La regola dello smaltimento dei rifiuti

Foto del post: Raccolta dei rifiuti | © Pixabay

Negli anni '14 ho sentito abbastanza spesso la seguente storia da paesi di lingua inglese e l'ho pubblicata per la prima volta nella versione inglese originale su uno dei miei siti web il 2010 settembre XNUMX. La storia si intitola "La legge del camion della spazzatura", che traduco come "la regola del camion della spazzatura".

La regola dello smaltimento dei rifiuti

Un giorno sono saltato su un taxi per l'aeroporto. Mentre guidiamo sulla corsia di destra, un'auto nera improvvisamente e inaspettatamente ci taglia la strada per uscire da un parcheggio.

Il tassista riuscì appena a frenare ed evitare per un soffio l'auto nera. L'autista dell'altra macchina ha subito iniziato a inveire, mentre il tassista si è limitato a sorridere ea salutarlo amichevolmente.

Era così amichevole che gli ho chiesto: "Perché fai una cosa del genere? L'uomo ha quasi fatto schiantare il taxi e ci ha portato in ospedale! Il tassista ha spiegato il suo comportamento, che vorrei chiamare "la regola della raccolta dei rifiuti".

Ha spiegato che molte persone sono come dei "camion della spazzatura", pieni di spazzatura, frustrazione, rabbia e delusione. E una volta che si sono riempiti troppo di quella spazzatura, hanno bisogno di un posto dove scaricarla, e a volte scaricano tutta la loro spazzatura proprio su di te.

Senza offesa. Sorridi, salutali amichevolmente, augura loro una buona giornata e vai avanti con i tuoi affari.

Non prendete la loro spazzatura e, soprattutto, non datela ad altri, che sia al lavoro, a casa o per strada.

Il punto qui è che le persone di successo non lasciano che la spazzatura degli altri rovini la loro giornata.

La vita è troppo breve per svegliarsi con i rimpianti, quindi... ama le persone che sono gentili con te.

Perdona e ama anche chi non lo è.

La vita è per il 10 percento ciò che ne fai, ma per il 90 percento come pensi che sia!

Buona giornata "senza sprechi" a tutti!


"Nella pittura, hai un potere illimitato. Hai la capacità di spostare le montagne. Puoi piegare i fiumi. Ma quando torno a casa, l'unica cosa su cui ho il potere è la spazzatura".

Bob Ross, La gioia della pittura

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato