Cumula e variega

Foto del post: bandiera tedesca | © Pixabay

Cos'è l'accumulo e come funziona?!

Il "cumulo" dei voti, o meglio, l'accumulo dei voti, non significa altro che dare ai candidati più di un voto.

Esempio Consiglio municipale di Heilbronn

Il consiglio comunale è composto da 40 consiglieri comunali; la dimensione del consiglio comunale è determinata dal numero degli abitanti. Ciascun elettore ha quindi a disposizione un totale di 40 voti, che può attribuire a tutti i candidati delle liste elettorali. Se l'elettore vuole cumulare, può dare ai singoli candidati fino a 3 voti, ma non deve dare più di 40 voti in totale, altrimenti tutti i suoi voti non sono validi! Ad esempio, se l'elettore dà tre voti ciascuno ai primi 10 candidati di una lista, ha già espresso 30 voti e ora può dare solo agli altri 30 rimanenti un totale di 10 voti. Se ora dà 10 voto ciascuno ai seguenti 1 candidati, ha dato i suoi 40 voti e i restanti 20 candidati vengono “vuoti”.

Cos'è la variegatura e come funziona?!

Il "miscuglio" dei voti, o meglio, il miscuglio dei voti, significa o prendere la lista di un partito in cui si vuole esprimere il maggior numero di voti e poi i candidati di altre liste per cui si vuole votare, si trasferisce a questo elenco e quindi lo seleziona anche lì. Oppure, l'elettore presenta più liste, anche se complessivamente non possono essere assegnati più del totale dei voti da assegnare.

Esempio di consiglio comunale di Heilbronn:

Il consiglio comunale è composto da 40 consiglieri comunali; la dimensione del consiglio comunale è determinata dal numero degli abitanti. Ciascun elettore ha quindi a disposizione un totale di 40 voti, che può attribuire a tutti i candidati delle liste elettorali. L'elettore può ora prendere una lista, votare lì 30 candidati e quindi aggiungere altri dieci candidati di altre liste a questa lista. Questo gli dà un totale di 40 voti da assegnare. In alternativa, l'elettore prende, ad esempio, quattro liste e poi sceglie dieci candidati tra ciascuna di esse, esprimendo così anche i suoi 40 voti.

Certo, sarei molto felice se mi dessi tre dei tuoi 40 voti!

Posso essere trovato nell'elenco dei votanti liberi (FWV HN) - posizione dell'elenco 11.


"Le persone non smetteranno mai di credere di poter ottenere di più da qualcosa."

Matthew Modine nel ruolo di John Sculley in Jobs (2013)