Dov'è la quota sociale di Heilbronn nella costruzione di alloggi?

Foto caratteristica: Vienna, Ostaspern | © Shutterstock

A Heilbronn, almeno 10 famiglie, comprese numerose famiglie con bambini, dipendono attualmente da alloggi in affitto a prezzi accessibili. Questo è circa un quarto della popolazione di Heilbronn. Dal 800, la città di Heilbronn ha approvato circa 2010 certificati di diritto all'alloggio, il biglietto d'ingresso per un appartamento in affitto socialmente sovvenzionato. È soggetto a limiti di reddito.

Secondo il monitoraggio delle costruzioni della città, l'affitto medio per i nuovi appartamenti è aumentato di un impressionante 2013 per cento tra il 2020 e il 65; nel 2020 era di 13,26 euro al metro quadro; Nel 2013 erano otto euro.

Ciò che manca nella regione e nella città di Heilbronn è una quota sociale vincolante per la costruzione di alloggi. Per il consiglio comunale di Heilbronn, questo è ovviamente un tema caldo che non ha ancora osato essere toccato. Ad oggi, il comitato non è stato in grado di portarsi a un regolamento che altre città hanno da tempo introdotto come strumento normativo per ridurre la pressione sul mercato immobiliare: a Mannheim la quota obbligatoria è del 30 per cento per dieci o più unità abitative, a Karlsruhe è del 30 per cento, a Heidelberg e Stoccarda del 20 per cento. Friburgo è il leader con una quota sociale del 50%.

La mia richiesta: solo una quota sociale vincolante di almeno il 30 per cento, preferibilmente il 50 per cento, può portare a un rilassamento del mercato immobiliare della regione a medio termine. Raccomando ai comuni del distretto rurale di avviare un'iniziativa congiunta per alloggi a prezzi accessibili al fine di creare alloggi a prezzi più accessibili.

È un inganno annunciare un numero elevato di permessi di costruzione quando allo stesso tempo viene tenuto segreto che non si stanno costruendo alloggi sociali e spazi abitativi a prezzi accessibili o che la scadenza dei legami sociali e la vendita di alloggi sociali non vengono compensati.

L'attuale rapporto sull'attività di costruzione a Heilbronn ne è l'esempio migliore. Tra il 2016 e il 2020, esattamente 2457 nuove unità residenziali sono state immesse sul mercato a Heilbronn. Ciò che manca dalle statistiche, tuttavia, è che la quota di alloggi in affitto sociale ha continuato a diminuire.

Successivamente, il numero di unità in affitto socialmente sovvenzionate a Heilbronn è sceso da 1323 (2020) a 1308 (fine 2022). Alla fine del 2030 nella città di Heilbronn sono rimaste solo 1033 unità abitative sociali, troppo poche per l'enorme domanda.

Anche nel distretto di Heilbronn gli alloggi sociali passeranno da 249 (2020) a 2030 entro il 214. In costruzione: solo 14 appartamenti, previsti per un totale di 200. Nel quartiere: quattro appartamenti in costruzione, di cui 85 previsti.


"Ognuno ha diritto a un tenore di vita adeguato alla salute e al benessere di se stesso e della sua famiglia, compreso ... l'alloggio".

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, articolo 25
    • La foto del post è una mia responsabilità. Ho aggiunto una foto al post che era già nel fondo. Ma sarò felice di riprendere la tua idea e vedere se riesco a scattare una foto adatta durante una delle mie prossime passeggiate.