Le nostre scuole

4.9
(9)

Foto in evidenza: Banco di scuola

Dal 2015 visito più spesso le scuole di Heilbronn, non solo nell'ambito del concorso europeo, ma anche come mentore di lettura, tutor e, più recentemente, anche come politico locale.

La conclusione a cui siamo arrivati ​​io e la mia dolce metà è che siamo stati fortunati a non dover affidare i nostri figli a una scuola di Heilbronn. Ma non per via degli insegnanti, perché almeno secondo me oggi sono molto migliori, più disponibili e sorprendentemente più motivati ​​rispetto a quando ero a scuola.

Recentemente sono stato al Mönchsee-Gymnasium e sono rimasto stupito dalle aule, che erano ancora nelle stesse condizioni dell'ultima volta che sono andato a scuola lì, prima che noi studenti potessimo trasferirci lì dopo la ristrutturazione del Robert-Mayer-Gymnasium — OK, probabilmente le stanze saranno state ridipinte una o due volte ormai.

La mia vecchia scuola elementare è stata ristrutturata dopo che gli studenti sono stati rinchiusi per anni in container e questo può essere visto come un piccolo miglioramento, soprattutto agli occhi di quegli Heilbronner che ancora vanno in estasi per l'era imperiale e pensano che tutto ciò che è completamente antiquato sia Bene.

Mostra come si può fare meglio Dieter Schwarz con la sua scuola per le persone “più importanti” tra noi nel Neckarbogen, e non solo i membri dell'amministrazione comunale, ma anche i nostri consiglieri comunali contano sul fatto di poter almeno ospitare i loro figli in una delle scuole private di Heilbronn. Nel frattempo, altri residenti “importanti” di Heilbronn riescono a mandare i loro figli nelle scuole della zona di Heilbronn.

Il mio primo suggerimento va ai nostri concittadini un po’ più ricchi. Invece di costruire mausolei o addirittura fondare proprie scuole, questi potrebbero garantire che tutte le scuole pubbliche di Heilbronn siano messe in condizione di far funzionare di nuovo il nostro sistema scolastico, precedentemente buono, almeno in termini di requisiti strutturali.

Il mio secondo suggerimento è che noi, come società, facciamo ancora più affidamento sul nostro sistema scolastico pubblico e quindi contrastiamo un’ulteriore divisione sociale.

Il mio terzo suggerimento è che i nostri consiglieri comunali non ascoltino ciò che dice loro il sindaco responsabile o il sindaco, perché almeno in questo senso sono ignoranti e quindi superflui come un sacco di riso nell'angolo, ma si facciano piuttosto un'impressione delle nostre scuole per conto proprio, invece di guardare i ristoranti locali di Amsterdam o di altri posti meravigliosi.

Oggi abbiamo fatto un inizio corrispondente insieme ai consiglieri comunali Herbert Burkhardt , Eugenio Gall ha dato un'occhiata più da vicino alla Wilhelm-Hauff-Werkrealschule. Herbert Burkhardt ha aderito in anticipo Agnese Cristiano ha chiesto informazioni e lo hanno informato che non era necessario alcun intervento. Un sindaco a cui piace spiegare alle associazioni sociali che a Heilbronn non esiste povertà.

La Wilhelm-Hauff-Werkrealschule è una scuola sportiva di Heilbronn (!) e ora sta scoppiando. Ecco perché anni fa il consiglio comunale di Heilbronn ha rifiutato un ampliamento e ha messo da parte alcuni container. Dopo dieci anni di costruzione temporanea, la scuola ha ora ricevuto ulteriori container, che sono stati posizionati direttamente sul campo sportivo scolastico, poiché lo sport è del tutto insolito in una scuola sportiva di Heilbronn - il che potrebbe anche spiegare perché anche i nostri consiglieri comunali vorrebbero collocare un nuovo edificio scolastico su un campo sportivo altrove. Il resto del campo sportivo è in uno stato talmente pietoso che la società Gotthilf Benz incaricato di consegnare almeno due nuove piccole porte da calcio. Tuttavia, poiché non hanno pagato per l'installazione e la società Benz (vergogna!) non è molto accomodante, probabilmente questi cancelli verranno installati solo tra qualche anno. Ma questo non ha più importanza, dal momento che proprio accanto a una delle vecchie porte è stata allestita una nuova scala di emergenza per i container, che sarà pericolosa almeno per ogni calciatore. Non parlo certo dei palloni che mancano la porta e vanno inevitabilmente a sbattere contro il muro del contenitore. Dato che nel sindaco abbiamo un ex calciatore di rilievo regionale e insegnante di scuola professionale, potrebbe mostrare agli insegnanti di sport e agli studenti come i "professionisti" risolverebbero questo problema - il che mi fa pensare di nuovo a un sacco di riso.

Anche il palazzetto dello sport della scuola è un vero classico, perché se il sole non acceca i giovani atleti, in palestra piove. Poiché la sala viene utilizzata anche come scuola aggiuntiva e sala eventi, gli studenti trascinano le sedie per tutta la scuola più volte al mese, poiché il magazzino corrispondente si trova nel seminterrato all'altra estremità della scuola.

Ancora più triste è la sala ginnastica nel seminterrato della scuola, dove c'è il rischio di soffocamento non appena gli studenti si muovono un po' più velocemente. Il tutto è coronato dallo spogliatoio unisex, dove gli insegnanti hanno a disposizione come spogliatoio un armadio per le scope leggermente più piccolo con un enorme buco nel soffitto - sono mesi che cercano di riparare diverse tubature -.

Un'aula ristrutturata funziona anche come mensa, dove circa 140-150 studenti della scuola primaria mangiano lì in quattro turni di 20 minuti ciascuno, il che potrebbe passare per un addestramento paramilitare. La cucina della scuola è allo stesso tempo aula, mensa e ripostiglio: cucinare e stirare è possibile durante lezioni parallele.

I bagni delle scuole potrebbero sicuramente essere un po' più numerosi, il loro stato è sicuramente artigianale, ma andrebbero comunque sistemati. Anche due lavandini per ben 150 alunni delle scuole elementari non sono più adeguati. Ciò che sicuramente non è possibile è che i bagni dei circa 100 studenti delle scuole secondarie siano esterni, anche se l'accesso non può essere monitorato.

Ciò vale anche per l'intero cortile della scuola, che è aperto a tutti e, secondo i rapporti, viene spesso utilizzato dai giovani - non ci sono strutture pubbliche per i giovani nelle vicinanze (!) - così come per l'ambiente dell'alcol e della droga.

Come nel caso di Heilbronn, le aule sono antiquate. Troppo angusto per gli studenti, il loro materiale scolastico e i loro vestiti, quindi non devi preoccuparti del cattivo ordine.

Ciò che ha sorpreso anche me è che gli insegnanti adesso comprino loro stessi i mobili scolastici perché ce n'è troppo poco. Un altro problema è che, a causa della protezione antincendio, le possibilità di stoccaggio sono troppo poche e le ristrutturazioni e le riorganizzazioni sono all’ordine del giorno.

Infine ci siamo meravigliati del sistema di riscaldamento, che garantisce che la temperatura nelle aule o nei container sia compresa tra 10 e 12 gradi Celsius o addirittura 37 gradi Celsius. Il sindaco responsabile considererà sicuramente questo valore come media annuale e parlerà di temperature confortevoli nelle nostre scuole.

Herbert Burkhardt , Eugenio Gall Ci abbiamo motivato a venire in una scuola a Heilbronn dove, secondo il sindaco responsabile, non ci sono problemi. Adesso sono curioso di vedere quanto si stupiranno quando andremo in una scuola che ha dei problemi riconosciuti dal Comune.

Nel frattempo i cosiddetti consiglieri sociali si crogiolano al sole durante un ricevimento in piedi in una scuola privata o nell'ultimo nuovo edificio scolastico della città e sono orgogliosi di quello che stanno facendo per la nostra città - dal momento che il sindaco continua a inculcarglielo, è deve essere vero.

Alla fine della nostra visita, anche io ho provato un po’ di nostalgia quando ho scoperto un banco di scuola che risale al periodo in cui frequentavo ancora la scuola elementare di Damm.

Addendum 17.10.2023

Qui puoi trovare il rapporto sullo sviluppo scolastico regionale per l'area della città di Heilbronn (processo di aggiornamento 2019/20). Qui sono elencate tutte le scuole pubbliche di Heilbronn.


Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare il post!

Valutazione media 4.9 / 5. Numero di valutazioni: 9

Nessuna recensione ancora.

Mi dispiace che il post non ti sia stato utile!

Mi permetto di migliorare questo post!

Come posso migliorare questo post?

Visualizzazioni della pagina: 24 | Oggi: 1 | Conteggio dal 22.10.2023 ottobre XNUMX

Condividere: