"Stai attento!"

Foto del post: Memoriale dell'Olocausto | © Kalahari su Pixabay 

"Eppure fertile è il grembo da cui questo si è insinuato!" Come citato il 7 maggio 2005 Gerald Bronner in occasione della commemorazione del 60° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Gunskirchen Bertold Brecht.

Il fatto che questo grembo sia molto fertile è stato dimostrato a noi Heilbronner dalle ultime elezioni comunali, in cui sono stati eletti consiglieri comunali non solo cittadini noti e molto impegnati, ma anche persone della peggior specie che, almeno dal loro elezioni, hanno pubblicamente chiesto omicidio e omicidio colposo, giudici, diffamato totalmente soldati e funzionari, e anche preso in giro i nostri caduti in guerra.

Internet è piena delle loro invettive di odio, abusi, vere menzogne ​​e immagini disgustose, che ovviamente trovano anche grande approvazione e sono apparentemente accettate senza obiezioni anche nel consiglio comunale di Heilbronn, con una sola eccezione.

Se posso dare un consiglio ai nostri consiglieri: le politiche di conciliazione non funzionano per questo tipo di persone, e non bisogna certo scendere a pigri compromessi, perché secondo Avishai Margherita mentre i nostri ideali ci dicono chi vorremmo essere, i nostri compromessi rivelano chiaramente chi siamo veramente.

Allora cari consiglieri comunali, date una scossa e non lasciate che queste persone dicano la loro senza commenti!

Concittadini impossibili possono aver eletto questo tipo di persona cattiva al consiglio municipale, ma ora spetta a voi, rappresentanti del nostro popolo democratico, strappare le maschere a queste persone e lasciare che le loro brutte facce vengano alla ribalta davanti a tutti; Questo è anche il compito di un consiglio comunale!

Infine, vorrei Gerald Bronner cita lo stesso, il quale in occasione della suddetta commemorazione ha affermato quanto segue:

"Ci sono tre cose che non possono essere combinate: intelligenza, decenza e nazionalsocialismo. Puoi essere intelligente e nazista. Allora non sei decente. Puoi essere decente e nazista. Allora non sei intelligente. E si può essere decenti e intelligenti. Allora non sei un nazista".

Per il 2020 mi auguro che tutti i concittadini dimostrino maggiore impegno per la nostra democrazia e il nostro bel Paese. Spero che i rappresentanti del nostro popolo abbiano più coraggio per affrontare un confronto e auguro a tutti buona fortuna e benedizioni di Dio.


"Il 90% delle persone in questo mondo sono sciocchi e il resto di noi corre un grave pericolo di contaminazione".

Walter Matthau nei panni di Horace Vandergelder in Hello, Dolly! (1969)
Puoi supportare questo blog su Patreon!

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht.