Tappi divertenti

4.7
(13)

Pubblica foto: Vandalismo sugli striscioni delle recinzioni edili | ©Herbert Burkhardt

Oggi mancano ancora 10 giorni alle elezioni e, per quanto ne so, nessuno ha annunciato che si tratti almeno di un'elezione super-duper. Chi si occupa di politica da tempo conosce la gravità di entrambe le elezioni: sì, a Heilbronn voteremo per due “parlamenti”. Anche noi che abbiamo un'inclinazione più scientifica stiamo discutendo se entrambi i rappresentanti del popolo abbiano effettivamente carattere parlamentare, anche se ciò non sminuisce in alcun modo l'importanza di entrambe le elezioni.

L'argomento di questo post sul blog non è il significato di entrambe le elezioni, i miei lettori le conoscono sicuramente, ma vorrei parlare un po' degli amanti del divertimento tra noi che finalmente diventano mezzo svegli e abbastanza attivi meno di 14 giorni prima l'elezione. Difficilmente riesco a salvarmi dalle offerte di parlare adesso!

Con tutta serietà mi è stato chiesto se avrei partecipato al dibattito “I bambini piccoli raccontano il mondo agli adulti” e se avrei ricevuto istruzioni di conseguenza. Ho già a che fare con la concorrenza dei giovani che senza mamma e papà non riescono nemmeno a trovare il municipio. Ebbene, alla loro età ero anche politicamente attivo, avevo già cofondato un'organizzazione giovanile e anch'io andavo ancora a scuola, ma non ero così pazzo da voler spiegare il mondo agli adulti. E a differenza di queste giovani star politiche, non ho avuto problemi né con l'insegnamento né con gli studi universitari, che ho portato a termine entrambi con successo.

Invece, alcuni completi perdenti che non sono riusciti nemmeno a completare un anno di lavoro sociale ora mi dicono come possiamo far avanzare la nostra città o addirittura migliorarla. Prima di raccontare agli altri come funziona il mondo, dovrei almeno aver completato con successo un apprendistato o forse anche una laurea ed essere anche in grado di mantenermi senza partito. Non appena queste signore e signori siedono nei nostri parlamenti “senza nulla”, impazziscono completamente e trattano i loro concittadini come degli idioti – ok, lo sono anche quelli che li hanno eletti!

Ma anche cittadini che altrimenti non si interesserebbero mai alla politica e alla nostra comunità ora sono improvvisamente attivi e chiedono seriamente un programma elettorale agli Elettori Liberi - come i miei lettori sanno, i partiti hanno programmi elettorali, almeno dovrebbero averne uno in aggiunta ai loro programmi di base. Il fascino degli Elettori Liberi sta proprio nel fatto che vogliamo fare politica per i nostri concittadini senza principi fondamentali e programmi elettorali! In tal modo offriamo un’alternativa ai partiti che sono piuttosto importanti e necessari per le democrazie – un’alternativa, certo, non intendiamo sostituire i partiti; Ma saremmo felici se questi potessero essere almeno un po' migliori, ad es. B. mettendo sempre più in campo candidati che possano e facciano qualcosa da soli.

Recentemente uno dei nostri rappresentanti locali è rimasto molto turbato dal fatto di non essere più stato invitato a discussioni importanti, cosa che posso certamente capire poiché non ha nulla da dire. Ancora più schifosi sono stati alcuni concittadini completamente pazzi che hanno invitato noi Elettori Liberi, tra le altre cose, ad aumentare le pensioni, ad allontanare i richiedenti asilo e altri concittadini dalla Germania e ad assicurare in altro modo che i benefici che probabilmente esistono nella Federazione Russa per i pensionati presentatelo anche a noi. Naturalmente, queste richieste sono state accompagnate da un ultimatum e da una nota secondo cui dovremmo inviare le nostre risposte anche a persone completamente sconosciute.

Con questo post sul blog evito di rispondere ad alcune domande elettorali sulla politica educativa, anche se gli autori in realtà vogliono solo sapere cosa vogliamo fare noi elettori liberi affinché loro, come genitori, debbano preoccuparsi ancora meno della propria covata.

In qualità di presidente, non posso parlare a nome dei Liberi Elettori in termini di contenuto ed è per questo che una volta ho chiesto la loro opinione ai nostri membri, che hanno anche esperienza in politica educativa e scolastica, per poi dichiarare educatamente una cosa o un'altra - tu semplicemente non posso dire a tutti gli interessati che lui non è "la candela più luminosa sulla torta" (ho appena ricevuto questo da Gerd Hofmann accettato).

Ma come libero elettore posso dire che personalmente penso che sarebbe positivo introdurre non solo la patente di guida dei genitori, in base alla quale i genitori ricevono solo assegni familiari e altri trasferimenti con la patente di guida di un genitore valida, ma anche un diritto di elettore patente di guida che garantisca che tutti gli aventi diritto al voto abbiano almeno una piccola idea di cosa fanno con le loro piccole croci.

In realtà avrei voluto dire molto di più e più chiaramente qui in questo post del blog, ma poi ho chiesto Herbert Burkhardt per il nostro sostegno, poiché una delle nostre 30 recinzioni edili è stata rimossa dai suoi ancoraggi e gettata nel campo da alcuni concittadini per la seconda volta. Indipendentemente dai danni causati, questi rivoltosi dovrebbero conoscere il pericolo che può rappresentare un recinto di costruzione in giro. E così queste persone, come la maggior parte degli altri idioti, accettano semplicemente che i loro concittadini mettono in pericolo la vita e l'incolumità in modo del tutto inutile.


Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare il post!

Valutazione media 4.7 / 5. Numero di valutazioni: 13

Nessuna recensione ancora.

Mi dispiace che il post non ti sia stato utile!

Mi permetto di migliorare questo post!

Come posso migliorare questo post?

Visualizzazioni della pagina: 96 | Oggi: 1 | Conteggio dal 22.10.2023 ottobre XNUMX

Condividere: