Fastidi

5
(9)

Foto in primo piano: Rotonda | ©Herbert Burkhardt

Per me la campagna elettorale è sempre stata un bel momento; potevi competere con i tuoi concorrenti, discutere con loro e talvolta anche discutere di contenuti. Alla fine avete ricevuto dai cittadini una ricevuta del vostro impegno. Poiché ho sempre vissuto secondo il principio secondo cui ci si dovrebbe preoccupare particolarmente quando si aderisce improvvisamente a un'opinione maggioritaria, ho condotto campagne elettorali prima per gli allora liberali e oggi per gli elettori liberi. E rimango fermamente convinto che non sia bene seguire tutti gli altri come un lemming.

Ciò che veramente mi preoccupa di questa campagna elettorale è il modo in cui l’amministrazione comunale sta assumendo una posizione molto unilaterale nei confronti degli Elettori Liberi. Non intendo dire guidati da quei consiglieri locali che sono noti per aver annerito i manifesti del concorso, ma iniziano a piagnucolare quando i loro manifesti vengono ammoniti, ma esplicitamente quei dipendenti comunali che, per qualsiasi motivo, contano interamente sugli Elettori Liberi hanno sparato in e hanno completamente dimenticato il resto degli altri partiti e gruppi elettorali - basati sul motto: "non c'è giusto nello sbagliato" e quindi hanno colpito noi elettori liberi senza alcuna inibizione.

E così il dramma è iniziato molto presto, cioè con la riunione di un comitato anonimo dietro le quinte che ha stabilito le regole della campagna elettorale, che sono particolarmente svantaggiose per noi Elettori Liberi. Purtroppo già anni fa avevamo annunciato che questa volta, solo per ragioni di costi, avremmo semplicemente ripetuto l'ultima campagna elettorale, nella quale abbiamo ottenuto quattro seggi nel consiglio comunale e per poco non siamo riusciti a conquistare il quinto seggio.

Un dipendente comunale ha dato il segnale di inizio l’8 aprile 2024, quando finalmente si voleva un po’ di chiarezza sull’imminente campagna elettorale. Di seguito la risposta alla nostra richiesta se potessimo ottenere più di 300 sigilli perché volevamo sostituire i nostri manifesti durante la campagna elettorale.

Caro signor Burkhardt,
In allegato troverete la relativa domanda e la scheda informativa sulle elezioni amministrative.

Si prega di compilare la domanda in tutte le sue parti e di inviarla a: wahlplakate@heilbronn.de. Ti chiediamo inoltre di leggere attentamente la scheda informativa. Ciò dimostra che i sigilli di riparazione vengono assegnati solo se un poster è sporco o danneggiato. Per ogni poster sporco o danneggiato, il credito fotografico deve essere inviato a: wahlplakate@Heilbronn.de solo allora i richiedenti riceveranno un sigillo di riparazione per sostituire il poster in questione.

Dobbiamo quindi rifiutarci di sostituire i motivi dei poster a partire dall'11.05.2024 maggio 300 senza che i poster vengano danneggiati. Non appena avrete compilato la domanda, inizieremo a rilasciare il permesso di uso speciale richiesto per 600 luoghi/XNUMX cartelloni pubblicitari.

Cordiali saluti,
Im auftrag
firmato il signor JB

EMAIL, 8 aprile 2024 alle 09:54:24 CEST

Dopo la nostra opposizione ci è stato concesso il permesso di modificare i nostri manifesti, ma con ostacoli così enormi che era praticamente impossibile cambiare i manifesti. Il motivo è ovvio: gli altri partiti e gruppi elettorali non vogliono scambiarsi i manifesti – per questo potete tranquillamente rendere la vita difficile agli Elettori Liberi!

Caro signor Burkhardt,
Purtroppo, oggi, 08.04.2024 aprile XNUMX, abbiamo scoperto che negli spazi pubblici di Heilbronn è stata affissa pubblicità elettorale non autorizzata, vedi allegato!

L'esposizione della pubblicità elettorale necessita di un'autorizzazione secondo le disposizioni della legge sulla strada e le norme di utilizzo speciale della città. Non hanno ancora ottenuto un permesso speciale per l'uso della pubblicità elettorale. Inoltre, l'affissione non autorizzata di manifesti in spazi pubblici costituisce una violazione ai sensi dell'articolo 18 comma 1 dell'ordinanza di polizia. Vi chiediamo di rimuovere immediatamente lo striscione pubblicitario, ma entro e non oltre martedì 09.04.2024 aprile 12 alle ore 00:XNUMX fornirci prova fotografica dell'attuazione della misura (foto prima/dopo) via email a: wahlplakate@heilbronn.de. Questa richiesta si applica a tutta la pubblicità elettorale nell'area della città di Heilbronn pubblicata senza un permesso di utilizzo speciale.

Se non rispetti tempestivamente questa richiesta, ordineremo la rimozione della pubblicità elettorale a pagamento ai sensi dei §§ 1 e 3 della legge sulla polizia del Baden-Württemberg. Desideriamo sottolineare che, ai sensi dell'articolo 28 della legge sulla procedura amministrativa statale, avete la possibilità di prendere posizione in un'udienza dopo la scadenza del termine sopra indicato (senza intraprendere alcuna azione). Se non rimuovete la pubblicità elettorale entro il termine stabilito in quest'ordine, provvederemo a farlo mediante una sostituzione. Ti fattureremo i costi risultanti.

Ricordati di inviarci le prove fotografiche, altrimenti effettueremo controlli casuali sul campo e ti addebiteremo i costi del nostro servizio sul campo e della documentazione fotografica per un importo di € 18 per ogni quarto d'ora di lavorazione.

Inoltre, la città di Heilbronn avvierà un procedimento di illecito amministrativo nei vostri confronti qualora venissimo a conoscenza di ulteriore pubblicità elettorale non autorizzata.

Cordiali saluti,
Im auftrag
firmato il signor JB

E-mail dell'8 aprile 2024 alle 15:28:52 CEST

Già prima dell’inizio ufficiale delle elezioni, il 26 aprile 2024, alcuni consiglieri comunali si erano presi la libertà di farsi pubblicità sulle loro auto e sulle loro proprietà. E anche i membri degli Elettori Liberi iniziarono a utilizzare le loro proprietà private per l'autopromozione. Ogni città potrebbe essere orgogliosa di così tanto impegno civico e democrazia vivente, ma non Heilbronn!

Per questo motivo abbiamo risposto all'e-mail di cui sopra informando che molti concittadini o aziende e altri concorrenti già fanno pubblicità per sé o per il loro partito su proprietà private. Naturalmente, abbiamo inviato foto pertinenti come prova. Ciò ha portato a sostenere che nella nostra pubblicità, poiché la pubblicità elettorale era diversa e che la nostra pubblicità sarebbe stata trasmessa nello spazio pubblico, non c'era giusto nello sbagliato e se avessimo voluto farlo, tutte le aziende di Heilbronn si sarebbero riferite a noi. Gli elettori dovrebbero dipendere dalla pubblicità. – cosa che noi elettori liberi ovviamente non vogliamo!

E solo pochi giorni dopo le cose continuarono felicemente.

Caro signore o signora,
Durante il sopralluogo abbiamo riscontrato quanto segue:

Violazione: Bahnhofstrasse 8, davanti al Centro Educativo Kolping, nessun cartello pubblicitario sopra o davanti agli edifici pubblici (qui l'ingresso di una scuola).

Questa richiesta vale anche per eventuali altre località che non ci sono ancora note.

Chiediamo che le violazioni vengano rimosse o corrette immediatamente.

Vi preghiamo di inviarci la prova sotto forma di documentazione dell'immagine prima/dopo (1 foto con violazione + 1 foto dopo la correzione/riparazione) a: Wahlplakate@Heilbronn.de 

L'Amministrazione stradale vi augura una campagna elettorale giusta e di successo e desidera ringraziarvi per la collaborazione!

Cordiali saluti
Im auftrag

firmato JF

E-mail il 3 maggio 2024 alle 11:46:30 CEST

Ho risposto così: “Gentile signora F., abbiamo rimosso i due poster (4 in totale). Due di loro erano già distrutti. Anche se riteniamo sbagliato che non vi sia consentito fare pubblicità davanti alle scuole dove gli studenti hanno almeno 16 anni e quindi possono votare, abbiamo accolto la vostra richiesta. Due cose però ci danno fastidio: 

1. Che i nostri manifesti erano sulla strada e lontano dall'ingresso della scuola, ma un manifesto di partito direttamente di fronte all'ingresso della scuola e quindi ben visibile a tutti gli studenti ovviamente non disturba l'amministrazione comunale. Ciò non è dovuto al manifesto, ma esclusivamente alla disparità di trattamento che gli elettori liberi ricevono da parte dell'amministrazione comunale. 

2. Che ci venga chiesto di fornire prova dei nostri poster con due foto (prima e dopo). Questo requisito è h. E. non supportato da alcuna legge o decreto a noi noto.

Del resto fino ad oggi l'amministrazione comunale non si preoccupa del fatto che Alleanza 90/Verdi, CDU, FDP, Die Linke e un altro gruppo di elettori si facciano massiccia pubblicità direttamente davanti alle scuole elementari.

Ma a volte riceviamo anche consigli più costruttivi:

Caro signore o signora,
Durante il sopralluogo abbiamo riscontrato quanto segue:

Violazione: Carl-Zeiss-Straße a Kirchhausen, il manifesto è caduto e si è strappato.

Questa richiesta vale anche per eventuali altre località che non ci sono ancora note.

Chiediamo che le violazioni vengano rimosse o corrette immediatamente.

Vi preghiamo di inviarci prova sotto forma di documentazione immagine prima/dopo (1 foto con violazione + 1 foto dopo correzione/riparazione) a: Wahlposte@Heilbronn.de

L'Amministrazione stradale vi augura una campagna elettorale giusta e di successo e desidera ringraziarvi per la collaborazione!

Cordiali saluti,
Im auftrag
contrassegnato SS

E-mail, 2.5.2024 maggio 9.19, XNUMX:XNUMX

Naturalmente abbiamo riparato questo poster e segnalato l'accaduto all'amministrazione comunale, che ovviamente non si è preoccupata di un altro poster che era stato anch'esso strappato ed era ancora lì pochi giorni dopo.

Caro signore o signora,
Ci è stato segnalato il seguente fatto:

Violazione: Dammstrasse 54 a Heilbronn, un cartellone è affisso nelle immediate vicinanze di un passaggio pedonale, limitando così la visuale per pedoni o conducenti.

Questa richiesta vale anche per eventuali altre località che non ci sono ancora note.

Chiediamo un miglioramento immediato.

Vi preghiamo di inviarci prova sotto forma di documentazione immagine prima/dopo (1 foto con violazione + 1 foto dopo correzione/riparazione) a: Wahlposte@Heilbronn.de

L'Amministrazione stradale vi augura una campagna elettorale giusta e di successo e desidera ringraziarvi per la collaborazione!

Cordiali saluti,
Im auftrag

firmato CS

EMAIL, 30.4.2024 aprile 10.55, XNUMX:XNUMX

Sono andato lì immediatamente e non ho riscontrato alcuna violazione. L'unica cosa stupida è che ho superato diversi altri attraversamenti pedonali che erano, e sono tuttora, tappezzati di manifesti dei nostri concorrenti.

Oggi, la prima persona nominata l’8 aprile 2024, il signor JB, ha scritto al presidente distrettuale di EUROPA-UNION Heilbronn e mi ha informato: “A causa delle violazioni sopra elencate, la città di Heilbronn avvierà un procedimento di reato amministrativo. "

Da un primo esame delle accuse ivi elencate è emerso che probabilmente poco prima delle 18.00 del 26 aprile 2024 una signora anziana ha appeso alcuni manifesti e ha anche attaccato due manifesti sui segnali stradali. Sebbene abbiamo informato dettagliatamente tutti i nostri membri sui regolamenti e sulle particolarità di Heilbronn, non possiamo monitorare tutte le attività. E chi di noi vorrebbe arrabbiarsi con un membro di lunga data se, durante il servizio volontario, affigge uno o due manifesti un po' troppo presto o addirittura in modo errato.

Ora devo solo chiarire se posso semplicemente pagare queste spese di illecito amministrativo dal Conto Liberi Elettori se effettivamente si verificano, o se la città insiste affinché i membri dell'EUROPA-UNION Heilbronn debbano pagare queste spese - per qualsiasi motivo.

Quando pensavo che le cose non potessero diventare più strane oggi, ero tutt'altro! Ho già ricevuto una chiamata da Herbert Burkhardt, che ha avuto un incontro sconosciuto con il sindaco, in cui lo ha accusato di falsi manifesti degli Elettori Liberi, anche in una rotonda. Adesso il sindaco di Heilbronn sta già aprendo Boris Palmer. Il che per me probabilmente significa che quando incontro il sindaco di persona devo stare attenta a non farmi scuotere da lui stesso a causa dei manifesti.

L'esame immediato delle accuse del sindaco Herbert Burkhardt ha mostrato che il nostro striscione del recinto di costruzione è vicino alla rotatoria, come specificato dalla città. Ma - oh meraviglia (!) - ci sono altri manifesti nella rotonda.

La mia conclusione in questa campagna elettorale è che vogliono scacciare la democrazia da noi cittadini di Heilbronn utilizzando tutti i mezzi disponibili! Solo coloro che, come partito unificato di Heilbronn, hanno prestato giuramento al sindaco in municipio dovrebbero poter condurre indisturbati una campagna elettorale - e come ormai tutti dovremmo sapere, questo è voluto da Dio; quindi ogni critica è pura bestemmia!

E come fa sapere a tutti già da ieri il sindaco, noi liberi elettori potremo nominare al massimo due consiglieri comunali. Allora il personale amministrativo avrà finalmente le sue docce di lusso, il che potrebbe spiegare il suo impegno in questa campagna elettorale.


Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare il post!

Valutazione media 5 / 5. Numero di valutazioni: 9

Nessuna recensione ancora.

Mi dispiace che il post non ti sia stato utile!

Mi permetto di migliorare questo post!

Come posso migliorare questo post?

Visualizzazioni della pagina: 79 | Oggi: 1 | Conteggio dal 22.10.2023 ottobre XNUMX

Condividere: