Gaubahn

Post foto: Tunnel della metropolitana | © Shutterstock

In tutte le discussioni che ruotano attorno alla nostra Europa o al nostro ambiente, l'importanza di una rete ferroviaria paneuropea funzionante si ripresenta continuamente. Probabilmente tutti saranno d'accordo sul fatto che faresti molto per salvare il nostro ambiente se potessi deviare il traffico sulla ferrovia. Ma cosa c'entra questo con il salvataggio dell'Europa? Molto semplicemente, cito qui una volta Detlef Stern, che ne ha discusso anche diversi mesi fa, e che ha affermato che per una consapevolezza europea e un'Unione europea funzionante è imperativo poter acquistare un biglietto per Porto alla stazione ferroviaria di Heilbronn e poi salire su un treno che ti porterà lì senza grandi avventure — un poche modifiche sono già incluse nel calcolo.

Ma veniamo ora alla Gäubahn, che oggi torna sui giornali (ia FAZ, 09.05.2022) è discusso perché il governo federale vorrebbe assumersi i costi per un ampliamento parziale in tale paese e questo con l'obiettivo di Progetto Stoccarda 21 ancora a metà per farlo funzionare. Perché come possiamo leggerlo ora, i piani sono vecchi di diversi decenni e due cose sono state dimenticate (!), ovvero l'importanza che la ferrovia dovrebbe avere in futuro e il conseguente aumento del numero di passeggeri.

Sappiamo da molto tempo che i nostri politici responsabili non sono esattamente brillanti, ma è comunque sorprendente che non consultino nemmeno gli esperti prima di prendere decisioni. In ogni caso, abbiamo anche appreso che i Verdi del Baden-Württemberg sono solo un sindacato leggermente migliorato (l'attuale Starbucks dei partiti) e hanno altrettanto lasciato per il nostro ambiente quanto loro. Lo si può vedere nell'espansione dell'energia eolica o nello smantellamento della nostra infrastruttura ferroviaria - quindi torniamo al tema della Gäubahn!

In realtà, la Gäubahn è - era - come loro Frankenbahn Per inciso, fa anche parte della linea ferroviaria europea Berlino – Milano e potrebbe essere un collegamento nord-sud molto interessante all'interno dell'Europa, soprattutto oggi con un traffico in aumento.

E come purtroppo abbiamo dovuto testimoniare (Disastro del tunnel a Rastatt), un percorso del genere sarebbe anche una buona alternativa, soprattutto in caso di difficoltà sulla linea del Reno. Solo per questo motivo, la Gäubahn dovrebbe essere ampliata come parte di una linea principale.

E cosa sta facendo il nostro governo, nero, rosso o verde? Trasferisce la Gäubahn all'aeroporto di Stoccarda e lo rende un percorso pendolare leggermente migliore. Con questo e con il rifiuto di ampliare la Frankenbahn, ormai non ci sono dubbi: i nostri governi non vogliono una rete ferroviaria europea in Europa e non certo nel Baden-Württemberg, vogliono solo essere celebrati come principi di provincia! E il modo migliore per farlo è tenerti per te. Stoccarda 21 come un buon collegamento di trasporto per l'Oktoberfest di Monaco non è più sufficiente per insegnarmi il contrario.

Questi politici professionisti semplicemente non capiscono che il nostro ambiente e, in definitiva, anche la nostra economia vengono lasciati indietro.


"La ricchezza e la velocità sono ciò che il mondo ammira e ciò a cui tutti aspirano; ferrovie, corrieri espressi, navi a vapore e ogni possibile mezzo di comunicazione sono ciò per cui il mondo istruito si sforza, di superare, di sovraeducare e quindi di rimanere nella mediocrità ."

Johann Wolfgang von Goethe, Lettera a Carl Friedrich Zelter (6 giugno 1825)

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato