Cambio di tempo

Foto del post: immagine di esempio | © Pixabay

Oggi alle 3 del mattino era di nuovo ora e gli orologi sono stati riportati allo status quo di un'ora. Ora siamo tornati in Germania nel tempo effettivamente previsto per il nostro fuso orario. Inutile dire che noi umani qualche tempo fa abbiamo diviso il mondo in diversi fusi orari e che ogni luogo ha la sua ora locale, che indica le 12.00:XNUMX esattamente quando il sole è allo zenit a mezzogiorno; su alcuni orologi, come quello della cattedrale di Strasburgo, puoi guardarlo più da vicino.

Il 1 aprile 1893, l'ora dell'Europa centrale fu fissata come ora standard per l'intero Reich tedesco. Il Tempo Coordinato Universale (UTC) è stato istituito nel 1972 e il nostro fuso orario, quello centroeuropeo, che è allineato al 15° grado di longitudine, ha un'ora in più, ergo UTC+1.

Il criterio principale di questa classificazione è che un paese utilizzi il fuso orario in cui si trova la parte principale del paese. Probabilmente per ragioni politiche, il fuso orario dell'Europa centrale è stato esteso alla Spagna, il che ha un impatto non trascurabile sulla routine quotidiana della popolazione locale.

L'ora mondiale coordinata presenta grandi vantaggi per determinate applicazioni, progetti e imprese, come telecomunicazioni, marittime e aerospaziali, o anche esercitazioni e operazioni militari, ma ha i suoi limiti quando si tratta di esseri umani e animali.

Oltre all'espansione politicamente motivata dei fusi orari per poter collegare meglio gli Stati tra loro, si è cercato, soprattutto in tempi di crisi e di guerra, di generare vantaggi economici introducendo l'ora legale.

Probabilmente a causa della crisi petrolifera del 1973, l'ora legale è tornata solo in alcuni paesi europei, che poi è stata applicata anche alla Germania dal 1980. Questo è stato così interessante per me in quel momento che io e un amico abbiamo aspettato alle 2 del mattino davanti a un orologio pubblico a Heilbronn finché, come annunciato in anticipo, sarebbe cambiato automaticamente e fatto avanzare la lancetta dei minuti alle 3 del mattino ogni secondo.

Chiarimento del cambio di orario in Europa centrale
Chiarimento del cambio di orario in Europa centrale

Appena 40 anni dopo, tutti dovrebbero essere consapevoli che anche questa volta non è stato possibile ottenere i vantaggi desiderati dell'ora legale. Ma si poteva anche imparare dalle esperienze degli esperimenti precedenti, che arrivavano sempre alla stessa conclusione dopo circa quattro anni.

Così coloro a cui è stato permesso di vivere l'inizio dell'estate possono ora sperare di poter vivere anche la sua fine finale; e chissà, forse le generazioni future impareranno dalle nostre esperienze al riguardo.

La cosa veramente interessante del cambio dell'ora, tuttavia, è che i nostri giornalisti sembrano tutti presumere che i responsabili del cambio dell'ora "ruberanno" un'ora in primavera e poi la restituiranno in autunno. Allo stesso tempo, dovremmo essere tutti sempre più consapevoli che nessuno, nemmeno il personale amministrativo, non può né darci né accreditarci del tempo, solo rubarlo. E sfortunatamente si possono trovare ladri di tali tempi ovunque; anche se moltissimi di noi dovrebbero ammettere che noi stessi siamo i veri sperperatori della nostra vita - carpe diem, e se ciò non bastasse, saremmo felici di passare anche la notte.

Per inciso, noi esseri umani possiamo essere misurati da come affrontiamo il nostro tempo e quello dei nostri concittadini. Quindi puoi ancora ottenere qualcosa di positivo da un cambio di tempo, vale a dire se cogli questa opportunità consapevole della propria impermanenza — possa questo portare a una transizione leggermente diversa!

#cambiamento dell'ora #ora legale #fuso orario #transizione


"Il tempo è ciò che impedisce che tutto accada in una volta."

ray cummings, La ragazza nell'atomo d'oro (2018 [1922]: 19)

Puoi supportare questo blog su Patreon!

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht.