ribalta le uova è un insulto alle donne e al sistema giudiziario"). Andando avanti, il mosaico legale diventerà più complicato con ogni nuova legge in uno degli stati "restrittivi". Allo stesso tempo, stanno emergendo campi di attività nuovi e umanamente difficili per le forze dell'ordine e i tribunali. Ad esempio, i medici che credono che un aborto sia necessario per salvare la vita di una madre sono accusati di aver tentato di praticare un aborto illegale. il New York Times racconta come le donne hanno dovuto sopportare esperienze dolorose dopo un aborto spontaneo quando si sono rivolte alle cliniche per chiedere aiuto. Inizialmente sono stati respinti perché non c'era "pericolo imminente". Più della metà di questi casi ha sviluppato infezioni pericolose per la vita e altri problemi (www.nytimes.com, 17.7./18.7.2022: "Hanno avuto aborti spontanei e le nuove leggi sull'aborto hanno ostacolato il trattamento"). Il turismo dell'aborto emergerà ora dagli stati restrittivi agli stati liberali e non tutte le donne e le famiglie potranno permettersi il viaggio.

C'è anche una discussione su quali divieti e controlli gli stati restrittivi elaboreranno per prevenire gli aborti. Viaggiare in un altro paese diventerà un reato penale? Come sarà gestita e controllata la spedizione delle pillole abortive in futuro? “Chiudere una clinica è una cosa; tuttavia, è molto più difficile controllare la spedizione o la ricezione dei farmaci, o viaggiare in uno stato in cui le pillole sono legali per ottenere una consulenza e ottenere le pillole (www.nytimes.com, 26.6.2022/XNUMX/XNUMX: "Le pillole abortive prendono i riflettori mentre lo stato impone divieti all'aborto").

Le relazioni su un aspetto completamente diverso della sentenza New York Times: L'ampio divieto di abortire avrà un impatto negativo a lungo termine sullo sviluppo economico degli Stati restrittivi. il ORA usa il termine qui fuga di cervelli perdita di conoscenza e intelligenza. Secondo il quotidiano, tra i giovani lavoratori qualificati negli Stati Uniti, ciò che sta accadendo oltre alle buone opportunità di lavoro nei rispettivi stati gioca un ruolo. Ecco perché gli economisti avvertono gli stati in cui incombono potenti guerre culturali sulle questioni dell'aborto di essere prudenti. Sandy Barua, il Presidente dell'Associazione Imprenditoriale Camera regionale di Detroit ha fatto riferimento al grande interesse dei giovani professionisti per tali argomenti: "Non voglio impedire ai giovani professionisti di perseguire Michigan a venire e per le aziende in Michigan lavorare.” Stati economicamente forti come Texas potrebbe permettersi di prendere tali punti di vista meno sul serio, quindi Baruha, ma: "Michigan deve sfruttare ogni possibile vantaggio”. 

In Michigan c'è un'accesa discussione in corso tra il governatore democratico Gretchen Whitmer e la Camera dei rappresentanti controllata dai repubblicani sulla validità di un divieto di aborto di quasi 100 anni approvato da Roe vs. Wade divenne obsoleto ma non era mai stato formalmente abrogato. Un argomento simile è in corso Carolina del Nord. Il governatore democratico Roi Cooper ha minacciato di porre il veto a qualsiasi divieto di aborto che i repubblicani dovessero approvare in Parlamento, dicendo che un tale divieto di aborto avrebbe "effetti negativi sulla crescita economica dello stato". Gina Raimondo ha sottolineato che gli Stati che adottano un rigido divieto di aborto crolleranno economicamente. Le società hanno condotto aguerra per il talentoE con il numero crescente di donne che si diplomano al college, è tutta una questione di talento femminile.

L'esito delle controversie sul fronte economico è (ancora) aperto. Alcuni grandi stati a governo conservatore come Texas, Florida , Georgia ignora gli avvertimenti che, ad esempio, le politiche anti-gay o le leggi sul laissez-faire sulle armi potrebbero influenzare gli investimenti. Questo potrebbe cambiare come il sollevamento di Capriolo nel comportamento di voto delle donne (www.nytimes.com, 11.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Gli Stati con divieto di aborto rischiano di perdere il loro vantaggio economico").

Nessuno si aspetta l'americano Guerra culturale finirà con la sentenza della Suprema Corte del 24.6.2022 giugno XNUMX - anzi! "Non dobbiamo riposare finché la santità della vita non sarà stabilita in ogni singolo stato", ha affermato l'ex vicepresidente Mike Pence, uno dei capi dell'ala evangelica dei repubblicani il giorno della sentenza (voce Heilbronn, 28.6.2022/XNUMX/XNUMX: "La Corte Suprema manda onde d'urto"). Alcuni attivisti per la vita chiedono che l'aborto sia perseguito come omicidio. "La decisione del tribunale era solo l'inizio..." la didascalia New York Times una relazione sugli scontri attesi. Quella Comitato nazionale per il diritto alla vita si sta sforzando di ancorare il divieto dell'aborto attraverso un emendamento nella costituzione degli Stati Uniti come obiettivo principale (www.nytimes.com, 26.6.2022 giugno XNUMX: "La sentenza era solo l'inizio: entrambe le parti si mobilitano per l'aborto").

Cosa significa in pratica "pericolo di vita imminente"?

Nel frattempo, gli effetti della sentenza e delle successive leggi negli Stati a governo repubblicano si vedono nella vita quotidiana delle cliniche e del loro personale. Un medico al pronto soccorso di una clinica Houston, TX ha riassunto la situazione: "Dovere consultare un avvocato in una situazione di emergenza è un gioco completamente nuovo" - "Dovere consultare un avvocato in una situazione di emergenza è un gioco completamente nuovo". Texas la situazione giuridica è stata particolarmente complicata dalla sentenza della Suprema Corte e da un nuovo regolamento dello Stato federale. L'aborto è consentito solo se la vita della madre è in grave pericolo (a rischio di morte). Cliniche e medici, insieme agli avvocati, stanno ora cercando di creare elenchi di criteri per limitare legalmente il termine "pericolo acuto per la vita". Alcune cliniche cercano di decidere su un aborto in singoli casi in una task force. Gli esperti sono consapevoli che un elenco che enumera una serie di criteri nasconde alcuni pericoli: "Il medicinale è troppo complesso, i sintomi e le condizioni di un paziente non sono mai uguali a quelli di un altro e può deteriorarsi rapidamente". di Roe vs. Wade il medico è stato in grado di offrire al paziente una gamma di opzioni terapeutiche. "Ma ora è finita con questa opzione decisionale", ha detto il medico dott Abigail Cutler dall'ospedale universitario Madison, Wisconsin Celebrazione. "Le mie mani sono legate; Non essere in grado di aiutare una persona che sta di fronte a me è devastante”. Ora sono emersi casi di donne che incontrano gravi problemi di salute in attesa della decisione di un medico.

Questa incertezza e la discussione sul "dovere aspettare finché non diventi potenzialmente pericoloso per la vita" stanno ora occupando i politici ai massimi livelli. Nel luglio 2022, il governo federale degli Stati Uniti ha scritto Washington DC alle istituzioni del sistema sanitario e di cui al Legge sul trattamento medico di emergenza e sul lavoro, una legge federale che dice alle cliniche come comportarsi quando i pazienti vengono portati al pronto soccorso in condizioni critiche, come quelli che hanno già iniziato il travaglio. In questa lettera di Washington Si fa presente che l'aborto deve avvenire anche in paesi vietati se necessario per stabilizzare lo stato di salute della donna. Ken Praxton, il Ministro della Giustizia di Texas si oppose a tale assistenza nell'interpretazione del diritto federale. Ciò trasformerebbe i reparti di emergenza da cliniche in "cliniche per l'aborto walk-in" - "cliniche per l'aborto con le porte aperte".

(Le informazioni e le citazioni in questa sezione sono tratte da un rapporto completo del New York Times, in cui, soprattutto, le difficoltà che sorgono negli stati problematici Texas, Arizona e Wisconsin da descrivere. Questi sviluppi non possono essere descritti in dettaglio qui. Più o meno quello dentro Wisconsin attraverso l'abrogazione di Roe vs. Wade una legge del 1849 è tornata in vigore. Mentre il governatore e il procuratore generale stanno cercando il controllo del tribunale per determinare se questa legge sia ancora applicabile, le forze dell'ordine hanno annunciato che la seguiranno. Ciò ha la conseguenza che in Wisconsin nessun aborto è attualmente in corso (nytimes.com, 10.9.2022/XNUMX/XNUMX: "L'impatto medico dell'inversione delle uova va ben oltre le cliniche per l'aborto, dicono i medici").   

Joe Biden: Vota. votazione. Votazione!   

La questione dell'aborto è in campagna elettorale prima del midterms l'8.11.2022 novembre XNUMX, in particolare per i seggi nei parlamenti dei singoli stati. "Per l'amor di Dio, ci sono le elezioni a novembre. votazione. votazione. votazione. Vota” – “Per l'amor di Dio, ci saranno le elezioni a novembre. Andate a votare, votare, votare, votare!” Il presidente Biden ha esortato i suoi connazionali. Con la sua decisione a maggioranza, la Corte Suprema ha sfidato le donne a usare il loro potere politico per ripristinare le leggi sull'aborto (www.nytimes.com, 8.7.2022 luglio XNUMX: "Sotto pressione, Biden emette un ordine esecutivo sull'aborto").   

I due senatori democratici Elizabeth Warren da Massachusetts  , Tina Smith dainnesota fare un passo avanti nei loro obiettivi politici. In un guest post per il New York Times chiedere cambiamenti strutturali fondamentali per il tuo Paese:

"Per riparare il danno che i repubblicani hanno fatto al nostro sistema nella loro ricerca di controllare la vita delle donne, abbiamo bisogno di una riforma democratica globale: cambiare la composizione dei tribunali, riformare le regole del Senato come l'ostruzionismo e ... persino una correzione delle obsolete sistema di voto. Ciò consente ai candidati di diventare presidente anche se non ottengono il maggior numero di voti. Così potrebbe George W. Bush , Donald Trump nominare cinque giudici che hanno accettato di porre fine al diritto all'aborto." (www.nytimes.com, 25.6.2022/XNUMX/XNUMX; Messaggio dell'ospite: "Elizabeth Warren e Tina Smith: Abbiamo visto cosa accadrà dopo le donne americane". Versione tedesca in Servizio stampa IPG, 28.6.2022/XNUMX/XNUMX: "È ora di contrattaccare").

________________________________________________________________________

I dati dell'indagine subito dopo la sentenza del 24.6.2022 giugno XNUMX

Quasi il 60 per cento degli americani e due terzi delle donne rifiutano la decisione della Corte Suprema. Il 58 per cento sosterrebbe una legge federale che legalizza l'aborto.

Il 56 per cento delle donne ritiene che la decisione peggiorerà le condizioni di vita delle donne. 

Il 16% vede la decisione come un miglioramento nella vita delle donne.

(www.nytimes.com, 26.6.2022 giugno XNUMX: "La sentenza era solo l'inizio: entrambe le parti si mobilitano per l'aborto").

Numeri dei sondaggi all'inizio di luglio 2022

Il 61 per cento degli elettori respinge la decisione della Corte Suprema;

Il 29 percento è favorevole.

(Nytimes. com, 12.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Un guerriero della cultura tace: DeSantis evita le domande sui piani di aborto").

________________________________________________________________________

Sulla base di risultati simili dei sondaggi di stato Georgia  — lì, più della metà degli elettori si oppone a ulteriori restrizioni all'aborto Stacey Abrams, la candidata democratica alla carica di governatore dice che farà dell'aborto una priorità nella sua campagna. Abrams è chiaro che molte persone sono insoddisfatte dei Democratici a Washington a causa dei problemi economici e dell'elevata inflazione. Pertanto, nelle elezioni di novembre, l'elettorato dovrà valutare se le attuali preoccupazioni per il denaro superano l'indebolimento dei diritti costituzionali (www.nytimes.com, 21.7.2022 luglio XNUMX: "Stacey Abrams punta a mettere l'aborto al centro della corsa del governatore della Georgia").

Elezioni USA 2022 e 2024 – Impatto sull'Europa

L'8.11.2022 novembre XNUMX si terranno le elezioni di medio termine negli USA – le midterm invece di. In uno straordinario discorso davanti al Independence Hall in Philadelphia Il presidente Biden è morto il 1.9.2022/XNUMX/XNUMX midterms descritto come una "battaglia per l'anima di questa nazione". "Donald Trump e i repubblicani MAGA rappresentano un estremismo che minaccia le fondamenta stesse della repubblica”. I repubblicani e l'emittente televisiva di destra Fox News respinto bruscamente. Stephen Miller, un ex consigliere della Casa Bianca di Trump ha definito Biden un "tiranno marxista che ha attraversato il Rubicone". 

Biden trattenuto Philadelphia Un vero discorso del futuro americano: “Faremo del 21° secolo un altro secolo americano perché il mondo ha bisogno di noi. Questo è ciò su cui dobbiamo concentrare i nostri sforzi. Non al passato, non alle lotte culturali divisorie, non a una politica di denuncia, ma a un futuro che possiamo costruire insieme.” (Testo del discorso:  www.nytimes.com, 1.9/2.9.2022 settembre XNUMX: “Trascrizione completa del discorso del presidente Biden a Filadelfia”; rapporto di New York Times: nytimes.com, 1.9.2022 settembre XNUMX: "Biden avverte che i valori americani sono sotto attacco da parte dell'estremismo guidato da Trump"; rapporto di Süddeutsche Zeitung: sueddeutsche.de, 2.9.2022/XNUMX/XNUMX: "Biden, il Cavaliere Oscuro"; rapporto di Voce di Heilbronn il 3.9.2022 settembre XNUMX: "Biden si toglie i guanti".

Tutti i 8.11.2022 membri della Camera dei rappresentanti, 435 dei 35 membri del Senato, i governatori in 100 dei 36 stati e i rappresentanti negli stati saranno eletti l'50 novembre 9. I Democratici hanno attualmente una maggioranza di 50 seggi alla Camera dei Rappresentanti. Ogni partito ha XNUMX seggi al Senato. I Democratici possono votare con il Vice Presidente Kamala Harris come capo del Senato, raggiungi una maggioranza decisiva se tutti e 50 i democratici sono d'accordo. Quello complicato Regola filibustiere nel regolamento interno del Senato, che deve essere superato con una maggioranza di 60 voti, ma che potrebbe non essere applicato a tutti i progetti legislativi, non voglio qui spiegarmi nel dettaglio. Superare il filibustiere ha avuto sempre meno successo ultimamente e viene poi celebrato come un "piccolo miracolo". L'attuale distribuzione dei seggi al Senato, unita al Regola filibustiere ha più volte impedito progetti legislativi di vasta portata negli ultimi tempi. La classe politica negli Stati Uniti sembra sempre più egocentrica: il paese è stagnante. 

I primi risultati dell'indagine: dubbi fondamentali sul sistema

Un primo sondaggio di New York Times a midterms I risultati sono stati inconcludenti: la maggioranza degli americani - il 58 per cento degli intervistati - crede che il sistema di governo americano non funzioni e necessiti di importanti riforme o addirittura di una revisione completa. Tuttavia, la giustificazione di ciò varia notevolmente a seconda delle preferenze del partito degli intervistati.

L'insoddisfazione repubblicana nasce da dubbi diffusi ma non provati sulla legittimità delle elezioni nazionali. La credenza nella "grande bugia" è diffusa tra i repubblicani; Il 76% è dell'opinione che le azioni di Trump dopo le elezioni del 2020 - inclusa la chiara richiesta ai suoi sostenitori di prendere d'assalto il Campidoglio il 6.1.2021 gennaio XNUMX - "hanno solo affermato i suoi diritti di contestare le elezioni".

I democratici sono insoddisfatti del sistema di governo perché, sebbene forniscano il presidente e abbiano la maggioranza in entrambe le camere del Congresso, i repubblicani e i loro alleati nel "Manipolazione" parlamenti tagliati su misura insieme alla Corte suprema riescono ripetutamente a contrastare gli obiettivi politici dei democratici. 

La New York Times descrive un cambiamento di vasta portata nella valutazione dei compiti del governo per entrambe le parti. Per generazioni, i Democratici hanno sostenuto che il governo è il potere del bene e che il paese ha bisogno di un governo forte. I repubblicani proclamarono esattamente il contrario; hanno cercato più e più volte di limitare il potere del governo. Nel frattempo, sempre più persone su entrambi i lati dello spettro politico dubitano che il governo stia effettivamente cercando di ascoltare i desideri degli elettori. Ciò significa che entrambe le parti sono insoddisfatte e questo mostra il profondo tumulto nel paese. I giovani sono i meno fiduciosi sul futuro del proprio Paese. Il rapporto del NYT citava un tecnico dell'informazione imparziale di 22 anni che diceva: "Non ha senso votare perché il paese non funziona finché esiste il sistema bipartitico". 

Desta preoccupazione il suggerimento di cui il più ottimista è uno spettatore abituale Fox News – quell'emittente domestica ultraconservatrice Donald Trump guarda al futuro. Si aspetta cambiamenti significativi in Washington: "Escludono i Democratici!" (www.nytimes.com, 13.7.2022: "Mentre Faith Flags nel governo degli Stati Uniti, molti elettori vogliono capovolgere il sistema"; risultato di Indagine Times/Siena College di 849 elettori registrati. Il margine di errore è più/meno 4 percento).

"L'America è tornata" ha preso gli europei e l'UE dopo il suo insediamento Joe Biden sollevato di sapere. Ma anche qui entrambe le parti hanno sviluppato obiettivi abbastanza diversi, se non del tutto. Tra i democratici, alcuni funzionari eletti, non ultimo il senatore democratico, impediscono Joe Manchin III dal West Virginia, che il loro stesso presidente possa portare avanti la sua ambiziosa agenda politica interna. "Le riforme verdi di Biden sono in sospeso", titola il Voce di Heilbronn su 19.7.2022.  Manchino ha informato i suoi amici di partito con breve preavviso che non avrebbe sostenuto un budget supplementare destinato alla protezione del clima. Sono stati previsti, tra l'altro, sussidi per l'acquisto di auto elettriche. Così facendo si sente Manchino al sicuro con la sua politica di blocco. Viene dallo stato del carbone Virginia dell'ovest, e sa che solo l'1% degli americani vede il cambiamento climatico come la principale preoccupazione dell'America. I prezzi della benzina e l'inflazione del 9,1% (al 27.7.2022/XNUMX/XNUMX) stanno bruciando gli americani molto più duramente (Voce di Heilbronn, 19.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Le riforme verdi di Biden sono in via di estinzione"). 

Una nota a margine

La descrizione che segue mostra il dilemma in cui si erano manovrati i Democratici intorno a metà luglio 2022. In genere, il partito del presidente perde voti e seggi al Congresso alle elezioni di medio termine. Ma nel frattempo, anche i propri errori hanno contribuito alla scarsa reputazione in pubblico. È dunque tanto più notevole quanto accadde poco tempo dopo sulla scena politica americana.

Senatore Manchino non solo ha bloccato l'ordine del giorno del suo stesso partito all'epoca menzionata. Ciò ha colpito indirettamente anche l'Europa. A giugno, il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet L Yellen ha firmato l'accordo su una tassa minima globale insieme a rappresentanti di 130 paesi per gli Stati Uniti. Come è noto, si tratta della tassazione delle società attive a livello globale, che finora hanno evitato, con strategie intelligenti, di essere tassate nel paese in cui svolgono la loro attività e realizzano profitti. Un'aliquota minima del 15 per cento era un punto chiave dell'accordo e anche parte della sua negoziazione Olaf Scholz è stato coinvolto durante il suo periodo come ministro federale delle finanze. Il 14.7.2022 luglio XNUMX il senatore ha letto Manchino le speranze che gli Stati Uniti ratifichino l'accordo, e con esso il sostegno mondiale per gli accordi, sono andate in frantumi. Manchino argomentavano proprio come i repubblicani al Senato degli Stati Uniti: "Non vogliamo intraprendere la strada internazionale ora, che molti paesi non supportano comunque e che mette sotto pressione le nostre società attive a livello internazionale - perché questo danneggia l'economia americana" (www.nytimes.com, 18.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Come Joe Manchin ha lasciato un accordo fiscale globale nel Limbo"). L'UE e soprattutto la Germania hanno dovuto affrontare il compito mastodontico di dover continuare a fare campagna per la tassa minima globale, compito certamente non facile senza gli USA.

E di nuovo accade un piccolo miracolo

A pochi giorni dalla notizia della fine del programma politico interno di Joe Biden aveva scritto, accadde un altro piccolo miracolo: Il 28.7.2022 luglio XNUMX il Suddeutsche Zeitung, che i Democratici hanno concordato un pacchetto climatico e sociale più piccolo. A quanto pare, i colleghi ci sono riusciti Manchino far cambiare idea - magari anche con concessioni - ad ammorbidirli. Approva un programma di investimenti da 430 miliardi di dollari per l'assistenza sanitaria e la protezione del clima, non senza dare un calcio ai piani originali di Biden: "Build Back Better è morto", ha osservato il senatore Virginia dell'ovest. Si riferiva al programma originale di Biden da 3,5 trilioni di dollari. (sueddeutsche.de, 28.7.2022 luglio 15: i Democratici concordano su un pacchetto climatico e sociale più piccolo"). E sembra salvarsi anche l'accordo internazionale su una tassa minima del XNUMX per cento (voce Heilbronn, 29.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Vento in poppa inaspettato per Biden"). 

Jamelle Bouie, un opinionista New York Times fa affermazioni molto basilari su quello che è successo qui: “Joe Manchin è un sintomo, ma il Senato è malato.” La seconda camera del Congresso degli Stati Uniti si è trasformata in un'istituzione che mette al loro posto le idee popolari della Camera dei Rappresentanti. “Al Senato muoiono le leggi popolari”, scrive bouie, "o se non vengono uccisi, solo passati in forma tronca e sminuzzata... Il Senato è stato progettato per tenere a freno il popolo al fine di limitare la democrazia e le possibilità di rappresentanza popolare" (www.nytimes.com, 19.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Joe Manchin è un sintomo, ma è il Senato che è malato"). Per informazioni di base: nel Senato degli Stati Uniti, ogni stato ha due membri, indipendentemente dal numero di persone che vi abitano. Dallo Stato vengono due senatori New York con 19,51 milioni di abitanti; due senatori provengono anche dallo stato del Wyoming con 581.000 abitanti.      

Cosa porteranno i midterm del 2022?

In tempi normali, il partito del presidente perde seggi alla Camera dei rappresentanti e spesso anche al Senato. Gli elettori usano il a medio termine (elezioni di medio termine) per pronunciarsi sull'operato del Presidente. Le valutazioni di approvazione di Biden sono attualmente deludenti; solo il 33 per cento degli americani è soddisfatto del suo lavoro. Anche all'interno del suo stesso partito, ci sono voci che chiedono un candidato democratico diverso nel 2024 (sueddeutsche.de, 19.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Is Joe Biden troppo vecchio per un altro termine?"). E spesso l'affluenza alle urne è al midterms meno che nelle elezioni, che riguardano la presidenza.

Dopo tutto ciò, i Democratici dovrebbero aspettarsi di perdere la maggioranza al Congresso l'8.11.2022/XNUMX/XNUMX. Joe Biden diventerebbe allora uno anatra zoppa (un'anatra zoppa). Ma i tempi non sono normali al momento, sia in termini di questioni politiche che di attori.

David Leonard, di ogni mattina per i lettori del New York Times ordina, classifica e collega le notizie e gli articoli dei suoi colleghi, scriveva il 13.7.2022 luglio XNUMX che – nonostante il basso indice di gradimento per il Presidente – Democratici e Repubblicani nelle previsioni per il midterms sono più o meno la stessa cosa. Questa è stata una scoperta sorprendente per me all'inizio; ma come già accennato: negli USA i tempi sono tutt'altro che "normali" al momento.

Leonhard e il suo collega Nate cohn si riferiva a una notevole migrazione di elettori che non solo è diventata evidente: in passato, i laureati generalmente votavano per i repubblicani, mentre gli elettori della classe operaia (elettori operai) propenso per i Democratici. Secondo i due giornalisti, oggi è vero il contrario. "Il liberalismo sociale dei democratici - su questioni come migrazione e immigrazione, marijuana, diritti LGBT, emancipazione delle donne, aborto e altri - sta attirando sempre più persone con un'istruzione universitaria mentre respinge gli elettori della classe operaia più culturalmente conservatori Il rapporto del NYT cita sondaggi recenti: tra gli elettori registrati senza una laurea, i repubblicani hanno un vantaggio di quasi il 20%. Tra i laureati per Democratici di quasi 30 punti percentuali (nytimes.com 13.7.22/XNUMX/XNUMX: "Il mattino" - "Una gara serrata"). Tuttavia, il fattore decisivo sarà: chi va effettivamente alle urne e chi resta a casa il giorno delle elezioni.

"Roe è al ballottaggio"

Il presidente Biden ha annunciato il 24.6.2022 giugno XNUMX, giorno in cui la Corte Suprema ha pronunciato il suo verdetto. "Le libertà personali sono in ballottaggio". I cinque giudici conservatori e il loro collega Amy Coney Barrett aveva deliberato esattamente come si aspettavano i politici che avevano reso possibile la loro nomina e appello alla corte. Ma sembra che non abbiano considerato, consciamente o inconsciamente, come le donne americane avrebbero reagito al loro verdetto. Un sondaggio pubblicato il 26.6.2022 giugno 67 mostra che il XNUMX% delle donne negli Stati Uniti sostiene l'abrogazione della Roe vs. Wade declino. Il 52% degli americani vede il verdetto come un passo indietro per il Paese. Ma come influirà sulle urne l'50 novembre 8 questa abrogazione di un diritto costituzionale garantito dalla Corte Suprema quasi 2022 anni fa?

Entrambe le parti sono convinte che la questione dell'aborto possa elettrizzare le rispettive basi elettorali. “La questione cruciale rimane se gli elettori oscillanti, in particolare le donne indipendenti delle periferie, le suburbano, coloro che sono attualmente preoccupati per gli sviluppi economici incerti rivolgeranno la loro attenzione alla controversia sul diritto all'aborto” (nytimes.com, 24.6.2022/XNUMX/XNUMX: "'È diventato reale': la decisione sull'aborto vacilla a metà mandato, mandando la lotta agli stati"). Questo titolo indica che la questione dell'aborto sarà ora decisa a livello statale, perché la Corte Suprema ha trasferito loro i poteri di regolamentazione con effetto immediato.

Quella che era stata formulata come una domanda nel rapporto precedente: come stanno le donne nel Periferia reagire al verdetto? - è diventato sempre più chiaro in seguito: "Le donne sono così ardenti per votare, non ho mai visto niente di simile", rovesciato Tom Bonier il suo posto di ospite nel New York Times su 3.9.2022. Bonier è uno statistico, ricercatore di mercato e consigliere politico del Partito Democratico. E dimostra il suo entusiasmo per l'enorme interesse delle donne per le prossime elezioni con numeri concreti Kansas, dove i repubblicani hanno cercato di rimuovere il diritto all'aborto dalla costituzione e hanno perso massicciamente nel referendum corrispondente. Dopo l'annuncio del Capriolo il 24.6.2022 giugno 69 c'è stata una variazione nelle domande di iscrizione nelle liste elettorali: il 3 per cento delle domande è stato presentato da donne; un capovolgimento totale rispetto ai sei mesi precedenti la sentenza, quando le nuove pretese delle donne erano solo 40 punti percentuali in più rispetto a quelle degli uomini. Dopo il verdetto, le donne avevano XNUMX punti di vantaggio sugli uomini. Bonier scrive: “Nei 28 anni in cui ho fatto analisi elettorali, non ho mai visto niente di simile a quello che è successo nella politica americana negli ultimi due mesi: le donne si stanno registrando per votare come mai prima d'ora... Considerato questo sviluppo, tutti possono lanciare ipotesi del passato fuori dalla finestra e si aspettano che i Democratici rompano tutte le tendenze storiche ". Bonier si riferisce qui all'idea popolare che il partito del Presidente perderà seggi al Congresso nelle elezioni di medio termine (www.nytimes.com, 3.9.2022/XNUMX/XNUMX: "Le donne sono così eccitate per votare, non ho mai visto niente di simile"; messaggio degli ospiti di Tom Bonier).

Da segnalare le dichiarazioni dell'ex presidente Donald Trump, il quale, per l'eccezionale opportunità di nominare tre giudici conservatori durante il suo mandato, ha contribuito in modo significativo all'abrogazione di Roe vs. Wade ha contribuito. Mentre Trump ha pubblicamente salutato la decisione come una vittoria, ha notato internamente che era un male per i repubblicani. Trump ha definito "stupida" l'infausta legge. Texas, il che rende impossibile la maggior parte degli aborti dopo appena sei settimane, dando ai cittadini il diritto di chiedere privatamente ingenti somme di denaro a chiunque abbia assistito o assistito in un aborto. Anche il tassista che ha portato una donna in clinica è considerato un "aiutante". Anche Trump ha le donne nelle sue paure Periferia in vista. La sua dichiarazione interna chiarisce che tutto ciò riguarda meno le argomentazioni del movimento per la vita,Trump pensa principalmente per categorie elettorali (www.nytimes.com, 24.6.2022/XNUMX/XNUMX: "L'uomo più responsabile di porre fine alle preoccupazioni di uova che potrebbero danneggiare la sua festa"). 

Oltre al tema dell'aborto, il precedente tema centrale del guerra culturale, Le fazioni evangeliche all'interno del Partito Repubblicano faranno una campagna per porre fine al matrimonio tra persone dello stesso sesso e attaccare la comunità LGBTQ. Il Partito Repubblicano di Texas ha nel suo nuovo programma recentemente adottato omosessualità indicato come un "piano di vita anormale". In Arizona ha il candidato governatore repubblicano Lago Kari, che è sostenuto da Trump, ha fatto una campagna per un disegno di legge che renderebbe illegali le visite ai bambini spettacoli di drag dovrebbe essere bandito - un argomento caldo negli Stati Uniti in questo momento. In Florida ha governatore Ron DeSantis - è considerato l'astro nascente dopo che Trump - ha firmato una legge che vieta l'insegnamento dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere nelle scuole medie. Solo quest'anno, 23 stati hanno presentato più di 300 progetti di legge volti a limitare i diritti LGBTQ. Questo elenco potrebbe essere esteso. Tutto questo suona come un appuntamento Viktor Orbans L'Ungheria, che i conservatori statunitensi vedono come un modello. I futuri campi di battaglia di Guerra culturale sono picchettati. Ma cosa ne sarà della "Terra dei Liberi"? Sembra quasi confortante ciò che il New York Times afferma nel rapporto da cui sono state derivate queste informazioni: "La maggior parte di queste idee non ha alcuna possibilità di diventare legge di fronte all'opposizione dei Democratici e dei Repubblicani moderati" (www.nytimes.com, 22.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Dopo Roe, i repubblicani intensificano gli attacchi ai diritti di gay e transgender").

Una questione decisiva sarà a favore di chi e contro chi queste dispute altamente emotive e ideologicamente cariche alla fine avranno un effetto. I fondamentalisti religiosi nell'elettorato hanno votato repubblicani in passato. Ma le loro forti grida di guerra scoraggeranno i repubblicani moderati? Una risposta sarà possibile solo dopo le elezioni.

Demonizzare l'avversario politico giocherà un ruolo importante nelle prossime elezioni. La domanda che sorge spontanea è quanto danno stanno facendo gli estremisti al loro stesso partito Thomas B Edsall in un ampio trattato nel New York Times esaminato. Un passaggio è degno di nota per aver citato un anziano repubblicano senza nome: "Loro (gli estremisti nei due partiti) differiscono in quanto Alexandria Ocasio-Cortez e la squadra" (tra i Democratici) appaiono più “idealisti”. Vogliono ottenere le loro idee di estrema sinistra attraverso la legislazione. Ti prepari con esso Nancy Pelosi (il leader della maggioranza alla Camera dei Democratici) potrebbe far venire il mal di testa, ma hanno dimostrato che non arriveranno a compromettere il governo e la rete di sicurezza da cui dipendono molte famiglie”. 

Il citato repubblicano di alto rango descrive gli attori estremi del suo stesso partito, come i parlamentari, in modo molto più critico Marjorie Taylor Greene da Georgia: "Odio usare un termine addebito, ma non riesco a pensarne un altro: il MAGAI membri del gruppo si comportano più come bulli - bulli legislativi. Quando possono, tengono in ostaggio le fatture del governo e i finanziamenti per motivi populisti e sui social media. Sarebbero persino orgogliosi di "sparare agli ostaggi" perché sarebbe popolare con la loro base e sui social media." (www.nytimes.com, 8.6.2022/XNUMX/XNUMX: “Quanti danni hanno Marjorie Taylor Greene e i 'bulli' fatti al GOP?'; messaggio degli ospiti di Thomas B Edsall).

I Democratici stanno osservando con tranquilla gioia i feroci scontri primari tra i repubblicani in alcuni stati e sperano di poter mantenere la sottilissima maggioranza al Senato. Blake Hounshell citato nel New York Times uno stratega del Partito Democratico che ha descritto la lista del Senato Repubblicano come "l'isola dei giocattoli disadattati"; tradotto in modo analogo e in qualche modo vagamente, un "raduno di piccole menti arretrate" - una raccolta eterogenea di candidati che i Democratici sperano di poter descrivere come politicamente al di fuori del mainstream politico, come personalmente compressi e troppo vicini a Trump (www.nytimes.com, 5.7.2022; Blake Hounshell in New York Times-Il mattino ). Infatti si mescola Donald Trump A differenza dei precedenti ex presidenti, è stato molto coinvolto nella nomina dei candidati per il suo partito e ha inserito nelle liste elettorali alcune persone che non sono incontrastate e accettate nel Partito Repubblicano. Trump sostiene principalmente le persone che credono con tutto il cuore nella "grande bugia" delle "elezioni rubate" e la proclamano pubblicamente. E lo sta usando per punire i membri del suo partito che hanno votato con i Democratici alla Camera dei Rappresentanti per portare a termine il secondo processo di impeachment. 

Nel frattempo, la campagna elettorale americana si sta diffondendo anche in Germania. Il 3.8.2022 agosto XNUMX il voce Heilbronn, che il presidente della CDU Federico Merz un evento alla rappresentanza statale del Baden-Württemberg a Berlino con il senatore e sostenitore di Trump di estrema destra Lindsey Graham annullato. Lo sfondo era lì, i rapporti voce Heilbronn, che anche i partecipanti vicini all'AfD avrebbero dovuto partecipare all'evento. (voce Heilbronn, 3.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Federico Merz tira il freno di emergenza").

incertezze

Ci si può aspettare che le leggi elettorali approvate in molti stati repubblicani avranno un impatto negativo sui Democratici. Le restrizioni al voto per corrispondenza, la riduzione del numero dei seggi elettorali e delle urne per le schede elettorali e altre difficoltà nel voto hanno principalmente lo scopo di tenere lontani dalle urne i potenziali elettori democratici. Tagliando abilmente i distretti elettorali e tagliando le "roccaforti del partito" (gerrymandering), è possibile "tagliare" una maggioranza per uno dei partiti negli stati con lo stesso numero di seggi al Congresso.

Trump potrebbe non candidarsi alle elezioni nel 2022...

... ma è davvero coinvolto. Sta regolando vecchi conti, in particolare scagliandosi contro i repubblicani che mettono in discussione la "grande bugia" e coloro che vogliono lasciarsi alle spalle le onde d'urto della sua presidenza e di se stesso. Allo stesso tempo, è chiaro che si prepara a combattere di nuovo per la Casa Bianca nel 2024. Trump non ha ancora dichiarato ufficialmente la sua candidatura, ma l'ha più volte accennato. Sarebbe quindi una sorpresa se non gareggiasse di nuovo.

Ci sono una varietà di rappresentazioni nei media americani per descrivere le strategie di Trump. Una delle principali debolezze di Trump è la sua gestione irregolare e negligente della verità. Durante il suo mandato di Presidente, ha rilasciato 30.573 dichiarazioni false o fuorvianti (Verifica dei fatti il Washington Post; citato in Specchio in linea, 24.1.2021). Sta ancora cercando di dimostrare la "grande bugia" sulle "elezioni rubate" più e più volte guardando indietro. Il contenuto di programma MAGA (Make America Great Again) sono ancora centrali per gran parte del Partito Repubblicano e dei suoi sostenitori: una sfida per l'Europa! 

Tra le altre cose, Trump agisce Arizona, un cosiddetto stato oscillante, chi oscilla a destra. Le elezioni primarie si sono svolte lì ad agosto e "un certo numero di repubblicani sulla lista si è precipitato a Donald J. Trump e ad abbracciare la sua falsa narrazione dell'elezione rubata" (www.nytimes.com, 5.5.2022 maggio XNUMX: "In Arizona, uno stato oscillante oscilla all'estrema destra"). C'è ancora molto rumore per nulla da parte del campo di Trump e dei suoi sostenitori, nonostante il fatto che numerosi tribunali non siano stati in grado di presentare prove di diffuse frodi elettorali.

In particolare, sia Trump che il suo ex vicepresidente, Mike Pence, che considera traditore dal 6.1.2021 gennaio XNUMX, nella campagna pre-elettorale a Arizona divennero attivi, ma sostennero diversi candidati per il governatorato. Trump e Pence erano una volta il modello di MAGA nella casa bianca. Pence era fedele all'uomo dei miracoli da quattro anni ed è stato cancellato da Trump da quando lui - come era il suo lavoro di vicepresidente - il 6.1.2021 gennaio XNUMX. Joe Biden dichiarato vincitore delle elezioni presidenziali. Ho descritto altrove cosa è successo il 6.1.2021 gennaio XNUMX a Washington DC. 

Mike Pence supportato in Arizona la candidatura di Karen Taylor Robson, Una donna d'affari Fenice; Trump era dietro Lago Kari, un ex giornalista per la stazione televisiva Fox News. Prossimo Taylor Robson , Lago lo diede al Governatorato di Arizona altri candidati repubblicani. Si trattava meno dei programmi politici dei due candidati e più degli importanti sostenitori. penny lobo Taylor Robson come la scelta migliore per dell'Arizona Futuro. “Mentre i Democratici sono fuori Arizona perseguire lo spietato programma Biden-Harris lo è Karen Taylor Robson l'unico candidato a governatore che dell'Arizona proteggere i confini e le strade, responsabilizzare i genitori, costruire grandi scuole e promuovere valori conservatori" (www.nytimes.com, 18.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Pence rompe di nuovo con Trump nell'approvazione del governatore dell'Arizona"). 

C'erano differenze cruciali nella campagna tattica dei due candidati. Laghi Kari Facendo pienamente eco a quella del suo sostenitore Trump, la strategia era "Continua a parlare del 2020." Ha reso le teorie del complotto al centro della sua campagna. Taylor Robson ha affermato che le elezioni del 2020 non sono state eque, ma questo problema non era al centro della sua campagna. Ha parlato – come il suo sostenitore pence – di obiettivi politici concreti e ha detto, ad esempio, di voler completare il muro di confine con il Messico che era stato avviato sotto Trump. (www.nytimes.com, 5.5.2022 maggio XNUMX: "In Arizona, uno stato oscillante oscilla all'estrema destra"). 

Nelle elezioni primarie del 2.8.2022 agosto XNUMX ha mantenuto quella sostenuta da Trump Lago Kari con il 46,2 percento solo il sopravvento e sarà contrario l'8.11.2022 novembre XNUMX Katie Hobbs gestito dai Democratici, che hanno vinto le primarie con il 72,8 per cento. Taylor Robson ha ricevuto il 44,4 per cento dei voti. Aveva finanziato la maggior parte della sua campagna da sola e aveva speso diversi milioni di dollari in più rispetto al suo concorrente solo per la pubblicità televisiva Lago Kari. "Alla fine, il supporto di Trump si è rivelato più prezioso di qualsiasi altra cosa Signora Taylor Robson potrebbe comprare”, ha giudicato New York Times (nytimes.com, 4.8/5.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Lago Kari, Sostenuto da Trump, vince la Primaria del Governatore del GOP dell'Arizona").  

All'inizio di agosto, le primarie si sono svolte in più di 30 stati. Trump ha approvato più di 200 candidati; molti di loro sono entrati in gara incontrastati o contro avversari scarsamente finanziati. In Pennsylvania i "Trumpies" vinsero, ma c'era Georgia molteplici sconfitte. C'era il governatore repubblicano Brian Kemp diventare un obiettivo preciso per Trump perché è il 2020 Joe Biden come vincitore delle elezioni Georgia aveva confermato. Ancora Campo sconfitto a mani basse il candidato sostenuto da Trump. Campo deve ora l'8.11.2022 novembre XNUMX contro il noto democratico Stacey Abrams competere, che è stato in grado di sconfiggere solo quattro anni fa.

L'ex ministro dell'Interno di Georgia, Brad Raffensperger, un leale repubblicano, ha sconfitto il candidato sostenuto da Trump. Raffensperger era diventato noto dopo la sconfitta di Trump per essersi rifiutato di "trovare" qualche migliaio di voti per Trump Georgia vincere.  Raffensperger aveva rilasciato importanti dichiarazioni in una riunione pubblica della commissione d'inchiesta il 6 gennaio 2021 (www.nytimes.com, 2.8.2022 agosto XNUMX: "Dove il record di approvazione di Trump si trova a metà della stagione primaria").

Referendum costituzionale del Kansas - speranza per i democratici - avvertimento per i repubblicani

Un caso speciale nel turno delle elezioni primarie è stato il referendum del 2.8.2022 agosto XNUMX nello stato dominato dai conservatori Kansas. I repubblicani lì hanno fatto una campagna con il potere per la costituzione di Kansas rimuovere il diritto all'aborto sancito dalla costituzione per poi approvare una legge restrittiva sull'aborto nel parlamento statale controllato dai repubblicani. Il referendum divenne così il primo vero banco di prova dell'atteggiamento della popolazione dopo la sentenza della Corte Suprema Süddeutsche Zeitung ha descritto il processo come segue:

“Nelle elezioni del 2020 Donald Trump ha vinto lo stato di 15 punti percentuali. I repubblicani hanno quasi tre volte più rappresentanti al Senato locale rispetto ai democratici. Hanno messo tutte le loro forze dietro il piano per rimuovere il diritto costituzionale all'aborto. Gruppi ecclesiali hanno fatto una campagna per questo, l'arcivescovo di Kansas City in Kansas ha donato quasi 2,5 milioni di dollari alla relativa campagna chiamata Value Them Both".

Il titolo del rapporto SZ era: "Per i Democratici il Kansas cambia tutto", perché - contrariamente alle aspettative degli iniziatori conservatori - il tentativo di aborto dei diritti dalla Costituzione di Kansas cancellare, rifiutato. "Quasi il 60 per cento degli elettori ha votato per non violare il diritto all'aborto... I repubblicani subiscono una schiacciante sconfitta: il Kansas ridona speranza ai democratici" (citazioni da sueddeutsche.de, 5.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Per i Democratici, il Kansas cambia tutto"). Se questo cambiamento di umore da parte del midterms l'8.11.2022 novembre XNUMX rimane aperto.

Ma non solo l'esito del referendum in Kansas, ma anche il risultato di un'elezione suppletiva per il Congresso in Alaska mostra che i repubblicani con il Guerra culturale placcato e la loro gioia balla dopo il sollevamento di Roe vs. Wade sono stati messi in scena troppo presto. Alle elezioni suppletive in Alaska il 16.8.2022 agosto XNUMX ha vinto il candidato democratico Maria PeltolaL'elezione suppletiva si era resa necessaria perché il detentore repubblicano di lunga data del seggio alla Camera dei rappresentanti era morto nel marzo 2022. Il successo di Maria Peltola ha ricevuto un'attenzione particolare per diversi motivi: Peltolo proviene dal gruppo della popolazione indigena Alaska e ha sconfitto nientemeno che Sarah Palin, l'ex icona dei conservatori radicali movimento del tea party, ex governatore di Alaska e candidato alla vicepresidenza sul biglietto di John McCainAllora, nel 2008, Barack ObamaIn cima a quello era Donald Trump personalmente dopo Alaska viaggiato a Palin supportare. "La sconfitta è quindi una sconfitta anche per Trump", scrive Suddeutsche Zeitung. Trump stesso ha avuto il 2020 Alaska ha vinto con un margine di 10 punti percentuali su Biden. Il risultato delle elezioni suppletive ha portato il 51,5 per cento Peltolo e 48,5 per cento per Palin. 

Un tema di primo piano in campagna elettorale è stato il diritto all'aborto. Maria Peltola aveva sostenuto la conservazione di questo diritto; L'aborto è in corso Alaska permesso. Sarah Palin aveva accolto con favore la sentenza della Suprema Corte (fonti: www.nytimes.com, 31.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Maria Peltola, un democratico, sconfitte Sarah Palin nelle elezioni speciali della Camera dell'Alaska" e: sueddeutsche.de, 1.9.2022/XNUMX/XNUMX: "Palin manca sorprendentemente l'ingresso al Congresso").       

2024 - Una battaglia fondamentale per la Casa Bianca

Fino alle elezioni presidenziali del novembre 2024 può e lo farà Washington DC è successo ancora molto e ancora molta acqua il Fiume Potomac scorrere verso il basso. Non è ancora chiaro chi saranno i candidati dei due partiti. Con i Democratici Joe Biden come primo accesso del presidente in carica. Ma all'interno del partito ci sono anche voci che dubitano che possa gareggiare ancora nel 2024. Potrebbe eccitare ancora una volta la base elettorale del Pd? Avrebbe affrontato le dure discussioni con il possibile candidato repubblicano Donald Trump superarlo di nuovo? Tra le altre cose, la questione dell'età gioca un ruolo. Biden ora ha 79 anni; se dovesse vincere, avrebbe 2025 anni quando è entrato in carica nel 82. "Il lavoro del presidente è una sfida potente e la realtà è che alla fine del secondo mandato il presidente sarebbe più vicino a 2 che a 90. Questa sarebbe una questione chiave della campagna", ha affermato David Axelrod, che ha pianificato la strategia per le due campagne elettorali di successo di Obama.

Nella relazione di New York Times, Da cui ho raccolto questa affermazione, ci sono opinioni contraddittorie sulla questione della nomina dei democratici: “I democratici hanno bisogno di un leader fresco e determinato per la campagna presidenziale del 2024. Questo non può essere Biden" (Shelia Huggins, membro di Comitato Nazionale Democratico). Faiz Shakir, la campagna del senatore 2020 Bernie Sanders ha condotto presuppone che Joe Biden Donald Trump potrebbe colpire una seconda volta. "Ma i repubblicani dovrebbero vedere un nuovo volto, riguardo al Gov Rum DeSantis da Florida nominare, Biden potrebbe non essere la prima scelta" (www.nytimes.com, 11.6.2022/2024/XNUMX: “Biden dovrebbe correre nel XNUMX? I sussurri democratici di "No" iniziano ad aumentare").

Il miracolo climatico americano - Un punto per Biden ei Democratici

Altrove ho descritto come i singoli Democratici al Senato abbiano lasciato il proprio Presidente fuori sotto la pioggia, come il Senatore Joe Manchin III dal West Virginia e il senatore Kryten Sinema dall'Arizona, quando hanno approvato il programma legislativo originale da 3,5 trilioni di dollari "Costruisci meglio" colpisci il muro. Ma è successo un miracolo: domenica 7.8.2022 agosto 50 il Senato ha votato con una sottilissima maggioranza di 50:XNUMX più il voto decisivo del Vicepresidente Kamala Harris (come Presidente del Senato) dem "Legge sulla riduzione dell'inflazione 2022" a. Presidente Joe Biden ha firmato la legge il 16.8.2022 agosto XNUMX alla Casa Bianca e poi ha consegnato la sua penna al senatore presente Manchino passato. 

Utilizzando abilmente le disposizioni del regolamento interno del Senato – la legge disciplina, tra l'altro, le questioni di bilancio – il Regola filibustiere essere aggirato. I 50 repubblicani hanno votato all'unanimità contro la legge, ma i democratici hanno vinto con 51 voti. Il merito più grande di questo "miracolo della protezione del clima" - così il titolo del commento Tommaso Spang il 9.8.2022 gennaio XNUMX nel Voce Heilbronn – dovuto Chuck Schumer, il Leader della Maggioranza al Senato Democratico. Con grande pazienza e prudenza, con abilità politica e tattica, ha tenuto in riga per settimane il suo gruppo parlamentare: «Il gruppo parlamentare era incentrato principalmente su ciò che è nella legge - e non su ciò che non c'è - sebbene ognuno di noi volesse altro ... Abbiamo dovuto far passare il filo attraverso la cruna dell'ago”. Così portato Schumer suoi colleghi Manchino con l'ex ministro delle finanze Larry Estate insieme, il Manchino si dice che abbia spiegato perché la nuova spesa non porterà a una maggiore inflazione.

Il risultato è stata una legislazione che ha consentito il più grande investimento del governo federale degli Stati Uniti nella lotta al cambiamento climatico, con 370 miliardi di dollari. Gli Stati Uniti vogliono ridurre le emissioni di gas serra del 40 per cento rispetto ai livelli del 2005 entro la fine del decennio. La legge migliorerà i servizi del sistema sanitario americano e ci sarà una tassa minima del 15 per cento per le grandi aziende.

Comunicati stampa sulla legge: 

  1. www.nytimes.com,7.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Il Senato approva la legge su clima, salute e tasse, con tutti i repubblicani contrari";
  2. sueddeutsche.de, 8.8.2022/XNUMX/XNUMX: “Il traguardo più importante di Biden”;
  3. sueddeutsche.de: 8.8.2022/XNUMX/XNUMX: Biden deve tremare fino all'ultimo”; Commento di Claus Hulverscheidt;
  4. voce Heilbronn, 9.8.2022 agosto XNUMX: “Il miracolo della protezione del clima”; Commento di Thomas Spang).

La New York Times nomina un importante effetto collaterale dell'adozione del Legge sulla riduzione dell'inflazione 2022 per i Democratici: speranza. Spero che la svolta nella protezione del clima nel midterms ripaga soprattutto tra gli elettori più giovani per i quali il cambiamento climatico è una questione importante. Ma c'è anche speranza per il sostegno delle persone anziane che beneficiano dei miglioramenti nel sistema delle prestazioni Medicare beneficierà. 

Il NYT punta a un cambiamento a lungo termine negli obiettivi fondamentali dei due campi politici del Congresso degli Stati Uniti: si litiga sempre meno per le buone leggi a beneficio dei cittadini. Piuttosto, la lotta è impedire tali iniziative dall'altra parte. Nella votazione dell'7.8.2022/50/XNUMX i repubblicani non hanno raggiunto questo obiettivo. I XNUMX membri repubblicani del Senato hanno votato all'unanimità contro gli investimenti per la tutela del clima ormai sanciti dalla legge, ad esempio contro la promozione dell'energia solare ed eolica, contro i sussidi per l'acquisto di auto elettriche e contro l'espansione del riscaldamento a risparmio energetico e sistemi di raffreddamento. Ma potrebbero Legge sulla riduzione dell'inflazione 2022 non prevenire. Chuck Schumer tenne insieme i 50 Democratici fino al voto finale, la scogliera del filibustiere circumnavigato abilmente e portato alla fine Kamala Harris il pacchetto con il suo voto da Presidente del Senato oltre l'ostacolo. Jennifer O'Malley Dillon, il vice capo di gabinetto della Casa Bianca ha riassunto tutto felicemente: "I Democratici del Congresso ce l'hanno fatta senza alcun aiuto da parte dei repubblicani del Congresso". Infatti, alla domanda: "Quale partito dovrebbe avere la maggioranza al Congresso??" per la prima volta quest'anno la maggioranza per i Democratici (www.nytimes.com, 9.8.2022/8.11.2022/2024: "Con l'accordo in mano, i democratici entrano in autunno armati di qualcosa di nuovo: la speranza"). Ma c'è ancora molta strada da fare prima della data delle elezioni dell'XNUMX novembre XNUMX e molto oltre fino alle elezioni del XNUMX.   

Anche con i repubblicani, non è ancora chiaro chi prenderà il via nel 2024. Indubbiamente sta Donald Trump attualmente ancora in cima alla possibile lista di candidati. Ma dopo tutto quello che è successo prima e dopo il 6.1.2021/2024/XNUMX - il giorno dell'assalto al Campidoglio da parte dei suoi seguaci, nel XNUMX non sarà un biglietto Trump/Pence dai di più. Trump ha viaggiato per il Paese per molto tempo, pronunciando discorsi che suonano come campagne elettorali. E continua ad attirare la folla. Anche in occasione di un grande evento Conferenza di azione politica conservatrice (CPAC) il 6.8.2022/XNUMX/XNUMX a Dallas, TX Sebbene abbia tenuto un lungo discorso, non ha risposto alla domanda se si sarebbe candidato di nuovo nel 2024. Christian Zaschke ne ha scritto in un commento nel Suddeutsche Zeitung: "Trump aveva così poco da dire che a volte sembrava annoiarsi. Recitava diligentemente alcune frasi aggressive, come che "i maniaci e i fascisti di sinistra radicale" avevano distrutto il Paese dall'interno e di questo si trattava di andare per salvare gli USA. Ma l'ha detto così spesso che c'era solo un lieve applauso per questo" (sueddeutsche.de, 7.8.2022 agosto XNUMX: “Abbiamo parlato a lungo e ancora non abbiamo detto nulla”; commento di Christian Zaschke).  

spiegato a fine luglio Donald Trump in un discorso a America First Policy Institute, un'istituzione presso la quale circa i dettagli di Rendi di nuovo grande l'America (MAGA) pensando a come potrebbe essere la sua agenda per un secondo mandato. Come nella sua campagna del 2016, vuole prosciugare la "palude" e lo "stato profondo". Il Congresso deve approvare una riforma storica, autorizzando il Presidente a licenziare qualsiasi burocrate corrotto, incompetente o non necessario. Inoltre, dovrebbe essere sancito dalla legge che il governo federale può utilizzare la Guardia nazionale per stabilire legge e ordine senza dover attendere l'approvazione del rispettivo governatore. 

Teda Skocpolo, politologo e sociologo presso il Università di Harvard spiega cosa significherebbe nella pratica politica: Trump nominerebbe a priori autocrati che la pensano allo stesso modo, leali e senza legge per dirigere la magistratura, la sicurezza nazionale e la difesa in particolare. Avrebbe usato l'apparato governativo per premiare i lealisti e punire gli oppositori. Lo scienziato presume che le istituzioni del Paese non sarebbero in grado di sopravvivere a una seconda presidenza Trump perché sviluppi simili si verificherebbero a livello di corte statale e federale parallelamente al livello federale. "Lo scoraggiamento, la repressione diretta e le minacce pubbliche di violenza costringerebbero la maggior parte dei centristi e dei liberali a ritirarsi" (www.nytimes.com, 3.8.2022 agosto 2025: "Trump ha grandi progetti per il XNUMX e non gli importa se pensi che vincerà"; commento degli ospiti di Thomas B Edsall).

Secondo me, nei prossimi due anni non ci sarà una rivoluzione di palazzo all'interno del Partito Repubblicano. Tuttavia, possono verificarsi sviluppi che impediscono una candidatura Trump:

  • Il rapporto finale della commissione sull'elaborazione degli eventi del 6.1.2021 gennaio XNUMX sarà così svantaggioso per Trump che i media precedentemente ben disposti ritireranno il loro sostegno e inizierà un serio processo di ripensamento tra l'elettorato;
  • Il Dipartimento di Giustizia potrebbe incriminare Trump per violazioni penali e fiscali. “La magistratura statunitense non sta indagando sull'ex presidente per sciocchezze Donald Trump", lei scrive Süddeutsche Zeitung (sueddeutsche.de, 9.8.2022 agosto XNUMX: "Slealtà, frode, tentato colpo di stato").

L'8.8.2022/XNUMX/XNUMX l'ho cercato FBI La tenuta di Trump a Mar-a-Lago in  Florida. Tra le altre cose, si trattava di carte e documenti che Trump aveva portato con sé illegalmente quando aveva lasciato la Casa Bianca. il Voce di Heilbronn segnala che gli investigatori hanno rimosso almeno 12 scatole di record (voce Heilbronn, 11.8.2022/XNUMX/XNUMX: Giornate uggiose per Donald Trump"; ulteriore: voce Heilbronn, 11.8.2022 agosto XNUMX: “L'aria si fa più rarefatta”; commento di Tommaso Spang). Citato il 12.8.2022/XNUMX/XNUMX CNN nello spettacolo Nuovo giorno il Il Washington Post con il messaggio che FBI Cercavo principalmente documenti riservati sulle armi nucleari.    

La previsione del commentatore del Voce di Heilbronn circa l'aria che si sta assottigliando per Trump è ora parzialmente arrivata. Il 21.9.2022 settembre XNUMX il procuratore generale dello Stato ha depositato New York ha intentato una causa civile contro Trump e diversi membri della famiglia per frode e violazioni fiscali. Si dice che gli imputati abbiano aumentato o diminuito le proprie finanze a seconda delle esigenze, per ottenere prestiti più facilmente o per dover pagare meno tasse. Sono ancora in corso ulteriori indagini contro Trump, ad esempio per aver portato documenti riservati nella sua residenza privata in Florida, per aver tentato di incitare alla frode elettorale in Georgia e per il suo ruolo nell'assalto al Campidoglio il 6.1.2021 gennaio XNUMX (sueddeutsche.de, 21.9.2022/XNUMX/XNUMX: "Trump sarà messo sotto accusa").

Immediatamente dopo la perquisizione, Trump, che lo ha reso pubblico lui stesso, ha affermato che si trattava di un attacco dei "democratici di sinistra radicale".sueddeutsche.de,12.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Si dice che l'FBI abbia anche perquisito la villa di Trump alla ricerca di documenti sulle armi nucleari"). In una dettagliata relazione di New York Times è descritto che FBI avere anche documenti segreti contrassegnati durante la ricerca "classificato/TS/SCI" - un'abbreviazione per "Informazioni top secret/sensibili dello scomparto" fondare. Questi documenti possono essere visualizzati solo in uffici governativi appositamente protetti. La ricerca faceva parte di un'indagine su possibili violazioni di tre leggi: 

  • La legge sullo spionaggio degli Stati Uniti;
  • una legge che prevede la distruzione e l'occultamento di documenti allo scopo di ostacolare le indagini del governo;
  • un regolamento per la protezione degli atti e dei documenti ufficiali.

"Non è chiaro perché Trump abbia portato con sé questi documenti, anche se avrebbe dovuto sapere che questo gli avrebbe portato un'altra tempesta di fuoco legale", scrive. New York Times (nytimes.com, 12/13.8.2022 agosto XNUMX: "I file sequestrati a Trump fanno parte dell'inchiesta sulla legge sullo spionaggio").

Se Trump non è più in grado o non vuole competere nel 2024 per qualsiasi motivo, ad esempio perché gli eventi senza precedenti del 6.1.2021 gennaio XNUMX lo raggiungono, questo non significa la fine del Make America Great Again (MAGA). Dopo un lungo silenzio, anche l'ex vicepresidente sta scavando Mike Pence i blocchi di partenza per una candidatura presidenziale nel 2024. Per quattro anni ha servito Trump fedelmente e ha taciuto su molte delle scappatelle di Trump o addirittura le ha difese. Da cristiano evangelico penny ha legato quel collegio elettorale a Trump, anche se Trump non era esattamente un "santo". Quando ha rifiutato Trump e le sue idee incostituzionali dopo le elezioni del 2020, la sua vita era in pericolo il 6.1.2021 gennaio XNUMX ed è diventato un eroe. Ma in pratica ha appena fatto ciò che la costituzione americana dice al vicepresidente. penny è - a differenza del suo ex "capo" - fedele alla costituzione. Importante per qualsiasi attività futura: non ha cambiato i suoi atteggiamenti politici di base di cristiano evangelico conservatore: "Sono un cristiano, un conservatore e un repubblicano", si descrive Süddeutsche Zeitung descrive penny come il "gemello devoto" di Trump - con "Christian" per penny probabilmente significa "bianco". Dopo la sentenza della Corte Suprema sull'aborto, ha chiesto che la lotta contro l'aborto continui in tutti i 50 stati. Diverso da penny Trump ha evitato rumorose fanfare della vittoria dopo il verdetto, probabilmente perché sospetta che il campo sia complicato aborto può diventare un boomerang per lui e la sua festa. 

Il 23.5.2022 ha Mike Pence in Georgia per la nomina a governatore repubblicano Brian Kemp ha condotto una campagna e quindi si è opposto pubblicamente a Trump per la prima volta. Perché Trump lo era Campo allo straccio rosso quando ha dichiarato costituzionalmente la vittoria elettorale di Biden in Georgia confermato. Trump ha l'ex senatore per vendetta Davide Perdue mandato in gara. Ancora Perdue ha contro nonostante il sostegno di Trump Campo - e quindi anche contro Trump - ha perso con un enorme margine. Il titolo di New York Times descrive le tattiche di penny: "Pence si allontana in punta di piedi da Trump e pone le basi per la candidatura del '24" (www.nytimes.com, 23.5.2022 maggio 24: Pence, in punta di piedi lontano da Trump, getta le basi per 'XNUMX Run").

Anche Brad Raffensperger, l'attuale Segretario dell'Interno repubblicano Georgia, che si era rifiutato di "trovare" qualche migliaio di voti per Trump 2021 per vincere le elezioni Georgia per vincere, ha sconfitto il candidato sostenuto da Trump alle primarie per la nomina repubblicana a Segretario degli Interni Jody HiceHubert Wezel, il corrispondente di Giornale della Germania meridionale in Washington, ha chiesto informazioni sul potere di Trump dentro e sopra i repubblicani e ha dato una risposta cauta: "Trump è ovviamente controverso all'interno del partito e la sua parola non è più automaticamente legge tra i repubblicani. Ma ci sono anche pochissimi funzionari di partito che scommetterebbero casa e cortile che Trump perderebbe le primarie del 2024 se si fosse candidato. In ogni caso, quando viaggi nell'America repubblicana, vedi sempre un solo nome su bandiere e manifesti: Trump" (sueddeutsche.de, 25.5.2022/XNUMX/XNUMX: "Lo stabilimento sta mordendo").

Si è dimesso dopo le primarie in Georgia penny Alla fine di luglio lo stesso giorno di Trump a Washington. Vuole unire il movimento conservatore - una notevole ammissione a un esame più attento: i conservatori americani e il Partito Repubblicano non sono un blocco ideologicamente uniforme. Volere penny effettivamente entrare in corsa per la Casa Bianca, ha un difficile equilibrio davanti a sé. Avrebbe dovuto conquistare un gran numero di fan di Trump senza alienarli fin dall'inizio dell'impresa. Ecco perché evita di parlare a lungo dell'assalto di Trump al Campidoglio, anche se la banda di teppisti di Trump ha urlato "Hang Mike Pence" il 6.1.2021 gennaio XNUMX. "Sono venuto per guardare avanti, non indietro", ha detto penny  (sueddeutsche.de, 27.7.2022/6.1.2021/XNUMX: "I vice attacchi di Trump"). Allo stesso tempo, come molti repubblicani, ha barato una chiara dichiarazione sugli eventi del XNUMX gennaio XNUMX. Dovrai farlo al più tardi quando il rapporto finale della commissione d'inchiesta dimostrerà gli intrecci e le macchinazioni di Trump e dei suoi aiutanti. 

Governatore Ron DeSantis - sta nascendo una nuova stella conservatrice

mentre Donald Trump ancora una volta ha cercato di sfuggire ai pericoli dei suoi piani futuri - nel frattempo è arrivata un'accusa di diritto privato dall'ufficio del procuratore generale dello stato New York aggiunto – sale la stella di un serio concorrente per la presidenza nel 2024: Ron DeSantis, il governatore repubblicano di Florida si mette in una posizione intelligente, nel caso Trump dovesse rimanere in strada. Trump è sconvolto «perché è il 43enne DeSantis rispetto alla sua creazione» (sueddeutsche.de, 7.7.2022/XNUMX/XNUMX: "Da favorito di Trump a più grande concorrente"). Scrive sulla storia Christian Zaschke nella Suddeutsche Zeitung, Trump ha DeSantis cinque anni fa Fox News visto. "Là, DeSantis, allora un membro del Congresso in gran parte sconosciuto, ha attirato l'attenzione su di sé con una retorica acuta e rigorosamente conservatrice, con un'aggressività latente e un atteggiamento che esprimeva: non permetterò a nessuno di dirmi nulla. A Trump è piaciuto e quando DeSantis ha gareggiato per il governatore nel 2018 Florida applicato, gli ha promesso il suo sostegno e lo ha aiutato nella campagna elettorale”.

DeSantis è candidato alla rielezione lì a novembre e sta facendo una campagna senza Trump: "Non ha quasi mai menzionato il nome Trump dopo la sua elezione", scrive Zaschke. Ma ciò non significa che la sua agenda politica differisca nei contenuti da quella di Trump. "Nessun altro rappresenta le pietre miliari del "Trumpism" con la stessa naturalezza del governatore rude e pronto dello Stato del Sole", scrive Tommaso Spang, il corrispondente USA del Voce Heilbronner (Voce Heilbronner, 2.8.2022 agosto XNUMX: "Nuovo Trump al via"). Tuttavia, entrambi hanno DeSantis oltre penny lo stesso problema tattico: entrambi stanno scavando in modo udibile i blocchi di partenza per il 2024, ma entrambi sono ancora in piedi fino ad oggi Donald Trump In modo. Entrambi non devono quindi alienarsi il forte fan club di Trump al momento, perché entrambi hanno bisogno proprio di questi fan di Trump per avere una possibilità di trasferirsi alla Casa Bianca nel 2024 - se la stella di Trump dovesse ancora scendere entro il 2024.

I media lo descrivono come "Trump con un cervello". De Santis. Insieme ai repubblicani di destra, ha l'estrema destra come membro del Congresso Caucus della libertà co-fondata. Come governatore di Florida vede questo stato in prima linea nella guerra culturale contro i liberali e sostiene rigide restrizioni sui diritti di aborto (Voce di Heilbronn, 2.8.2022 agosto XNUMX: "Nuovo Trump al via"). Una nuova legge in Florida vieta l'aborto dopo la 15a settimana di gravidanza, anche dopo stupro o incesto. Ma a differenza Mike Pence, che vuole continuare la "lotta contro l'aborto" in tutti i 50 stati subito dopo la sentenza della Corte Suprema, DeSantis ora si tira indietro su questo argomento esplosivo: anche lui potrebbe aver riconosciuto che dopo il referendum di Kansas divenne un'ancora di speranza per i Democratici.

Due descrizioni di Agenda DeSantis: 

"L' Agenda DeSantis sarebbe un programma Mega MAGA - un Mega Make America Great Again - senza le lamentele per il 2020 e senza la vanteria di Trump. il Agenda DeSantis – lo ha chiarito nella sua campagna di rielezione, alimentando gli incendi della guerra culturale e guidando il GOP (il Partito Repubblicano) in una presidenza post-Trump” (Alison Dagnes, Professore di Scienze Politiche presso il Università di Shippensburg). 

Il politologo e sociologo già citato in precedenza Theda Skocpol dalla Università di Harvard si aspetta che, con o senza Trump, il trumpismo prenda il controllo del Partito Repubblicano e molto probabilmente durerà. "DeSantis ovviamente ha tendenze dittatoriali e certamente agirebbe di conseguenza per sviscerare le autorità federali e trasformare le agenzie di sicurezza in guardie pretoriane e manipolatori elettorali come fa in Florida ha già fatto... organizzazioni come le reti Steve Bannons lo sosterranno e hanno già dei piani pronti” (citazioni da www.nytimes.com, 3.8.2022 agosto 2025: "Trump ha grandi progetti per il XNUMX e non gli importa se pensi che vincerà"; messaggio degli ospiti di Thomas B Edsall).

Ma non solo questa agenda estremamente conservatrice rende DeSantis attraente per un numero in lenta crescita di repubblicani. In una descrizione completa della carriera politica del governatore di Florida è nel New York Times Sara Longwell, l'editore del sito di notizie e opinioni di centrodestra anti-Trump Il baluardo citato con questa breve affermazione: "Vedono in lui qualcuno che li libera dal dover difendere Trump più e più volte" (www.nytimes.com, 13.9.2022/6.1.2021/54: "Ron DeSantis è il futuro del Partito Repubblicano?"). Nonostante le audizioni pubbliche della commissione che indaga sugli eventi del 2020 gennaio XNUMX, i sondaggi per Trump non sono cambiati in modo significativo. Ma almeno il XNUMX% degli elettori afferma che le sue azioni contro il risultato elettorale del XNUMX sono una minaccia per la democrazia. Circa la metà dell'elettorato ritiene che Trump abbia violato gravemente le leggi penali federali (www.nytimes.com, 22.9.2022/XNUMX/XNUMX: "Il supporto di Trump rimane impassibile da indagini, sondaggi trovati"). Tuttavia, c'è una discussione pubblica sui documenti segreti che Trump ha portato nella sua proprietà privata e sull'incriminazione del procuratore generale New York a causa della violazione appena iniziata delle leggi finanziarie e fiscali. 

Torna a Ron DeSantisCome Trump, non sembra apprezzare i consigli del suo staff consultivo. Si dice che alcuni alti funzionari abbiano avuto pochi contatti con lui per mesi all'inizio del suo mandato. Nella legislatura Florida è la macabra battuta sul fatto che la confidente più intima di DeSantis sia sua moglie Casey De Santis , Gesù CristoDe Santis, così sarà nel New York Times citato da un membro della sua squadra di campagna dal 2018, ha occupato un posto quasi mitologico nell'immaginario di alcuni repubblicani (nytimes.com, 13.9.2022/XNUMX/XNUMX: "Ron DeSantis è il futuro del Partito Repubblicano?").

Allo stato attuale, è probabile che uno dei tre candidati nominati diventi il ​​candidato presidenziale repubblicano. Tuttavia, se nel frattempo Trump dovesse cadere nel dimenticatoio, si verificherebbe una situazione completamente nuova. Quindi dovremmo fare i conti con altri candidati che sono principalmente interessati ad aumentare il loro livello di consapevolezza. Non ho bisogno di approfondire il fatto che gli anni di Trump hanno danneggiato il paese e la società americana. Ma anche con gli altri due possibili candidati, c'è poca speranza per gli Stati Uniti di superare la profonda divisione. penny , DeSantis sono studenti Trump e sostenitori della politica MAGA. Attualmente non esiste una seria alternativa a questo tra i repubblicani. 

Ecco perché gli elettori conservatori nel 2022 e soprattutto nel 2024 si trovano di fronte a una decisione che non si è mai vista prima: hanno la scelta tra salvaguardare il sistema democratico libero o scivolare ulteriormente nell'autocrazia. Il fattore decisivo sarà se almeno una parte di questo elettorato - nonostante tutta l'ammirazione per Trump e MAGA - apprezzi il rispetto della costituzione e rifiuti ulteriori passi verso l'autocrazia. 

Che cos'è tutto questo per l'Europa? - Tentativo di sintesi

Chiunque sia arrivato fino a questo punto potrebbe aver avuto l'impressione di un paese e di una società in conflitto con se stessa. Negli Stati Uniti, come in altri paesi, c'è una fascia più ampia della popolazione che si sofferma sui sogni dei bei tempi andati. Molti sono insoddisfatti del quadro attuale che il loro paese offre loro. Temono che con la crescente diversità si perdano le certezze, l'idillio degli anni '1950 "Ike" Eisenhower era il suo presidente e l'immagine tradizionale della società – bianca, cristiana e soprattutto maschile – non veniva messa in discussione. Non sono sicuro che gli americani, che si sentono a casa in questa fascia demografica, pensino a quale potrebbe o dovrebbe essere il futuro concreto degli Stati Uniti. Le emozioni determinano la loro immaginazione; sono poco interessati alla politica. Il numero dei non votanti in America è sempre stato alto e può darsi che continuerà a crescere perché sempre più persone si sono semplicemente rassegnate alla complessità dei problemi e dei contesti politici.

In un opuscolo del 1960 emesso dal Servizio informazioni degli Stati Uniti, "Democrazia negli Stati Uniti" i partiti politici sono stati così descritti:

"...che la mancanza di forti antagonismi tra i due maggiori partiti nella situazione attuale riflette l'alto grado di consenso che esiste tra l'ampia maggioranza del popolo americano nell'affermazione fondamentale del sistema di governo esistente e dell'attuale ordine sociale. Per questo motivo, non sono gli obiettivi fissati dalle parti a differire sotto molti aspetti, ma solo le modalità con cui si propongono per raggiungerli. La costituzione democratica libera, il sistema dell'economia di libero mercato, l'esclusione dei conflitti religiosi, la protezione della personalità individuale e altri elementi essenziali della democrazia americana sono praticamente al di sopra di qualsiasi discussione politica negli USA.

("Democrazia negli USA”; pubblicato dal Servizio informazioni degli Stati Uniti Bad Godesberg (1960). Nota nell'opuscolo: gli opuscoli del Servizio informazioni degli Stati Uniti sono disponibili gratuitamente da America Houses).

Quella descrizione suona come se provenisse da un altro mondo. Riflette a malapena lo stato attuale dei due partiti americani e della società statunitense. La capacità di Democratici e Repubblicani di trovare compromessi oltre le linee di partito è quasi scomparsa e quando ciò accade, come recentemente con il controllo delle armi, si dice che sia un miracolo. Le due parti hanno spesso approcci diametralmente opposti ai cambiamenti sociali nel Paese, come la questione della diversità e la tutela dei diritti delle minoranze. Non si tratta più di percorsi diversi verso un obiettivo comune. Un obiettivo importante dei Democratici è la formazione e la protezione dei diritti delle minoranze sociali. I repubblicani tendono a seguire principi più tradizionalmente conservatori, come bianchi, cristiani, maschi. Negli ultimi decenni, ad esempio, questo è cambiato nel campo dell'istruzione Guerra culturale sviluppato, in cui c'è una lotta sui contenuti educativi da insegnare nelle scuole pubbliche e sulla misura in cui lo Stato può e può intervenire nel modo in cui i cittadini vivono la loro vita. La Corte Suprema ha versato benzina sul fuoco più volte di recente. Per dirla in termini generali: l'America sta diventando sempre più egocentrica. Ma a un esame più attento diventa chiaro: non solo i due partiti, ma anche molte organizzazioni e gruppi della società civile sono preoccupati per se stessi. È proprio questo che porta alla frammentazione della società e rende così difficili i compromessi politici. 

Tommaso Spang, il corrispondente per l'America Voce di Heilbronn ha questo dilemma dei repubblicani e della politica americana usando l'esempio della posizione fredda politica e la conseguente sconfitta primaria di Liz Cheney in Wyoming come descritto:

“Donald Trump ha trasformato quello che una volta era un partito di centro-destra in una squadra di gossip di destra, in cui le forze anti-democrazia, i complottisti, i guerrieri della cultura, gli estremisti dell'aborto, gli appassionati di armi e i razzisti danno il tono. Serve un'opposizione che possa essere eletta senza mettere in pericolo la democrazia stessa. Questo non si può più dire dei repubblicani Trump.” (voce Heilbronn, 18.8.2022/XNUMX/XNUMX: “Fine di un'era”; commento di Tommaso Spang).

In altre parole, una parte più ampia dei repubblicani di Trump e dei loro sostenitori ha perso la propria posizione politica e il proprio atteggiamento nei confronti della costituzione del proprio paese. Agiscono solo come una camera d'eco del "grande maestro". Non puoi creare uno stato con questa parte della politica americana. Quanto la "Grande bugia" ha ingerito nel Partito Repubblicano mostra che dei 8.11.2022 candidati repubblicani finora nominati per le elezioni dell'552 novembre 201 per il Congresso e per le cariche negli Stati, XNUMX Joe Biden rifiutarsi completamente di vincere le elezioni del 2020. Altri 61 dubitano del risultato e altri non rispondono a questa domanda. Quasi 170 accettano l'elezione di Biden pienamente o con restrizioni (sueddeutsche.de, 27.9.2022 settembre XNUMX: "Il risultato elettorale che i negazionisti vogliono il potere").

Il dilemma Trump degli americani (e altri):

“Se il signor Trump corre di nuovo, potrebbe vincere. Ma quel rischio non può essere evitato: siamo in una situazione in cui non ci sono opzioni senza dilemmi." (nytimes.com, 21.8.2022/XNUMX/XNUMX: "Non c'è un lieto fine al problema Trump americano"; messaggio degli ospiti di Damon Linker).

"Se il campo di Trump riprendesse il potere e reggesse il suo posto a lungo termine, ci si dovrebbe aspettare che il sistema democratico venga eroso." (sueddeutsche.de, 6.9.2022 settembre XNUMX: “Con Dio e con la forza”; da Giuseppe Croitoru)

Anche il giornalista e opinionista apprezzo New York Times, Thomas L. Friedmann, continua ad affrontare la questione di cosa saranno e potrebbero diventare gli Stati Uniti nel prossimo futuro. Di recente ha riferito del suo invito a pranzo al casa Bianca il 16.5.2022 maggio XNUMX - "off the record" - non poteva quindi scrivere su quanto detto dal Presidente. Data l'occasione, l'attacco di Putin all'Ucraina è stato uno degli argomenti di conversazione, e Friedman descrive l'impegno di Biden e degli Stati Uniti per un aspetto unitario del NATO e altri stati democratici. E poi il punto di vista di Biden sul proprio paese: Biden è preoccupato che mentre stava riunendo l'Occidente, potrebbe non essere in grado di riunire di nuovo l'America.

Friedman cita ciò che gli statisti alleati hanno detto dopo l'elezione di Biden: "Grazie a Dio, l'America è tornata, ma per quanto tempo?" Questa domanda contiene l'incertezza e la preoccupazione con cui l'Europa e l'UE attendono con impazienza le elezioni americane dell'8.11.2022 novembre XNUMX. Cosa succede se i repubblicani riprenderanno il controllo del Congresso degli Stati Uniti? E cosa dovrebbe succedere Donald Trump Essere rieletto Presidente degli Stati Uniti nel 2024?

Non spetta agli europei formulare raccomandazioni di voto. Gli americani devono decidere da soli, ma gli europei possono esprimere il loro punto di vista. La domanda "E se...?" è nell'aria. Le future relazioni tra Europa, UE e Germania e USA ci occuperanno di nuovo. Questo si adatta al titolo del numero 7/8/2022 della rivista Problemi Neue Gesellschaft/Francoforte: “Finalmente fai l'Europa! Questo è facile da dire e da scrivere, e in realtà è pieno di incongruenze. Il famoso storico Heinrich August Winkler ha recentemente sottolineato che anche con il termine "Sovranità europea" gli obiettivi dei politici europei francesi e tedeschi non sono identici: "Macron significa con "Sovranità europea" soprattutto una maggiore indipendenza dagli USA e dalla NATO, che non coincide in alcun modo con le priorità di politica estera e di sicurezza della Repubblica Federale Tedesca, ma ne rivela una Charles de Gaulle, il fondatore della Quinta Repubblica, interpretazione delle ragioni di Stato francesi "Sovranità europea" spesso associato "all'ulteriore sviluppo dell'associazione degli Stati dell'UE in una federazione europea, anche in uno Stato federale europeo, a cui l'accordo di coalizione del semaforo si impegna espressamente su sollecitazione dei politici europei di tutte e tre le parti".

Allo stesso modo problematico descrive Winkler Da qui l'obiettivo di una politica estera comune dell'UE: “La pretesa dell'UE di parlare con una sola voce al mondo esterno non può essere riscattata se i singoli membri come ... L'Ungheria uniscono le forze con un avversario giurato dell'UE come la Russia di Putin. "Più Europa" quindi difficilmente sarà possibile nel quadro dell'Ue dei 27." (Dopo il risultato elettorale del 25.9.2022 settembre 27 in Italia, all'interno dell'Ue dei XNUMX si aggiungerà un altro Paese in rallentamento). 

Sembra un membro dell'Heilbronner Unione Europea amaro e purtroppo anche realistico, se Winkler afferma: "La ricerca di una "cooperazione sempre più stretta" è, data la situazione attuale, più realistica di quella per una "unione sempre più stretta" (ipg, 18.7.2022; Heinrich August Winkler: "Incomprensione europea").

Anche Heinrich August Winkler parla il "caso peggiore" all'esito delle elezioni presidenziali americane del 2024. Il nome Trump Non lo nomina, ma scrive che l'esito delle elezioni del 2024 è "minaccioso per loro". il processo decisionale attraverso maggiori possibilità di decisioni a maggioranza – sarà in grado di risolvere, in particolare quelle aree che richiederanno una modifica dei Trattati. Un passo avanti sarebbe quindi se si trovasse la "volontà" di risolvere insieme almeno alcuni problemi moderatamente difficili, ad esempio nella politica dei rifugiati e della migrazione.

Ma anche questo fa parte della realtà attuale: Putin La guerra e le sue conseguenze sono in cima alla lista delle priorità europee. 


  • Una breve conferenza dell'Istituto tedesco-americano di Heidelberg "US Mid-Term Election 2022" accompagna l'articolo, che sarà tenuto mercoledì 12 ottobre 2022 alle 12.30:XNUMX presso l'Istituto tedesco-americano di Heidelberg da John Nichols, corrispondente da Washington per The Nation e autore di varie pubblicazioni di libri.

    Chi è interessato può mettersi in contatto con presse@dai-heidelberg.de registrati per questo.

    “È in gioco la democrazia: perché le elezioni di medio termine del 2022 sono le più importanti nella storia americana moderna? Con l'ex presidente Donald Trump che continua a ignorare l'esito delle elezioni presidenziali e sostenuto da molti repubblicani, le elezioni di medio termine del 2022 - che determineranno il potere del Congresso degli Stati Uniti - metteranno alla prova la resilienza delle istituzioni democratiche americane di una nazione profondamente divisa".

  • Trova nella situazione attuale caratteristiche nuove che non si sono ancora verificate o superate rispetto alle crisi del passato (dal 1776)?