In poche parole

Foto del post: Gioco delle bocce | © Pixabay

Spesso c'è più verità nei film di quanto ci si aspetterebbe normalmente. E sono proprio quei film che hanno poco a che fare con la realtà che sono la migliore fonte di una saggezza così semplice e redditizia che non dimenticherai mai più in seguito.

Una di queste realizzazioni viene dal film del 1931 Dracula, in cui Martin, interpretato da Carlo K. Gerrard, che dice quanto segue.

"Sono tutti pazzi. Sono tutti pazzi tranne te e me. A volte ho i miei dubbi su di te."

martyn

Non credo si possa dire meglio di così!

E il capo di Martin RM Renfield, giocato da Dwight Fry, aggiunge una scusa universale e tuttora valida per tutto e tutti.

"Dio non danneggerà l'anima di un povero pazzo. Sa che i poteri del male sono troppo grandi per chi ha una mente debole".

R. M. Renfield

Quindi sono perdonato.


"Ho attraversato oceani di tempo per trovarti."

Gary Oldman nel ruolo di Dracula in Dracula di Bram Stoker (1992)
Puoi supportare questo blog su Patreon!

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht.